Francia

26 maggio 2017 – È stato completato il tratto iniziale di banchina lato valle della galleria pari, in corrispondenza del vano di pompaggio delle acque piovane, unendo così la banchina di fermata con quella di servizio in galleria.

26mag17FranciaBanchinaImboccoPronta

25 maggio 2017 – Sono state completate le travi di fondazione del nuovo FV della fermata.

25mag17FranciaFondazioniFV

Sono iniziati i lavori di sistemazione dei sottoservizi lungo la banchina di valle, con la posa delle tubazioni in pvc per lo scarico delle acque e il posizionamento delle armature per i futuri pozzetti.

25mag17FranciaSottoserviziBanchinaValle

La sistemazione di condotte e pozzetti va di pari passo con il riempimento della trincea di banchina con del cls magro. In foto vediamo la betonpompa in azione lungo l’estremità lato San Lorenzo della banchina.

25mag17FranciaGettoFondoBanchina

Si lavora al completamento di sottoservizi e pozzetti del tratto iniziale della banchina di valle della galleria pari, all’imbocco lato Belgio.

25mag17FranciaSottoserviziBanchinaImbocco

Panoramica della copertura delle gallerie pari e dispari in direzione Belgio. In fondo a sinistra si nota che è terminata la posa delle travi, completando così la struttura di copertura a livelo p.c. della galleria dispari. Andranno adesso completate le armature della soletta ed effettuato il getto.

25mag17IbleiTraviCoperturaDispariComplete

Lungo la galleria pari, tra Francia e Belgio, si completano le operazioni di copertura delle pareti interne mediante spritz-beton. L’operazione viene effettuata esclusivamente nei tratti di pareti costituite da pali secanti. In foto vediamo la rimozione dei teli di plastica utilizzati a protezione della soletta e delle banchine durante le operazioni di spruzzo del cls.

25mag17IbleiRimozionePlasticaSpritz

19 maggio 2017 – È stato effettuato il getto della piastra di ripartizione delle fondazioni del FV. Si stanno adesso completando le casseforme delle travi.

19mag17FranciaFondazioniFV

Lungo la platea pari notiamo la presenza delle armature già pronte per dei pozzetti, molto probabilmente da sistemare all’interno dell’area di banchina alle spalle.

19mag17FranciaArmaturePozzetti

È stato modificato l’accesso di servizio all’area di valle della fermata. Le scalette che prima scendevano all’interno della trincea tra il muretto di banchina e la parete sono state sostituite da un accesso diretto alla platea pari, scavalcando la trincea di banchina.

19mag17FranciaNuovoAccessoServizioPari]

Sono ripresi i lavori per la copertura al piano di campagna della galleria dispari, con la posa delle predalles e la successiva armatura e getto della soletta superiore.

19mag17IbleiCoperturaDispari

17 maggio 2017 – A breve inizierà il getto della piastra di fondazione del nuovo FV.

17mag17FranciaArmatureFondazioneFV

7 maggio 2017 – Sono iniziati i lavori per il futuro FV della fermata Francia. Al momento è in corso la realizzazione delle armature di fondazione della struttura.

7mag17FranciaArmatureBaseFV

27 aprile 2017 – Sono state rimosse le cassaforme della banchina in galleria.

27apr17FranciaBanchinaGalleriaCompleta

23 aprile 2017 – È stato da poco effettuato il getto della fascia sommitale della banchina all’imbocco della galleria in direzione San Lorenzo e sono stati rimossi i ponteggi che per lungo tempo erano rimasti a ridosso dell’accesso d’emergenza a fine femata.

23apr17FranciaGettoBanchinaGalleriaSanLorenzo

20 aprile 2017 – È stato completato il riempimento della platea pari, che viene così riportata alla stessa quota della platea in galleria. Completata anche la sistemazione della fascia di mattoni in cima al contromuro, da cui è stato smontato il ponteggio.

20apr17FranciaRiempimentoPariCompleto

18 aprile 2017 – È stato appena effettuato il getto per la parte centrale della platea pari, fino al limite del vano d’accesso. Resta adesso da completare il tratto fino all’imbocco lato Belgio.

18apr17FranciaRiempimentoPlatea

14 aprile 2017 – Il riempimento finale della platea pari prosegue dall’imbocco lato San Lorenzo in direzione Belgio. Da notare l’utilizzo delle reti elettrosaldate per armare quest’ultimo strato, contrariamente al semplice riempimento con cls magro sottostante.

14apr17FranciaRetiPlateaPari

Dettaglio delle armature utilizzate per quest’ultimo strato di riempimento. Un singolo strato di reti elettrosaldate poggiate su cavalletti.

14apr17FranciaZoomRetiPari

Analogamente a quanto visto qualche giorno fa lato San Lorenzo, anche all’imbocco lato Belgio possiamo osservare il gradino da colmare tra platea di fermata e in galleria.

14apr17FranciaImboccoBelgioPari

Sono state del tutto rimosse le casseforme del contromuro di valle e si sta completando la sistemazione della fascia in laterizi tra il muro e il cordolo di fermata in cima. Fermi al momento i lavori per il nuovo FV, dopo avere completato il magrone a fondo scavo.

14apr17FranciaContromuroValle

13 aprile 2017 – In zona imbocco, lato San Lorenzo, è stato effettuato il riempimento in cls per portare la quota della platea pari di fermata alla stessa di quella in galleria, eliminando così il dislivello esistente tra le due platee.

13apr17FranciaImboccoSanLorenzo

11 aprile 2017 – All’imbocco della galleria in direzione San Lorenzo sono stati completati sia il breve tratto di setto centrale lungo il tratto iniziale di galleria, sia la banchina di valle, che adesso raggiunge l’inizio del muretto della banchina di fermata. Possiamo inoltre notare il getto appena effettuato lungo la platea in galleria. Il gradino tutt’ora esistente all’imbocco indica, quindi, che la quota della platea di fermata non è ancora quella definitiva.

11apr17FranciaImboccoSanLorenzo

10 aprile 2017 – Sono state quasi del tutto rimosse le casseforme del contromuro di valle. A valle della fermata proseguono i lavori nell’area dove verrà realizzato il nuovo Fabbricato Viaggiatori. È stato appena gettato il magrone per la piastra di fondazione.

10apr17FranciaCasseformeValleRimosse

8 aprile 2017 – Il contromuro di valle è ormai completo da qualche giorno, anche se non sono ancora state rimosse le casseforme. A valle della fermata possiamo notare il recente scavo di un’ampia area di forma rettangolare fino a una quota di circa -1m dal p.c.

8apr17FranciaScavoValleFermata

6 aprile 2017 – È stato completato il muretto di delimitazione della banchina di monte, che intravediamo attraverso il varco per le future scale d’accesso.

6apr17FranciaMurettoBanchinaMonteCompleto

31 marzo 2017 – È in corso il getto del contromuro di valle.

31mar17FranciaGettoContromuroValle
Gianos

30 marzo 2017 – È stata completata la sistemazione delle cassaforme del tratto terminale del contromuro di valle.

30mar17FranciaCassaformeValleComplete

Lato monte è stato effettuato il getto del muretto di delimitazione della banchina.

30mar17FranciaGettoMurettoBanchinaMonte

29 marzo 2017 – Visuale del vano d’accesso di monte. Notiamo che le armature al momento coprono solo parte delle pareti interne, In primo piano vediamo le cassaforme del muretto di banchina.

29mar17FranciaVanoMonte

Visuale, dal piano binari, della platea pari in direzione San Lorenzo, col setto centrale che separerà i due binari in primo piano e la banchina pari sulla destra.

29mar17FranciaPanoramicaTrincea

Visuale delle armature del contromuro di valle, complete e in attesa della sistemazione della fascia superiore delle cassaforme.

29mar17FranciaContromuroValle

25 marzo 2017 – Prosegue la sistemazione delle cassaforme per il contromuro di valle.

25mar17FranciaContromuroValle

A monte sono pronte le cassaforme per il muretto della banchina, che intravediamo attraverso il varco per le future scale d’accesso.

25mar17FranciaCassaformeBanchinaMonte

Il riempimento in cls della platea pari è stato esteso in direzione San Lorenzo.

25mar17FranciaRiempimentoPariCompleto

Il riempimento della platea pari permette finalmente ai mezzi di cantiere provenienti dalla galleria Belgio – Francia di proseguire in direzione San Lorenzo e viceversa. Da notare il limite di velocità di 10km/h sistemato sul lato destro dell’imbocco della galleria pari.

25mar17FranciaImboccoPAri

23 marzo 2017 – Proseguono a buon ritmo i lavori per il contromuro di valle. Le armature sono state completate lungo l’intero tratto e sono già state posizionate le cassaforme lungo la fascia inferiore del muro.

23mar17FranciaContromuroValle

Uno sguardo alla zona dell’imbocco ci permette di notare come il riempimento in cls della platea sia adesso perfettamente in linea con la platea in galleria.

23mar17FranciaImboccoPari

Il riempimento in cls della platea pari è proseguito in direzione dell’imbocco lato San Lorenzo.

23mar17FranciaRiempimentoPlateaPari

21 marzo 2017 – Panoramica della trincea della fermata Francia, vista in direzione Belgio.

21mar17FranciaPanoramicaTrinceaFermata
Fabion54

Visuale dell’imbocco delle gallerie pari (a sinistra) e dispari (a destra) lato Belgio della trincea di fermata. Ben visibile il getto di cls in corso di realizzazione lungo la platea pari, completo nel primo tratto a ridosso dell’imbocco.

21mar17FranciaImboccoLatoBelgio
Fabion54

Visuale dall’alto dell’imbocco delle due gallerie in direzione Belgio.

21mar17FranciaImboccoLatoBelgioAlto
Fabion54

Dettaglio dell’imbocco della galleria pari.

21mar17FranciaImboccoPari
Fabion54

Visuale dall’alto del tratto di platea pari dove al momento si ferma il riempimento in cls. Possiamo ben vedere le canalette per i sottoservizi che sottoattraverseranno la linea ferroviaria e che saranno ricoperte dalla prosecuzione del getto.

21mar17FranciaGettoPlateaPari
Fabion54

Lato monte si sta lavorando alla realizzazione del vano d’accesso. Al momento è in corso la sistemazione delle armature dei contromuri lungo la paratia. Da notare le cassaforme per l’ultimo tratto del contromuro lungo la banchina prima dell’inizio del vano d’accesso.

21mar17FranciaArmatureVanoMonte
Fabion54

Dettaglio delle cassaforme per il tratto finale di contromuro prima del vano d’accesso. Sembra sia già stato effettuato il getto.

21mar17FranciaCassaformeMonte
Fabion54

Visuale delle scale d’accesso al binario pari.

21mar17FranciaScaleAccesso
Fabion54

Visuale dal basso di uno dei puntoni di fermata.

21mar17FranciaPuntoneSotto
Fabion54

Visuale dell’imbocco della galleria a doppio binario Francia-San Lorenzo.

21mar17FranciaImboccoLatoSanLorenzo
Fabion54

Visuale del tratto finale della galleria proveniente da San Lorenzo. Al centro possiamo vedere le armature del tratto terminale del setto di separazione delle platee pari e dispari, necessario a causa della diversa quota a cui quest’ultime si trovano lungo la trincea di fermata.

21mar17FranciaSettoImbocco
Fabion54

All’interno della galleria diretta a San Lorenzo è iniziata la sistemazione delle canalette tecnologiche in cima alla banchina.

21mar17FranciaCanaletteBanchinaGalleria
Fabion54

20 marzo 2017 – Sono cominciati i lavori per armare il contromuro di valle. I carpentieri stanno posizionando le reti elettrosaldate lungo la paratia. Lungo la platea di fermata pari è stato effettuato un riempimento in cemento magro a partire dall’imbocco della galleria ricoprendo i sottoservizi che erano stati predisposti nei giorni scorsi.

20mar17FranciaRetiContromuro

Visuale del riempimento realizzato lungo la platea pari. Si tratta di un semplice getto di cemento magro, senza alcuna armatura all’interno.

20mar17FranciaRiempimentoPlateaPari

Al momento il riempimento si verso all’inizio del vano di fermata di valle. Da notare le canalette per ulteriori sottoservizi che attraversano la platea e che verranno ricoperte a breve.

20mar17FranciaSottoserviziPlatea

19 marzo 2017 – All’imbocco della galleria si lavora alla predisposizione dei sottoservizi. Si vedono due gruppi di canalette per cavi elettrici e un grosso tubo per il recapito delle acque al sistema di pompaggio che verrà installato nella nicchia.

19mar17FranciaImboccoPari

17 marzo 2017 – È stata completata la parete della nicchia all’imbocco della galleria. Rimossi cassaforme e ponteggi. Da notare l’apertura di servizio realizzata nella parete per l’accesso ai locali tecnici.

17mar17FranciaPareteNicchiaCompleta

15 marzo 2017 – È stata ultimata la sistemazione dei ponteggi per lavorare alla parte di contromuro di valle ancora mancante.

16mar17FranciaPonteggiValle

È in corso il getto del muro che chiude la nicchia lato galleria.

16mar17FranciaGettoNicchia

Dettaglio della zona d’imbocco pari. Rispetto alla foto precedente notiamo che sono state rimosse le cassaforme dell’ultimo tratto del setto centrale e del tratto aggiuntivo della platea pari. Nella nicchia possiamo intravedere le cassaforme complete a tutt’altezza.

16mar17FranciaImboccoPari

A monte è stata parzialmente rimossa la copertura dell’accesso al futuro vano scale. Ciò ci permette di notare le armature del muretto di banchina di monte, ancora da completare, insieme agli spiccati per le armature della parete che servirà a chiudere il vano.

16mar17FranciaVanoMonteScoperto

11 marzo 2017 – Si cominciano a sistemare i ponteggi per il contromuro di valle.

11mar17FranciaInizioPonteggioContromuroPari

In galleria è stato effettuato il getto del tratto finale del setto centrale, fin dove ha inizio la paratia. È stato armato e gettato anche il breve prolungamento della platea pari, mentre nella nicchia sembrerebbero essere visibili le cassaforme della parte inferiore del muro, fino alla quota del secondo livello di ponteggi.

11mar17FranciaImboccoPari

10 marzo 2017 – È stato ultimato il corpo del muretto della banchina di valle e adesso se ne sta definendo il profilo in cima. All’interno della galleria proseguono i lavori di definizione della nicchia, mentre al centro gli operai stanno finendo di montare le cassaforme per il tratto finale del setto. Lungo il primo tratto della pari vediamo che è stata completata la banchina di valle.

10mar17FranciaPanoramicaImbocco.jpeg

8 marzo 2017 – Visuale dello spazio che a fine lavori sarà occupato dalla banchina pari. La quota di banchina corrisponderà alla sommità del muro sulla sinistra. In fondo l’imbocco della galleria Francia-San Lorenzo.

8mar17FranciaDentroBanchinaPari
Il Sicilia/Davide Guarcello

Visuale del tratto finale dello spazio di banchina, a ridosso dell’imbocco della galleria Francia-San Lorenzo. La scaletta in legno che si nota sulla destra dà accesso al vano contenente le scale per l’uscita d’emergenza.

8mar17FranciaFineBanchinaPari
Paolo Simon

Visuale dei primi metri della galleria Francia-San Lorenzo, subito oltre l’imbocco. Da notare il prolungamento del setto di fermata in corso di realizzazione al centro della galleria. Interessante osservare la pendenza differente tra il setto in questione e il muretto della banchina dispari a destra, cosa che sembrerebbe indicare l’inizio della livelletta dispari verso Belgio già dentro la fermata Francia.

8mar17FranciaImboccoMonteSanLorenzo
Il Sicilia/Davide Guarcello

Visuale della sede dispari, per l’intera lunghezza della fermata. In fondo possiamo vedere l’imbocco della galleria dispari Francia-Belgio, ancora da scavare. In primo piano, in prosecuzione del setto centrale, notiamo il salto di quota tra platea pari e dispari. Dislivello che termina nel punto da dove è stata scattata la foto. Da lì in poi la platea in galleria è a unica quota per l’intera ampiezza. La sede pari fa un salto di quota analogo in corrispondenza del punto in cui inizia il setto centrale. La platea di fermata è dunque a quota inferiore rispetto alla platea in galleria.

8mar17FranciaImboccoDispariSanLorenzo
Paolo Simon

La recinzione rossa in basso a sinistra individua il punto in cui la platea della sede dispari torna alla stessa quota della platea lato pari.

8mar17FranciaInizioGalleria
Paolo Simon

6 marzo 2017 – È stato effettuato il getto del secondo tratto del setto centrale, fino all’imbocco della galleria. Si sta completando la sistemazione delle cassaforme del muretto della banchina pari.

6mar17FranciaZoomGettoSetto

Sembrano essere complete le cassaforme per la banchina di valle lungo il tratto iniziale della galleria pari.

6mar17FranciaCassaFormeBanchinaVallePari

4 marzo 2017 – Il primo tratto di setto centrale, il cui getto è stato effettuato giorno 2 marzo, è completo e le cassaforme sono state rimosse. Si sta adesso procedendo a completare le cassaforme del tratto successivo e del muretto di banchina di valle.

4mar17franciacasseformesettoemurettobanchina

Panoramica dell’area d’imbocco della galleria. Proseguono i lavori sia nella nicchia sia all’inizio della galleria pari.

4mar17franciapanoramicaimbocco

Zoom sull’area d’imbocco lato pari. Sono adesso ben visibili le armature delle pareti interne della nicchia montate nei giorni scorsi. Sembrerebbe che le pareti non verranno realizzate a tutta altezza.

4mar17franciazoomimbocco

2 marzo 2017 – È in corso il getto del primo tratto del setto centrale, mentre s’iniziano a montare le cassaforme del muretto di banchina di valle.

2mar17franciagettosetto

Panoramica dei puntoni di fermata, mentre è in corso d’esecuzione il getto per il setto centrale in trincea.

2mar17franciapanoramicapuntoni

Proseguono i lavori per la banchina di valle all’interno della pari. Già posizionate le casseforme di chiusura all’inizio della galleria. All’interno della nicchia si stanno posizionando i ferri di armatura lungo la parete visibile in foto.

2mar17franciaimboccopari

Zoom sulla banchina di valle della galleria pari. S’intravedono le cassaforme per due pozzetti, connesi da un tubo in pvc.

2mar17franciazoombanchinagapari

1 marzo 2017 – È stata completata la banchina di monte all’interno della galleria pari, e conseguentemente rimosse le cassaforme. Al contempo è cominciata la sistemazione delle armature per la banchina di valle. In zona imbocco prosegue il montaggio dei ponteggi per la nicchia, con l’aggiunta di ulteriori impalcature all’esterno di quest’ultima.

1mar17franciazoomimboccopari

Zoom sulla nicchia e sull’area alla base dei pali di chiusura della trincea di fermata all’imbocco della galleria dove s’intravedono le armature del tratto terminale del muretto di banchina, ancora in fase di sistemazione.

1mar17franciazoomnicchia

Lungo la platea di fermata è cominciata si stanno completando le cassaforme di una prima porzione del setto centrale.

1mar17franciacassaformesettocentrale

28 febbraio 2017 – Panoramica della trincea di fermata a Francia e dell’imbocco della galleria pari lato Belgio.

28feb17franciapanoramicaimbocco

Zoom sull’imbocco della galleria pari. All’interno della nicchia è in corso il montaggio delle impalcature di supporto per potere armare le pareti. In asse con la paratia centrale, sono visibili le armature del setto di separazione dei due binari, che sembrerebbe dunque del tutto armato.

28feb17franciazoomimboccopari

Panoramica del tratto di trincea lungo cui si stanno completando le armature del muretto di delimitazione della banchina pari e del setto centrale.

28feb17franciaarmaturemurettitrincea

Panoramica del piazzale Ambrosini, a valle della fermata. Da notare l’ampio deposito per i materiali di scavo, per ora provenienti dalla galleria Maltese-Nuova, e destinati alla cava Troia.

28feb17franciadepositoterra

27 febbraio 2017 – È stato effettuato il getto del tratto di platea adiacente la nicchia.

27feb17franciaimboccopari

Zoom sulla base della nicchia, il cui fondo è già completo.

27feb17franciabasenicchia

Zoom sulla platea appena completata accanto la nicchia pari. Interessante notare quella che sembrerebbe essere una canaletta che attraversa la platea trasversalmente, terminando su un’apertura lungo il bordo della nicchia. All’interno della galleria pari invece osserviamo dei carpentieri intenti a sistemare le casseforme per la banchina di monte.

27feb17franciazoomplatea

Lungo la fermata si lavora per completare sia il setto centrale sia il muretto di banchina. Da notare l’inusuale altezza di quest’ultimo, tanto da richiedere l’utilizzo di appositi ponteggi per permettere ai carpentieri di completare le armature in cima.

27feb17franciaarmaturemurobanchina

25 febbraio 2017 – Sono state rimosse le casseforme all’inizio della platea pari e sembrerebbero complete le armature della platea tra l’imbocco e l’inizio del setto centrale. Da notare l’aggiunta della fascia di ferri ai fine platea fino a quota pari.

25feb17franciaimboccopari

Visuale della nicchia di valle, il  cui fondo sembrerebbe essere completo.

25feb17francianicchia

24 febbraio 2017 – È stato effettuato il getto lungo il tratto iniziale della platea pari, mentre lungo il tratto iniziale della galleria tra l’imbocco e il setto di separazione delle gallerie pari/dispari è iniziata la posa delle armature per la platea. All’interno della nicchia proseguono i lavori per la vasca di raccolta delle acque.

23feb17franciagettopari

Lungo la platea di fermata si continua a predisporre sia le armature del setto centrale sia del muretto di delimitazione della banchina di valle.

23feb17franciaarmaturesetto

21 febbraio 2017 – È stata completata la platea di fermata col getto dell’ultimo tratto fino all’imbocco, mentre lungo la galleria pari è stata armata la platea.

21feb17franciagettofinaleplatea

I carpentieri hanno iniziato a montare le armature del setto al centro della platea, in prosecuzione del tratto già realizzato da tempo.

21feb17franciaarmaturesettoplatea

È in corso il getto per il fondo della nicchia all’imbocco della galleria. Anche in questo caso  vengono utilizzati i fori appositamente realizzati lungo la soletta.

21feb17FranciaGettoNicchia.jpg

19 febbraio 2017 – Zoom sulla nicchia all’imbocco della galleria, il cui fondo è a una quota inferiore rispetto alla platea di fermata. Al momento sono pronte le armature delle pareti fino a quota platea.

19feb17franciaarmaturefondonicchia

17 febbraio 2017 – Proseguono i lavori per le armature dell’ultimo tratto della platea di fermata. Da notare le casseforme all’imbocco della galleria pari, dentro cui sembrerebbe già essere stato effettuato il getto.

17feb17franciaarmaturefinetrincea

16 febbraio 2017 – Completata la prima porzione di platea, si è immediatamente cominciato ad armare la seconda e ultima parte, fino all’imbocco della galleria.

16feb17franciainizioarmatureultimotratto

15 febbraio 2017 – È stata completata la prima porzione di platea al termine della trincea. Il getto è stato effettuato ieri.

15feb17franciaparteplateacompleta

Si lavora sia all’interno del nicchione di valle, dove intravediamo parte delle armature delle future pareti, sia lungo l’asse della galleria pari.

15feb17franciaarmaturenicchia

Sono stati recintati i profili dell’aperture del vano di monte per l’ascensore (a destra) e per la scale d’accesso, indice dell’imminente avvio dei lavori di completamento delle strutture del vano dispari (con conseguente rimozione delle attuali coperture temporanee delle due aperture).

15feb17franciarecinzioniaccessomonte

14 febbraio 2017 – È in corso il getto del magrone lungo la galleria pari. Il getto viene effettuato tramite i fori lasciati appositamente lungo i margini del solettone di copertura.

14feb17franciagettomagronepari
giovanni75

13 febbraio 2017 – Si lavora alle armature della platea di fermata.

13feb17franciaarmaturaplatea

È in corso il getto del magrone dell’ultimo tratto di trincea fino all’imbocco della galleria. Da notare come all’imbocco della galleria pari non siano ancora interamente scavate le fasce a ridosso dei pali.

13feb17franciagettomagronefinefermata

10 febbraio 2017 – Al momento il magrone è stato gettato soltanto fino al limite del vano d’accesso dispari (monte). Appena oltre l’imbocco notiamo il martellone all’opera per ultimare lo scavo della nicchia di valle.

10feb17franciamagrone

9 febbraio 2017 – È in corso il getto della prima parte del magrone a fine fermata.

9feb17franciagettomagrone

La betonpompa impiegata per il getto.

9feb17franciabetonpompa

8 febbraio 2017 – Panoramica della zona d’imbocco delle gallerie pari e dispari, lato Palermo.

8feb17franciapanoramicaimbocco

7 febbraio 2017 – Lato dispari lo scavo ha raggiunto e superato il setto di separazione delle due gallerie, mentre a valle notiamo che si è proceduto a scavare parte del vano appena oltre l’imbocco della galleria.

7feb17franciasetto

Sono state completate le armature del breve tratto di platea sul vecchio magrone, di cui è adesso chiaramente visibile il limite.

7feb17franciaarmatureplatea

3 febbraio 2017 – È iniziato lo scavo del lato dispari della galleria immediatamente oltre l’imbocco. Scavo che presumibilmente verrà proseguito almeno fino al punto in cui inizia il setto centrale di separazione delle gallerie pari/dispari, così da permettere la realizzazione della platea dell’intero tratto di galleria a doppio binario.

3feb17franciascavodispari

2 febbraio 2017 – Terminata la demolizione del terrapieno in trincea, si sta adesso provvedendo a completare lo scavo del vano d’accesso di monte. Al contempo si lavora alle armature della platea lungo il breve tratto in cui è già presente il magrone.

2feb17franciainizioarmatureplatea

1 febbraio 2017 – È stata completata la rimozione del terrapieno.

1feb17franciascavoterrapienocompleto

31 gennaio 2017 – Quasi ultimata la demolizione del terrapieno.

31gen17franciademolizioneterrapieno

30 gennaio 2017 – Procedono spediti i lavori di demolizione del terrapieno a fine trincea.

30gen17franciapanoramicascavo

Zoom sull’imbocco. Da notare che la galleria sarà a doppio binario per alcuni metri oltre l’imbocco, fin sotto il primo cavedio. Solo da quel punto in poi avrà inizio la paratia centrale che separa gallerie pari e dispari.

30gen17franciazoomscavo

A monte della fermata s’è provveduto a riempire lo spazio tra il cordolo di fermata e il piazzale della CRI, creando così un accesso carrabile al vano dispari.

30gen17franciariempimentomonte

27 gennaio 2017 – È stato completato lo scavo della galleria pari, con i mezzi già all’opera per rimuovere la porzione residua del terrapieno a fine trincea.

27gen17franciaparibucata

20 gennaio 2017 – È in corso il getto di parte del contromuro di monte, l’ultimo tratto prima del vano d’accesso alla banchina dispari (che intravediamo all’estrema sinistra in foto, ancora da definire).

20gen17franciagettoparetemonte

9 gennaio 2017 – Panoramica dell’area di cantiere a Francia, dove al momento non si osserva alcun lavoro in superficie, mentre si attende il completamente dello scavo della galleria pari, iniziato qualche giorno fa. Dovrebbero essere necessari poco più di una decina di giorni di scavo per raggiungere la trincea di fermata.

9gen17franciapanoramica

4 gennaio 2017 – È stata completata la rimozione dei ponteggi che sostenevano le casseforme dell’ultimo puntone.

4gen17franciapuntonelibero

3 gennaio 2017 – È in corso lo scasseramento dell’ultimo puntone di fermata.

3gen17franciascasseramentopuntone

23 dicembre 2016 – Visuale del cavedio appena completato.

23dic16franciacavediocompleto
gianos

22 dicembre 2016 – È stato completato il cavedio sul solettone ed è stato riempito lo spazio a valle della nuova soletta, così da ripristinare il passaggio dei mezzi di cantiere.

22dic16franciacavediopronto

19 dicembre 2016 – Sono state rimosse le casseforme del solettone. Si lavora adesso alle casseforme del cavedio che lo attraverserà.

20dic16franciacavedio
gianos

Visuale frontale del tratto di solettone su cui passerà il prolungamento di viale Francia. Il cavedio dovrebbe trovarsi in corrispondenza della mezzeria della nuova viabilità. La sua quota è tale da non interferire col futuro piano di campagna.

20dic16franciacasseformecavediofrontale
gianos

18 dicembre 2016 – Panoramica del solettone ormai completo.

18dic16franciasolettonecompleto

16 dicembre 2016 – In corso il getto del solettone. Effettuare il getto adesso permetterà d’iniziare lo scavo della galleria sottostante alla ripresa delle attività dopo la pausa natalizia, senza ulteriori tempi d’attesa.

16dic16franciapanoramicagetto

Uno sguardo ravvicinato al getto all’inizio delle armature lato Belgio.

16dic16franciagettolatobelgio
gianos

Il getto in prossimità del cavedio che attraverserà il solettone.

16dic16franciagettocavedio
gianos

Getto in corso lungo la porzione centrale del solettone. In primo piano, in basso a sinistra si nota la copetuta di una delle nicchie della galleria.

16dic16franciagettocentro
gianos

Infine una foto del getto in corso all’estremità del solettone lato fermata.

16dic16franciagettolatofermata
gianos

Sono state del tutto rimosse le casseforme del muretto di testata e parzialmente quelle del puntone (al momento al 9° giorno di maturazione).

16dic16franciapuntone

15 dicembre 2016 – Completata la sistemazione delle armature del solettone, che qui vediamo nel tratto iniziale lato Belgio.

15dic16franciaarmatureprontelatobelgio
gianos

Visuale delle armature in direzione fermata. Da notate i tubi in PVC per il futuro getto della platea in galleria e le casseforme per un cavedio che attraverserà il futuro solettone.

15dic16franciaarmatureprontelatofermata
gianos

14 dicembre 2016 – Iniziata la sistemazione delle armature superiori del solettone. Da notare il tubo in pvc che dovrebbe servire per il futuro getto della platea in galleria.

14dic16franciaarmaturesuperiori
gianos

13 dicembre 2016 – Proseguono i lavori di sistemazione delle armature per il solettone. Lungo il tratto in foto è già stata completata la porzione inferiore ed è iniziata l’installazione dei ferri verticali di sostegno della porzione superiore.

13dic16franciapanoramicaarmature
gianos

Lungo quest’ultimo tratto, lato fermata, deve invece ancora essere completata la posa delle barre orizzontali.

13dic16franciaterminearmaturelatofermata
gianos

9 dicembre 2016 – E’ iniziata la posa delle armature degli ultimi 30m di solettone da realizzare. Completato quest’ultimo tratto, si potrà ultimare lo scavo della galleria pari Belgio-Francia e iniziare lo scavo della galleria dispari da Francia fino alla fossa d’estrazione della TBM.

9dic16franciapanoramicaposaarmature

Dettaglio della fase di posa iniziale delle armature all’inizio del tratto in lavorazione lato Belgio.

9dic16franciaarmaturelatobelgio
gianos

Visuale del tratto finale lato fermata Francia.

9dic16franciaarmaturelatofermata
gianos

Panoramica della testata di fermata, col puntone recentemente gettato in via di maturazione.

9dic16franciapanoramicaterminefermata

7 dicembre 2016 – In corso il getto del magrone per il trato del solettone da realizzare. Osservando l’angolo a fine fermata notiamo che è stato completato anche il cordolo di testata alla base del muretto.

7dic16franciagettomagrone

Effettuato il getto dell’ultimo puntone. Le casseforme potranno essere rimosse alla ripresa dei lavori a gennaio dopo la pausa natalizia.

7dic16franciapuntonegettato

5 dicembre 2016 – Zoom sulle teste dei pali delle tre paratie all’inizio del tratto in lavorazione.

5dic16franciatestepronte
gianos

Restano ancora da scoprire le teste degli ultimi pali della paratia di valle.

5dic16franciascoperturavalle
gianos

Panoramica del tratto in lavorazione, con le paratie di monte e centrale ormai pronte.

5dic16franciazoomteste

Dettagli delle casseforme in via di sistemazione per l’ultimo puntone di fermata. Da terminare la parte a sostegno delle alette superiori dei bracci.

5dic16franciazoomarmaturepuntone

3 dicembre 2016 – Sono già complete le armature dell’ultimo puntone. Mancano gli ultimi dettagli per completare anche le casseforme e potere poi procedere con il getto. A fine fermata quasi pronte anche le cassaforme del muretto di testata.

3dic16franciacasseformepuntone

Panoramica del tratto in cui si stanno scoprendo le teste dei pali. Operazione ormai completa per la fila di monte.

3dic16franciastatoscopertura

2 dicembre 2016 – Completato il tratto di solettone all’inizio della galleria artificiale. Restano da realizzare il cordolo e il muretto in cima al futuro imbocco, di cui vediamo le armature già parzialmente presenti.

2dic16franciainiziosolettonecompleto

Procede a buon ritmo la scopertura delle teste dei pali. In gran parte completa a monte, appena iniziata lungo la fila centrale.

2dic16franciatestescopertemontecentro
gianos

In questa foto è possibile apprezzare tutte e tre le file di pali, monte, centro e valle.

2dic16franciatreparatie
gianos

Visuale dell’ultimo tratto prima del solettone già completo lato fermata. A causa della rampa d’accesso per i mezzi qui la fila di valle è ancora coperta.

2dic16franciafinefileteste
gianos

1 dicembre 2016 – La trivella ha terminato il suo lavoro ed è stata spostata nel piazzale, in attesa d’essere portata via.

1dic16franciatrivella
giovanni75

Completati i pali, sono immediatamente iniziati i lavori per lo scavo tra le paratie fino a quota intradosso. I lavori procedono a partire dall’estremità lato Belgio in direzione Francia.

1dic16franciascavotrinceasolettone
gianos

E’ in corso il getto per il tratto di solettone all’imbocco della galleria artificiale. Alle spalle s’intravedono prendere forma le casseforme per l’ultimo puntone di fermata.

1dic16franciagettoiniziosolettone
gianos

28 novembre 2016 – Quasi ultimata l’impalcatura che sorreggerà le casseforme dell’ultimo puntone.

28nov16franciaimpalcaturapuntone

Iniziati i lavori per le armature del solettone del tratto iniziale della galleria.

28nov16franciaarmaturasolettainizioga

27 novembre 2016 – Sulla piattaforma appena realizzata si sta montando l’impalcatura su cui verranno preparate le casseforme per l’ultimo puntone di fermata ancora da realizzare. A puntone pronto e maturo, si potrà procedere a ultimare lo scavo della parte residua di trincea.

27nov16franciaimpalcaturepuntone
Domenfry

24 novembre 2016 – Eliminata la rampa d’accesso alla trincea, sostituita da due gradoni. Su quello intermedio è in fase di getto una piattaforma in cemento. Da notare le reti elettrosaldate alla base.

sam_5118

Visuale della piattaforma a getto completo. In cima all’ex rampa, un’escavatore sta provvedendo a scavare fino a quota intradosso il tratto dove verrà realizzato il solettone all’imbocco della futura galleria.

24nov16franciascavoiniziosolettone

21 novembre 2016 – Cominciati i lavori ai tratti di paratia residui. La trivella ha iniziato a palificare a monte.

21nov16franciazoomtrivella

Completata la struttura del vano d’accesso d’emergenza di monte.

21nov16franciaaccessoemergenzamonte

20 novembre 2016 – Arrivata a Francia la trivella per completare i tratti di paratia mancanti. Dovranno essere realizzati poco più di una trentina di pali suddivisi su tre paratie.

20nov16franciatrivellapronta
Domenfry

18 novembre 2016 – Ripristinato il p.c. dov’era presente lo scavo per il bypass a valle della galleria. Notiamo che è stato recintato e quindi interdetto l’ingresso alla rampa d’accesso alla trincea. Segno che potrebbe essere eliminata a breve.

18nov16franciascavovallecoperto

15 novembre 2016 – Pronte le corree per gli ultimi pali residui lungo il tratto precedentemente occupato dal cunicolo.

15nov16franciacorree

In lavorazione in cantiere i puntoni metallici temporanei che verranno impiegati in assenza dell’ultimo puntone definitivo a fine trincea, e che permetteranno di completare lo scavo.

15nov16franciapuntonitemporanei

Particolare della parte terminale dei puntoni, con gli attacchi per il fissaggio alle paratie.

15nov16franciaattacchipuntoni

13 novembre 2016 – In via di realizzazione il vano d’accesso d’emergenza di monte. Da notare la diversa posizione rispetto a quello di valle che vediamo a fine trincea di fermata.

13nov16FranciaAccessoEmergenzaMonte.JPG

12 novembre 2016 – Coperto il tratto di cavedio di valle.

12nov16franciacavidottovallecoperto

11 novembre – Terminata la demolizione del cunicolo e ripristinato il piano di campagna mediante riempimento in terra.

11nov11franciaripristinoterrenocunicolo

All’interno della trincea di fermata sono cominciati i lavori di scavo del vano d’accesso di monte.

11nov11franciascavoaccessomonte

Panoramica dello stato attuale degli accessi lungo la banchina pari.

11nov11franciaaccessovalle

9 novembre 2016 – Ripristinato l’accesso al cantiere dal piazzale, e contestualmente richiuso quello temporaneo da via Francia. Da notare la parziale copertura del cavedio sul solettone.

9nov16franciaaccesso

Ancora da demolire la parte di valle del cunicolo, mentre a monte si riempe di terreno il vuoto lasciato dalla demolizione per ripristinare il p.c. su cui realizzare le corree per i pali.

9nov16franciariempimentoscavocunicolo

8 novembre 2016 – Ultimati i lavori per il bypass della condotta idrica, adesso connesso alla rete.

8nov16franciaraccordovalle
gianos

La parte superiore del raccordo di valle è già stata ricoperta.

8nov16franciabypassvalle
gianos

Mezzo all’opera per ricoprire la condotta di bypass lato valle.

8nov16franciariempimentobypassvalle
gianos

Il terreno verrà livellato per ripristinare il varco d’accesso al cantiere dal piazzale.

8nov16franciabypasscopertovalle
gianos

Il tratto della vecchia condotta ora dismesso è già stato rimosso .

8nov16franciavecchiotubo
gianos

Già in corso i lavori di demolizione del vecchio cunicolo in c.a.

8nov16franciademolizionecunicolo
gianos

La demolizione procede da monte verso valle, mediante l’utilizzo di un martellone a percussione.

8nov16franciamartellone
gianos

I resti della demolizione sono temporaneamente depositati in cantiere a fianco dello scavo, ma verranno rimossi quanto prima liberando del tutto l’area.

8nov16franciaresticunicolo
gianos

7 novembre 2016 – Oggi tecnici AMAP e operai SIS sono impegnati nella dismissione della vecchia tubatura idrica e nell’entrata in esercizio della nuova condotta di bypass. In foto vediamo degli operai specializzati intenti a tagliare la vecchia condotta nel punto di raccordo con la nuova (che vediamo alle loro spalle in alto).

7nov16franciaoperaitagliotubo
gianos

Panoramica del cantiere lato monte.

7nov16franciapanoramicamonte

Zoom sul vecchia condotta ormai monca a monte della galleria e il nuovo tubo (bianco) di bypass accanto.

7nov16franciatubomoncomonte

Panoramica lato valle.

7nov16franciapanoramicavalle

30 ottobre 2016 – E’ stata creata una nuova rampa d’accesso al cantiere attraverso il varco lungo le barriere antirumore al termine di via Francia. Il nuovo accesso sostituisce quello dal piazzale, attualmente bloccato dai lavori alla seconda condotta idrica da spostare. A monte notiamo un nuovo pozzetto, realizzato dove il bypass della condotta già spostata si allaccia alla vecchia.

30ott16francianuovoaccesso
Roberto.Palermo

Panoramica della copertura del cunicolo dentro cui passa la condotta idrica da dismettere, immediatamente a sinistra del tratto di solettone già pronto. Oltre la barriera di cantiere alle spalle della ruspa s’intravede il contorno del cunicolo che prosegue al di sotto della proprietà privata a monte.

30ott16franciacunicolosolettone
Roberto.Palermo

26 ottobre 2016 – Installata una saracinesca a fine cavedio, lato valle.

26ott16franciasaracinescavalle

22 ottobre 2016 – Aggiunto il tratto di valle della nuova condotta.

22ott16franciatrattovallegas
gianos

A valle manca adesso solo il breve tratto di raccordo con la vecchia condotta che vediamo in basso.

22ott16francianuovovecchiogas
gianos

All’interno della fermata Francia si lavora al completamento della parete di valle, ricoprendo con mattoni la fascia sommitale dei pali che era rimasta scoperta quando fu realizzato il contromuro in c.a.

22ott16franciamattoncini

18 ottobre 2016 – Posata la nuova condotta lungo il cavedio sul solettone, completa di raccordo flangiato lato valle.

18ott16franciaraccordoflangiatovalle
gianos

16 ottobre 2016 – Pronte le pareti del vano d’accesso d’emergenza di valle. Si lavora adesso alla realizzazione della copertura.

16ott16franciaaccessoemergenzavalle

Sono in attesa d’essere posizionati lungo il cavedio tubi della condotta di bypass.

16ott16francianuovitubigas

Scoperta per la sua intera lunghezza la copertura del cunicolo dentro cui passa la vecchia condotta. Cunicolo da demolire non appena verrà attivato il bypass sul solettone.

16ott16franciatettocunicoloscoperto

Ricoperto il tratto di valle del cavedio di bypass dell’acquedotto e ripristinato il p.c. fino al limite delle barriere antirumore, nel punto di raccordo tra vecchia e nuova condotta.

16ott16franciaacquedottovallecoperto

Ripristinato il p.c. anche lato monte, dove sono state ricoperte le teste dei pali già pronti e le corree recentemente realizzate in corrispondenza del vecchio acquedotto. E’ presumibile che i pali residui verranno realizzati insieme a quelli lungo il tratto del cunicolo da demolire, così da impiegare la trivella una sola volta e completare il solettone della galleria con un unico getto.

16ott16franciacoperturapalimonte

12 ottobre 2016 – Appena effettuato il getto per le pareti dell’accesso d’emergenza di valle della fermata.

12ott16franciagettoaccessoemergenza

Scasserato il tratto di cavedio pronto a valle e in fase di preparazione il fondo per il tratto successivo, fino alla vecchia condotta. Sul solettone notiamo le forme per le corree appena utilizzate per i pali da realizzare dov’era presente il vecchio acquedotto.

12ott16franciacavediovalle
Gianos

10 ottobre 2016 – Rimossa la camicia del vecchio tratto di acquedotto che attraversava la galleria e adesso sostituito dal bypass. La vediamo poggiata a ridosso delle barriere antirumore. Ripristinato il p.c.

10ott16franciasottoservizi

Si sta ampliando lo scavo dell’area in cui passa la vecchia condotta, presumibilmente per scoprire del tutto il cunicolo dove passa il tubo al momento. Il cunicolo andrà totalmente demolito prima di potere proseguire con la realizzazione della galleria.

10ott16franciascavogas

9 ottobre 2016 – Visuale della vecchia condotta a valle della galleria, lì dove dovrà essere raccordato il bypass.

9ott16franciagasvalle
giovanni75

Prosegue la preparazione del cavedio dentro cui passerà la condotta di bypass.

9ott16franciacavediovalle
giovanni75

6 ottobre 2016 – Completate le pareti del cavedio sul solettone.

6ott16franciabypasscondotta

Zoom sullo scavo a valle del cavedio, dove s’intravede la vecchia condotta da spostare quasi a ridosso del muretto di delimitazione.

6ott16franciascavovalle

Ripristinata la rampa d’accesso alla trincea di fermata.

6ott16francianuovarampa

4 ottobre 2016 – Effettuato il getto per il cavedio sul nuovo solettone, mentre lato valle la trincea dove passa la condotta da spostare è stata prolungata fino al cavedio. Nel tratto iniziale dove ancora manca il solettone è stato riportato del terreno per la realizzazione di una nuova rampa d’accesso.

4ott16franciacavedio

2 ottobre 2016 – Completato il getto del tratto di solettone in lavorazione.

2ott16franciagettosolettone

29 settembre 2016 – Ultimata la sistemazione delle armature del solettone, adesso gli operai stanno posizionando le armature per il cavedio che sovrappasserà la galleria. A monte della galleria completato il tratto di muro a protezione della condotta da spostare.

29set16franciaarmaturesolettone

28 settembre 2016 – A buon punto le armature del tratto di solettone in via di realizzazione. Da notare la struttura a L a cui si lavora a monte della galleria. Dovrebbe riguardare il bypass per la grossa condotta attualmente dentro il cunicolo in c.a.

28set16franciaarmaturasolettone
huge

26 settembre 2016 – Gettato il magrone lungo il tratto in cui sono stati scoperti i pali. Da notare che il magrone è stato esteso oltre i pali, per l’intero tratto a valle, per un’area rettangolare più limitata a monte.

26set16franciamagrone

24 settembre 2016 – Completata la scopertura delle teste dei pali a inizio gallerie e terreno pronto per il getto del magrone.

24set16franciascoperturapalicompleta

22 settembre 2016 – Panoramica dell’area di cantiere.

22set16franciapanoramicalavori

Attivato il bypass, di cui è già cominciata la ricopertura lungo i tratti a valle e a monte della galleria.

22set16franciabypass

A conferma dell’avvenuta disconnessione una foto della vecchia tubazione ormai monca.

22set16franciatubodisconnesso
huge

Iniziati anche i lavori per scoprire le teste dei pali delle tre paratie (valle, monte e centro) del tratto iniziale delle future gallerie, tra la trincea di fermata e il cunicolo in c.a. da demolire. I lavori hanno reso necessario chiudere la rampa d’accesso alla fermata.

22set16franciascoperturapalifinega

19 settembre 2016 – Completati i muretti di protezione della nuova condotta lungo i tratti di raccordo a valle e monte della galleria.

19set16franciacondottaacqua

Continua lo scavo in corrispondenza del cunicolo portato alla luce la scorsa settimana. E’ adesso ben visibile una grossa condotta che andrà chiaramente deviata.

19set16franciacollettore

16 settembre 2016 – Lo scavo a monte della galleria ha portato alla luce un vecchio cunicolo che sottopassava la vecchia linea.

16set16franciacanale

14 settembre 2016 – Abbattuto l’ultimo tratto di muro lato fermata ed allargata verso monte l’area di cantiere. Da notare la presenza di una cavità di cui è stata demolita parte della volta in c.a. lì dove s’interrompe la fila di pali a monte.

14set16franciacavita

Completata la posa della conduttura del bypass. Mancano adesso solo i due raccordi con la vecchia condotta. Da notare i due tubi in PVC lungo la fila di pali di monte a protezione della vecchia condotta.

14set16franciasottoservizi

11 settembre 2016 – Completata la posa della nuova tubazione all’interno del cavedio. A monte è stato installato il tratto di raccordo tra il cavedio e il vecchio tubo.

11set16franciasottoservizi

8 settembre 2016 – A valle si lavora al tratto di cavedio parallelo alla galleria. Sia a valle sia a monte notiamo la presenza dei manicotti per la nuova tubazione.

8set16franciasottoservizi

2 settembre 2016 – Si lavora allo spostamento dei sottoservizi lungo il tratto di galleria su cui passerà il prolungamento di via Francia. Panoramica del cantiere.

2set16FranciaPanoramicaSottoservizi

Uno zoom sull’area di cantiere di valle ci permettere di notare una tubazione lì dove sono state recentemente rimosse le barriere antirumore. Si procederà con la creazione di un bypass tramite il cavedio già realizzato poco oltre sul solettone e di cui adesso si stanno completando i tratti di raccordo.

2set16FranciaSottoserviziValle

Lo zoom del cantiere a monte ci mostra la stessa tubazione vista a valle. Lo scavo sulla piattaforma oltre il vecchio muro demolito è l’attuale punto d’arrivo del tubo.

2set16FranciaSottoserviziMonte

Uno sguardo d’insieme al cavedio sopra il solettone. Decentrare la sua posizione rispetto all’asse della tubazione è necessario a causa della quota del futuro prolungamento di via Francia, non in grado di garantire uno spazio sufficiente per un cavedio in asse.

2set16FranciaSottoserviziCavedio

Dando uno sguardo in direzione Belgio è possibile intravedere un tratto di trincea al di sopra della futura galleria dispari di cui deve ancora essere completata la copertura.

2set16IbleiDispari

In zona fermata, è stata completata la rimozione delle impalcature lungo il setto del vano d’accesso pari. Visibili i due accessi alla banchina. A sinistra quello del vano scale, a destra, parzialmente coperto dal puntone in cima, l’accesso del vano ascensore.

2set16FranciaVanoPari

Zoom sull’accesso del vano scale alla banchina pari. Chiaramente ancora da riempire fino a quota banchina lo spazio tra l’accesso e il muretto.

2set16FranciaVanoPariAccessoScale

30 agosto 2016 – Demolito parte del muro a monte di via Francia, specularmente alle barriere antirumore appena rimosse.

30ago16FranciaMuroDemolito
Fabion54

29 agosto 2016 – In via di rimozione alcune delle barriere antirumore all’altezza di via Francia. Rimozione in vista del completamento dello spostamento dei sottoservizi che in quel punto passano sotto le barriere.

29ago16FranciaRimozioneBarriere

27 agosto 2016 – Panoramica del vano d’accesso pari.

27ago16FranciaMurettoBanchinaValle

10 agosto 2016  Completato il setto del vano d’accesso, si sta ultimando la rimozione delle relative casseforme. Pronto per il getto il muretto di banchina.

10ago16FranciaCasseformeVanoRimosse

9 agosto 2016 – Armato il vano per l’accesso d’emergenza di valle. Si stanno adesso montando le casseforme.

9ago16FranciaVanoEmergenzaPari

4 agosto 2016 – Si completano le casseforme del setto del vani pari e del corrispondente tratto del muretto di banchina. Non è azzardato ipotizzare il getto del setto entro il fine settimana.

4ago16FranciaCasseformeVanoPari

13 luglio 2016 – Si continuano a preparare le armature del setto del vano d’accesso pari.

13lug16FranciaVanoPari

7 luglio 2016 Ultimate le pareti del vano per l’accesso d’emergenza adiacente l’imbocco. Si vede l’accesso alla banchina sotto il primo puntone, mentre l’uscita all’esterno, che si raggiungerà con una normale rampa di scale fisse, si troverà accanto l’imbocco, dove intravediamo la recinzione rossa dietro il cordolo in cima.

7lug16FranciaVanoEmergenzaPari

Panoramica della futura banchina pari. Fuori campo, sulla destra, c’è il vano d’accesso viaggiatori.

7lug16FranciaBanchinaPari

2 luglio 2016 – Quasi ultimata la sistemazione delle casseforme del vano adiacente l’imbocco.

2lug16FranciaCasseformeVanoImbocco
giovanni75

30 giugno 2016 – Si lavora alle armature della parete che chiuderà il vano adiacente l’imbocco lungo la banchina. Da notare la platea in galleria ormai pronta.

30giu16FranciaArmaturePareteVanoImbocco

27 giugno 2016 – Del tutto rimosse le casseforme della parete interna del vano pari.

27giu16FranciaVanoPari

Panoramica del’area di cantiere dove verrà realizzato il prolungamento di via Francia.

27giu16FranciaPanoramicaDirBelgio

Zoom sul bypass per sottoservizi realizzato sul solettone. La metà di monte era pronta da tempo e s’è adesso provveduto a completare quella di valle. In fondo, alcune decine di metri oltre la via Monte san Calogero, si nota la betonpompa in azione per il getto della platea della galleria pari.

27giu16FranciaZoomSottoservizi

24 giugno 2016 – Completata la parete di banchina tra i due vani di valle, così come il muretto di banchina fino all’inizio del vano d’accesso.

24giu16FranciaPareteValle

Completata anche la parete interna del vano pari (eccetto il tratto alla sua estrema destra dove verrà realizzato il vano ascensore), da cui s’iniziano a rimuovere le casseforme. Nuovi ponteggi montati all’esterno del vano. Saranno necessari per le armature del muro di banchina che chiuderà il vano. Significativo il fatto che la platea di fermata sia in leggera pendenza, come mostra il bordo alla base del vano, di spessore crescente verso Belgio.

24giu16FranciaVanoPari

13 giugno 2016 – Si lavora al completamento delle armature del tratto di parete di banchina residuo, prima del vano d’accesso.

13giu16FranciaParetePari

Opere temporaneamente ferme lungo il vano pari.

13giu16FranciaVanoPari

12 giugno  2016 – Completati i contromuri del vano all’imbocco e di metà della parete di banchina, mentre sono in via di definizione le cassaforme della parte restante. Completato anche il muretto di separazione dei due binari e in via di assemblaggio le cassaforme del muretto della banchina pari.

12giu16FranciaPareteValle

Visuale del vano accanto all’imbocco della galleria. Da notare l’angolo in alto a sinistra della parete illuminato dal sole, mostrando così indirettamente l’apertura presente nella soletta.

12giu16FranciaStrutturaSospesaImbocco

9 giugno 2016 – Prosegue la sistemazione delle cassaforme lungo il vano adiacente l’imbocco, arrivate ormai alla soletta a sbalzo in cima. Al centro della trincea si notano le cassaforme pronte per il muretto di separazione dei due binari.

8giu16FranciaCassaformeVanoImbocco

Cassaforme in gran parte pronte anche lungo il muro di banchina oltre il vano. E’ inoltre in fase di getto parte del muretto al centro della platea, già completo lungo il lato sud della fermata.

8giu16FranciaGettoMurettoBinari

Nessun progresso rispetto a una decina di giorni fa lungo il tratto di parete adiacente il vano d’accesso, in cui è presente solo parte dell’armatura.

8giu16FranciaArmatureMuroBanchina

A buon punto la sistemazione delle armature della parete posteriore del vano d’accesso. L’unico tratto non armato è quello all’estrema destra, che verrà occupato dal futuro vano ascensore.

8giu16FranciaArmatureAccesso

31 maggio 2016 – Posizionate le prime armature per le pareti del vano pari. Grazie al gioco di ombre sulla platea si nota inoltre come lungo la copertura del vano d’accesso siano state scoperte le aperture del vano scale e del vano ascensore.31mag16FranciaArmatureVanoPari

Da notate come le armature del vano pari coprano l’intera altezza della trincea, mentre quelle del muro di banchina (a sinistra del vano) si fermino a metà. Ciò a indicare che la parte alta delle pareti di banchina dovrebbe restare al nudo, coi pali scoperti. Si lavora anche al centro della trincea , dove si stanno sistemando le cassaforme del muretto di separazione dei due binari.

31mag16FranciaPanoramicaValle

27 maggio 2016 – S’iniziano a posizionare i ponteggi per i lavori alle pareti del vano d’accesso di valle.

28mag16FranciaInizioArmatureVanoPari

Lungo il vano adiacente l’imbocco della galleria lato San Lorenzo sono già state posizionate le cassaforme per la porzione inferiore della parete. Notiamo inoltre che sono stati armati il muretto di delimitazione della banchina pari e il muretto di separazione dei due binari.

27mag16FranciaCassaformeVanoImbocco

Cassaforme per la porzione inferiore della parete pronte anche lungo gran parte del tratto di fermata tra i due vani.

27mag16FranciaCassaformePareteValle

Il tratto di parete residuo in direzione del vano d’accesso pari al momento è solo stato armato.

28mag16FranciaArmaturePareteValle

22 maggio 2016 – Iniziati i lavori per le pareti del vano di valle adiacente l’imbocco della galleria.

19mag16FranciaFermata

10 maggio 2016 – Completata anche la metà lato monte della platea di fermata.

10mag16FranciaPlateaMonte

21 aprile 2016 – Il tubo per l’aerazione è stato installato anche lungo la galleria in direzione San Lorenzo.

21apr16FranciaTuboAerazione

Lo scavo della galleria prosegue  senza intoppi e dovrebbe ormai essere arrivato in prossimità di via Nuova.

20apr16FranciaAvanzamentoGalleria.jpg

14 aprile 2016 – Completata la platea in corrispondenza del vano d’accesso di valle.

14apr16FranciaPlateaVano

La platea al momento termina poco oltre il limite lato Belgio del vano.

14apr16FranciaPlateaFineVano

8 aprile 2016 – Iniziati i lavori per armare la platea lungo il tratto del vano d’accesso pari.

8apr16FranciaArmaturaPlateaVano

La platea al momento verrà realizzata fino a una quindicina di metri dal termine della trincea per la presenza del terrapieno residuo.

8apr16FranciaArmaturaFinoRampa

1 aprile 2016 – Completato il getto sia della porzione di platea fino al vano d’accesso, sia del magrone lungo il vano stesso, a cui si inizierà presumibilmente a lavorare la prossima settimana.

1apr16FranciaMagroneEGettoPlatea

I materiali di risulta provenienti dallo scavo della galleria Francia-San Lorenzo vengono inizialmente stoccati nel piazzale a fianco la trincea, prima di essere trasportati in cava.

1apr16FranciaRisultaGalleria

31 marzo 2016 – In via di completamento le armature della porzione di valle della platea fino al limite del vano d’accesso.

31mar16franciaArmature

In fase di preparazione il magrone del tratto residuo, fino alla rampa lato Belgio.

31mar16FranciaMagroneLatoRampa

Manca ancora un breve tratto da gettare, per una lunghezza pari a circa 2/3 del vano.

31mar16franciaMagroneDaCompletare

29 marzo 2016 – Ripreso lo scavo della galleria Francia-San Lorenzo, dopo uno stop di un paio di settimane. Lo scavo è una decina di metri oltre il punto in cui ha inizio il doppio solettone, a circa 120/130m dall’imbocco.29mar16FranciaScavoGalleria

24 marzo 2016 – Completato il primo tratto di platea in prossimità dell’imbocco della GA, per circa metà ampiezza della trincea. Sono stati lasciati scoperti i ferri di continuità per la porzione di monte e sono pronte le armature per il muretto che delimiterà la banchina pari.

24mar16FranciaPlatea

Si lavora già alle armature del tratto successivo, fino al limite del vano d’accesso pari.

24mar16FranciaArmaturaPlatea

Lo scavo della porzione di valle della rampa d’ingresso alla trincea è stato ulteriormente esteso in direzione Belgio.

24mar16FranciaScavoRampaValle

Lungo la via Monti Iblei continuano i lavori per la copertura della galleria dispari con la realizzazione del doppio solettone. Notiamo come alle spalle del muraglione di monte sia stata delimitata l’area dove passerà la nuova viabilità in prosecuzione di via Francia. Che si apprestino a demolire il muro?

24mar16FranciaDelimitazioneViabilità

21 marzo 2016 – Proseguono i lavori alle armature della porzione di valle della platea di fermata, tra l’imbocco della galleria artificiale e il vano d’accesso.

21mar16FranciaArmaturePlatea

18 marzo 2016 – Avviata la posa delle armature per la platea.

18mar16FranciaArmaturePlateaImbocco

I lavori procedono dall’imbocco in direzione Belgio. Molto interessante osservare l’ordine di posa dei tondini di ferro. S’inizia con tondini trasversali ben distanziati tra di loro (1 m circa). A questi si sovrappone una stretta maglia di tondini longitudinali (20cm circa tra due successivi) seguita da un’analoga maglia trasversale. Questi tre strati costituiranno la base inferiore dell’armatura di platea, su cui si fisseranno i ferri a cavalletto intermedi.

18mar16FranciaArmaturePlatea

15 marzo 2016 – Cominciati i lavori per la platea di fermata con il getto della porzione di valle del magrone fino al vano d’accesso pari.

15mar16FranciaMagrone

10 marzo 2016 – All’altezza di via Monte San Calogero, dove inizia il doppio solettone della galleria dispari, sono già pronti i muri di appoggio per le travi della copertura superiore.

10mar16franciaMuriSolettone
Sario

Il punto in cui la copertura della galleria passa dal semplice solettone a p.c. (a destra) al doppio solettone con copertura in travi c.a.p. al p.c. (a sinistra).

10mar16FranciaInizioDoppioSolettone
Sario

4 marzo 2016 – Prosegue lo scavo della galleria artificiale in direzione San Lorenzo. In foto, sul lato destro, è ben visibile la prima delle nicchie di servizio, a circa 75m dall’imbocco.

4mar16franciaScavoGalleriaNicchia

Lo scavo ha da poco raggiunto e superato il punto in cui ha inizio il doppio solettone, in foto là dove si vede la discontinuità del tetto della galleria, a circa 110/120m dall’imbocco.

4mar16FranciaScavoGalleriaDoppioSolettone

1 marzo 2016 – Completato lo scavo del vano d’accesso di valle.

1mar16FranciaScavoAccessoCompleto

Per potere completare lo scavo del vano lato Belgio, s’è reso necessario smantellare la porzione di valle della rampa d’accesso alla trincea.

1mar16FranciaDettaglioScavoRampaAccesso

25 febbraio 2016 – Quasi ultimato lo scavo del vano d’accesso lato valle, dove andranno realizzate le scale e la colonna ascensore.

25feb16FranciaScavoVanoAccessoPari

Resta da scavare solo una piccola porzione del vane lato Belgio, dove inizia la rampa d’uscita dalla trincea.

25feb16FranciaScavoVanoResiduo

All’altezza di via Monte San Calogero si lavora alla trincea per la copertura della galleria dispari.

25feb16MSCTrinceaCoperturaDispariZoom

20 febbraio 2016 – In foto si nota il limite raggiunto dal solettone delle gallerie pari e dispari, lì dove si vede la struttura in legno realizzata su di esso. Dopo avere completato un ulteriore tratto alcune settimane fa, i lavori al solettone sono al momento fermi. In primo piano i pali della paratia di valle della galleria pari.

20feb16FranciaLimiteSolettone
Sario

Sembrerebbe che il solettone della galleria dispari (di monte) sia stato realizzato almeno fino all’altezza della via Monte San Calogero.

20feb16MSCSolettoneDispari
Sario

Com’è noto, la quota del p.f. della galleria dispari va gradualmente scendendo in direzione Belgio. Seppur non chiaro dalla foto, nel punto fotografato ha inizio il tratto col doppio solettone. Quello di copertura della galleria che segue il profilo altimetrico del p.f., quindi via via sempre più in profondità, e quello superiore, a quota p.c.

20feb16MSCLimiteBarriereMonte
Sario

La fascia di monte con la trincea per la realizzazione del solettone dispari è interamente recintata con apposite barriere in new jersey.

20feb16MSCLavoriGalleriaMonte
Sario

15 febbario 2016 – Avanza in modo regolare lo scavo della galleria da Francia verso San Lorenzo. Dopo una decina di giorni sono stati scavati circa 50m di tunnel.

15feb16FranciaScavoGalleriaZoom

6 febbraio 2016 – Completato lo scavo della trincea di fermata!

6feb16FranciaScavoTrinceaCompleto

Iniziati i lavori di scavo della galleria artificiale Francia-San Lorenzo, di circa 550m. Procedendo su un solo fronte dovrebbe essere possibile completare lo scavo entro fine maggio.

6feb16FranciaInizioScavoGalleria

3 febbraio 2016 – Lo scavo della fermata ha ormai oltrepassato l’ultimo puntone ed ha quasi raggiunto l’imbocco della galleria artificiale.

3feb16FranciaScavoFermata

Lato Belgio, si lavora alla realizzazione di una struttura in c.a. sul solettone appena completato. A lavori ultimati la struttura (di cui al momento non si conosce la funzione) dovrebbe attraversare il solettone per la sua intera larghezza.

3feb16FranciaMurettoSolettoneBelgio

31 gennaio 2016 – Visuale dell’ultimo tratto di trincea ancora da scavare prima di raggiungere l’imbocco della GA lato San Lorenzo. In primo piano il puntone 1.

31gen16FranciaScavoQuasiPuntone1

30 gennaio 2016 – Quasi ultimato lo scavo della trincea di fermata. Superato il puntone 2, il fronte di scavo ha quasi raggiunto il primo puntone, a circa 10m dall’imbocco. Da notare le casseforme per il muretto in cima al solettone della GA.

30gen16FranciaPanoramicaFermata

Lato Belgio è stato completato un ulteriore tratto di solettone pari/dispari. Restano da realizzare poco meno di 50m per completare la copertura della galleria.

30gen16FranciaTermineSolettone

24 gennaio 2016 – Lo scavo della trincea ha raggiunto il puntone 3. Mancano circa 40m per arrivare all’imbocco della GA.

24gen16NuovaScavoFinoPuntone3

Parzialmente scavato anche il vano d’accesso di valle.

24gen16FranciaScavoAccessoPari

Lato Belgio continua la realizzazione del solettone della galleria artificiale, ormai a circa 50m dalla fermata. Già pronto il magrone per il tratto successivo.

24gen16FranciaSolettonePariDispari

22 gennaio 2016 – Panoramica della fermata e del solettone di copertura della GA in direzione San Lorenzo. Da notare lo scavo ormai quasi al puntone 3.

23gen16FranciaPanoramica
Alfonsino

21 gennaio 2016 – Lo scavo della trincea ha raggiunto il puntone 4, ossia metà lunghezza. Da notare come appena oltre il puntone 5 termini ilvano d’accesso di valle e ricomici la paratia di pali secanti. Considerando l’interdistanza di circa 16m tra puntone e puntone, il vano d’accesso avrà una lunghezza di poco prossima ai 25m.

21gen16FranciaScavoFinoPuntone4

Lo scavo e i mezzi all’opera visti dall’interno della trincea.

21gen16FranciaScavoPuntone3

Ben visibile il punto in cui inizia il vano d’accesso lato valle, là dove s’interrompe la fila di pali secanti e inizia il semplice terrapieno. Il vano verrà svuotato in seguito.

21gen16FranciaScavoAccessoPari

In fase di getto il nuovo tratto di solettone, sia pari sia dispari, armato nei giorni scorsi. Già pronto il magrone per il tratto successivo.

21gen16FranciaGettoSolettonePariDispari

15 gennaio 2016 – Prosegue lo scavo della trincea di fermata, che ha adesso raggiunto il puntone 5. Da notare come la trincea viene al momento scavata solo fino a quota -5m, essendo per ora lo scavo solo propedeutico a raggiungere l’imbocco della GA lato San Lorenzo.

15gen16FranciaScavoPuntone5

Lato Belgio è stato pronto il magrone per un nuovo tratto di solettone, sia pari sia dispari. Il completamento delle gallerie artificiali è necessario se si vuole affiancare un secondo fronte di scavo a quello già in atto da Belgio verso Francia, così da ridurre i tempi.

15gen16FranciaMagronePariDispari

13 gennaio 2016 – Vista frontale dello scavo della trincea di fermata. La profondità attualmente raggiunta dovrebbe essere di circa -5/6m rispetto al p.c., con quota platea a -9m circa. Il volume totale da scavare, inclusi i due accessi, dovrebbe essere approssimativamente di 23.000/24.000 mc.

13gen16FranciaPanoramicaScavo

12 gennaio 2016 – Liberato dal terreno sottostante il puntone 6. Lo scavo prosegue in direzione San Lorenzo.

giovanni75
giovanni75

10 gennaio 2016 – Si comincia a scavare sotto il puntone 6. Da notare come proprio in corrispondenza del puntone s’interrompe la paratia di pali e inizia il vano d’accesso di valle.

giovanni75
giovanni75

In direzione Belgio è iniziata la posa delle armature per la realizzazione del primo tratto di solettone dispari.

giovanni75
giovanni75

9 gennaio 2016 – Proseguono i lavori di scavo della fermata.

Fabion54
Fabion54

A monte del solettone pari già pronto continua la preparazione del magrone per il solettone dispari. Nel tratto immediatamente successivo sono stati scoperti i pali della paratia centrale.

Fabion54
Fabion54

Sul muro che a monte delimita l’area di cantiere sono ben visibili alcuni riferimenti segnati in rosso. Tra questi spicca quello relativo al limite del prolungamento di via Francia.

Fabion54
Fabion54

6 gennaio 2016 – Cominciati i lavori di scavo della trincea di fermata. Il primo passo sarà la realizzazione della rampa d’accesso, lato Belgio. Ragion per cui non è al momento stato realizzato il settimo e ultimo puntone.

giovanni75
giovanni75

Lato monte si sta provvedendo a montare le casseforme per il muretto di testa.

giovanni75
giovanni75

Sono cominciati anche i lavori per completare a monte solettone della galleria artificiale in direzione Belgio, come mostra il tratto di magrone appena realizzato.

giovanni75
giovanni75

29 dicembre 2015 – Panoramica della fermata Francia, con i puntoni di testa in primo piano, e del solettone di copertura della GA in direzione San Lorenzo, ormai giunto a circa 100m dall’ex PL di via Nuova.

giovanni75
giovanni75

Dettaglio dei puntoni realizzati in testa alla fermata.

giovanni75
giovanni75

Panoramica del cantiere in direzione Belgio. Attualmente si lavora alla realizzazione della paratia di monte della galleria dispari. In foto è visibile un breve tratto scoperto del limite monte del solettone pari realizzato tempo fa, a cui verrà connessa la metà monte del solettone ancora da realizzare.

giovanni75
giovanni75

16 dicembre 2015 – Panoramica del cantiere per la fermata Francia.

Fabion54
Fabion54

E’ stato completato anche il puntone 6 e resta da realizzare solo l’ultimo lato Belgio, di cui si vedono i ferri uscire dal cordolo di monte.

Fabion54
Fabion54

5 dicembre 2015 – Pronti i primi 5 puntoni lato San Lorenzo e completata la parte di cordolo tra gli accessi di monte e l’imbocco della galleria. Restano da realizzare i puntoni 6 e 7.

giovanni75
giovanni75

27 novembre 2015 – Dettagli del puntone 5, di cui si stanno montando le casseforme.

27nov15FranciaPuntone5CasseformeInPreparazione

24 novembre 2015 – Il puntone 1 è ormai completo. Rimosse anche le casseforme.

24nov15Puntone1Completo

20 novembre 2015 – Completati i primi due puntoni all’estremità lato San Lorenzo, pronti per il getto i puntoni 3-5, realizzato il magrone per il puntone n°6.

20nov15FranciaMagronePuntone6

Lato Belgio, dopo avere scoperto i pali di parte delle paratie sia lato monte sia lato valle, non sembrano esserci progressi rispetto a qualche giorno fa.

20nov15FranciaTestePaliLatoBelgio

Lato monte è stato lasciato coperto un brevissimo tratto di paratia.

20nov15FranciaTestePaliMonte

16 novembre 2015 – Cinque su sette i puntoni di cui al momento le armature sono complete.

16nov15Francia5puntoni

Lato Belgio sono state parzialmente scoperte anche le teste dei pali della paratia di monte.

16nov15FranciaTesteMonte

12 novembre 2015 – Completate le armature e le casseforme “interne” dei primi quattro puntoni di fermata lato San Lorenzo.

12nov15FranciaPuntoniArmati

6 novembre 2015 – Proseguono i lavori sui puntoni di fermata. Quasi complete le armature dei primi due lato San Lorenzo. Pronto il magrone per i due successivi. I puntoni in totale saranno 7.

6nov15FranciaPuntoni

I primi due puntoni visti in dettaglio. Oltre si nota il punto d’inizio del solettone della GA, con i ferri predisposti per il muretto sopra l’imbocco.

6nov15FranciaDettaglioPuntoni

Lato Belgio scoperto un primo tratto di pali a valle partendo dall’estremità del solettone pari già pronto.

6nov15FranciaScoperturaPaliValle

Pali in via di scopertura anche lato monte. In questo caso si procede in direzione opposta, a partire dal cordolo della fermata, di cui si intravede l’ultimo tratto, ormai ultimato.

6nov15FranciaScoperturaPaliMonte

5 novembre 2015 – Completato il getto lato monte, lato mare sono cominciati i lavori di preparazione delle casseforme per i puntoni di fermata.

5nov15FranciaCasseformePuntoni

Il dettaglio dei lavori di carpenteria in corso d’opera. Posizionate le casseforme per il lato a V interno di valle fino alla giunzione centrale. Si passerà poi alle armature dei due bracci prima di montare le casseforme esterne a completare il tutto. Analogo lavoro andrà fatto a monte, con le due V connesse da un’unica trave centrale.

5nov15FranciaCarpenteriaPuntone

3 novembre 2015 – Iniziato il getto del cemento per l’accesso di monte e il cordolo fino all’imbocco della GA in direzione San Lorenzo.

3nov15FranciaGettoMonte

30 ottobre 2015 – Completata la messa in opera delle armature per l’accesso di monte e il cordolo di testa, adesso si stanno installando le casseforme in previsione del getto nei prossimi giorni. Nel frattempo proseguono i lavori al solettone della GA in direzione San Lorenzo.
30ott15FranciaVisualeFermata

26 ottobre 2015 – Completati le prime decine di metri del solettone della GA. In fase d’armatura l’ultimo tratto di cordolo lato monte prima del getto del calcestruzzo.

26ott15FranciaInizioSolettoneCompleto

22 ottobre 2015 – Avviata la trivellazione per l’ultimo tratto della paratia di valle della galleria pari.

22ott15FranciaPaliPariValle

Completata l’armatura del solettone del vano d’accesso dispari, adesso gli operai sono a lavoro lungo il successivo cordolo. Da notare la predisposizione dei ferri per i puntoni, speculari a quelli lato valle.

22ott15FranciaArmatureSolettoneAccessoMonte

Pronto per il getto il tratto iniziale del solettone della GA verso San Lorenzo. Già ultimato il secondo tratto e in fase d’armatura il terzo.

22ott15FranciaLavoriSolettoneGA

Dettaglio dei lavori al solettone della galleria artificiale verso San Lorenzo.

22ott15FranciaZoomSolettoneGA

18 ottobre 2015 – Si lavora alle armature del solettone dell’accesso dispari lato monte.

18ott15FranciaArmaturaSolettoneAccessoMonte

13 ottobre 2015 – Si sta armando un primo tratto di solettone della GA in direzione San Lorenzo, una decina di metri oltre il futuro imbocco.

13ott15FranciaArmaturaSolettoneGA

Iniziati i lavori per la paratia di separazione pari/dispari in direzione Belgio con la preparazione delle corree. Già pronto il corrispettivo tratto di monte della dispari. Ancora da realizzare quello di valle della pari.

13ott15FranciaRealizzazioneCorreeCentro

10 ottobre 2015 – In via di realizzazione le casseforme per l’accesso lato monte. L’area rettangolare in via di delimitazione dovrebbe corrispondere alle future scale d’accesso, mentre la struttura quadrata alle sue spalle dovrebbe essere il vano ascensore.

10ott15FranciaCasseformeAccessoMonte

Le casseforme proseguono anche in direzione San Lorenzo. Si nota poi come nel tratto iniziale della futura galleria artificiale sia già stato realizzato il magrone per il solettone della stessa.

10ott15FranciaMagroneSolettoneGA

9 ottobre 2015 – Si lavora alla realizzazione del cordolo di monte della fermata. All’estrema destra si notano le teste dei pali laddove inizierà la galleria artificiale verso San Lorenzo.

Fabion54
Fabion54

3 ottobre 2015 – Pronto il magrone nell’area del vano d’accesso lato monte, sia per la realizzazione del cordolo esterno sia per il solettone di copertura del vano stesso.

3ott15FranciaMagroneAccessoLatoPA

Magrone pronto per l’intera lunghezza del vano. Si notano in rosso le tracce per le future strutture di fermata.

3ott15FranciaMagroneAccessoMonte

A valle della fermata è stato depositato un gran numero di predalles.

3ott15FranciaPredalles

26 settembre 2015 – Terminata la scopertura dei pali del limite lato Palermo dell’accesso di monte.

Marius
Marius

Quasi completa anche lato Trapani. Il passo successivo sarà la realizzazione del cordolo sommitale.

Marius
Marius

25 settembre 2015 – Si cominciano a scoprire le teste dei pali dell’accesso dispari.

Marius
Marius

Le teste dei pali iniziano a essere visibili al limite lato San Lorenzo del vano d’accesso.

Marius

Le operazioni di scopertura riguardano l’intera lunghezza del vano d’accesso.

Marius
Marius

15 settembre 2015 – Trivella all’opera per i pali lato monte all’inizio della GA verso San Lorenzo. In fondo si intravede la trivella all’opera sulla stessa paratia nei pressi del PL di via Nuova.

giovanni75
giovanni75

In direzione Belgio è stato realizzato un ulteriore tratto di corree, dopo l’interruzione di alcuni giorni dovuta allo spostamento di sottoservizi interferenti con la paratia.

giovanni75
giovanni75

1 settembre 2015 – Mezzi all’opera per il getto del magrone per le corree in direzione San Lorenzo.

giovanni75
giovanni75

In attesa d’entrare all’opera la trivella per i pali secanti.

giovanni75
giovanni75

29 agosto 2015 – In via di realizzazione le corree lungo il tratto terminale dell’accesso lato monte e il tratto iniziale della galleria artificiale.

giovanni75
giovanni75

27 agosto 2015 – Pronto il magrone per realizzare le corree dell’accesso lato monte.

giovanni75
giovanni75

Il magrone è pronto fine al limite lato Palermo della fermata. Tracciato anche il profilo del tratto iniziale della paratia monte della galleria dispari.

giovanni75
giovanni75

Anche lato San Lorenzo è iniziato lo scavo per le corree lato monte, mentre si procede a ribassare il piano d’opera della futura trincea.

giovanni75
giovanni75

25 agosto 2015 – Demolizione delle fondazioni del vecchio muro a monte della linea ferrata.

giovanni75
giovanni75

11 agosto 2015 – Pronta la prima sezione di corree lato monte, opportunamente numerate.

giovanni75
giovanni75

8 agosto 2015 – Avviate le operazioni di scavo per realizzare le corree lungo il profilo lato monte. La rientranza dello scavo in primo piano segna il punto d’inizio del vano d’accesso dispari, che sarà leggermente spostato verso Palermo rispetto a quello pari lato mare.

giovanni75
giovanni75

6 agosto 2015 – Il muraglione a sinistra del piazzale della CRI verrà abbattuto in un secondo momento, una volta pronta la soletta della galleria artificiale. Al suo posto il prolungamento di viale Francia.

giovanni75
giovanni75

In quest’area termineranno le gallerie artificiali, pari e dispari, e avrà inizio la trincea di fermata, di cui vediamo il limite lato mare, pronto da parecchi mesi.

giovanni75
giovanni75

4 agosto 2015 – Completata la rimozione dei pannelli di delimitazione dello spiazzo della CRI all’altezza del punto d’inizio della trincea di fermata.

giovanni75
giovanni75

Lungo la parte del piazzale della CRI espropriata verrà realizzato il nuovo accesso lato monte della futura fermata.

giovanni75
giovanni75

Da completare solo la demolizione di un piccolo fabbricato adiacente lo spiazzo della CRI perché risultino acquisite tutte le aree necessarie per le opere lato monte.

giovanni75
giovanni75

Anche il muro oltre il complesso della CRI, dove terminerà la trincea di fermata, è stato parzialmente demolito.

giovanni75
giovanni75

29 luglio 2015, pomeriggio – Demolito il muro di separazione tra la vecchia fermata e le aree di pertinenza della CRI.

giovanni75
giovanni75

Si sta provvedendo a demolire anche le strutture che delimitano il piazzale della CRI.

giovanni75
giovanni75

Il piazzale verrà solo parzialmente espropriato, come mostra la traccia sul muro, del tanto necessario a garantire gli spazi per la paratia di trincea lato monte e gli accessi alla nuova fermata.

giovanni75
giovanni75

Anche le barriere che delimitano il piazzale saranno presto demolite. Da notare il dislivello di circa 1m tra il piano del piazzale e quello della vecchia fermata.

giovanni75
giovanni75

29 luglio 2015, mattina – Avviata la pulitura dell’area tra il muro lato monte della vecchia fermata Francia e gli edifici della CRI.

giovanni75
giovanni75

L’area ripulita raggiunge il limite del piazzale della Croce Rossa.

giovanni75
giovanni75

23 luglio 2015 – Del tutto rimosso il binario nel tratto oltre fermata in direzione Trapani.

giovanni75
giovanni75

Sezioni del vecchio binario sono momentaneamente accatastate nella striscia di terra precedentemente occupata dalla banchina ormai demolita.

giovanni75
giovanni75

Ulteriore catasta di sezioni di vecchio binario a inizio fermata.

giovanni75
giovanni75

Come appare al momento il tratto in direzione Belgio del termine della fermata. Ben visibile il profilo della paratia lato mare.

giovanni75
giovanni75

18 luglio 2015 – Già completamente demolita e rimossa la porzione iniziale della banchina. Resta solo da smantellare il binario e relativa massicciata.

giovanni75
giovanni75

14 luglio 2015 – Avviata la demolizione della banchina viaggiatori.

giovanni75
giovanni75

Si sta provvedendo a montare un’ulteriore trivella per pali di fondazione, che porterà a 3 il numero di trivelle disponibili in questo tratto.

giovanni75
giovanni75

10 luglio 2015 – Si sta provvedendo a rimuovere la pensilina della vecchia fermata. Lungo questo tratto è già stata rimossa la linea di contatto.

giovanni75
giovanni75

9 giugno 2015 – Demoliti i muri di supporto della banchina provvisoria per la deviata.

giovanni75
giovanni75

Le operazioni di demolizione in direzione Notarbartolo.

giovanni75
giovanni75

4 giugno 2015 – Proseguono i lavori per il solettone della galleria pari. Qui in fase di scopertura le teste dei pali di un ulteriore tratto in direzione Belgio.

Fabion54
Fabion54

11 maggio 2015 – Completata la prima porzione di solettone di copertura della galleria pari.

giovanni75
giovanni75

Pronto il magrone di fondo per il successivo tratto di solettone, in direzione Belgio.

peppe2994
peppe2994

6 maggio 2015 – Iniziati i lavori per la copertura della galleria pari (lato valle) con l’armatura di un primo tratto del solettone.

Sario
Sario

16 aprile 2015 – Si sta provvedendo a scoprire le teste dei pali delle due paratie della galleria pari in prossimità della vecchia banchina. Fase propedeutica alla realizzazione del solettone di copertura.

Sario
Sario
Sario
Sario

14 marzo 2015 – Completato per la sua intera lunghezza il cordolo della fermata lato valle.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

In direzione Belgio iniziata la posa del magrone per le corree della paratia lato mare, mentre la trivella prosegue il suo lavoro lungo la paratia centrale.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

9 marzo 2015 – Completato il cordolo della fermata lato Belgio.

huge
huge

Casseforme lungo il cordolo ancora da rimuovere lato San Lorenzo.

huge
huge

3 marzo 2015 – In direzione Belgio proseguono i lavori di realizzazione della paratia centrale della galleria artificiale. Alcune immagine della posa in opera delle armature dei pali.

Fabion54
Fabion54

Gli operai guidano l’armatura all’interno della scavo già riempito con miscela cementizia.

Fabion54
Fabion54
Fabion54

La trivella impiegata per i pali.

Fabion54
Fabion54

28 febbraio 2015 – Iniziata la realizzazione dei pali della paratia lato mare della galleria artificiale in direzione Belgio.

giovanni75
giovanni75

In via di definizione il cordolo della fermata lato valle.

giovanni75
giovanni75

La foto precedente, confrontata con l’analoga scattata il 13 dicembre scorso, permette di notare come il piano di campagna sia adesso a una quota più alta. Probabilmente la quota definitiva per la posa della massicciata della deviata.

giovanni75
giovanni75

7 febbraio 2015 – Iniziati i lavori di riempimento tra i due muri che delimitano la banchina provvisoria, mentre è stata leggermente alzata di quota la sede della deviata.

giovanni75
giovanni75

Lato Belgio ci si prepara a spostare alcuni sottoservizi interferenti con l’area di cantiere.

giovanni75
giovanni75

27 gennaio 2015 – Sono iniziati i lavori per la paratia che separerà binario pari (valle) e dispari (monte) del raddoppio oltre la fermata Francia, in direzione Belgio. Al momento è stato realizzato un primo tratto di corree. A lavori conclusi, il binario dispari si troverà quasi in asse con l’attuale binario in esercizio e il pari occuperà lo spazio tra la costruenda paratia e le barriere acustiche.

giovanni75
giovanni75

13 dicembre 2014 – Il limite lato Palermo della banchina temporanea a Francia. Lo spazio tra i due muri verrà riempito di terra, e sul terrapieno si realizzerà la piattaforma della banchina.

Roberto.Palermo/Sario/Fabion54
Roberto.Palermo/Sario/Fabion54

Vista direzione Palermo della parte finale della banchina, che permette d’apprezzare bene il percorso della futura deviata.

Roberto.Palermo/Sario/Fabion54
Roberto.Palermo/Sario/Fabion54

La sede della futura deviata lungo la curva che precede la fermata Francia, al limite dell’attuale banchina. La deviata si troverà grossomodo alla stessa quota del piano del ferro attuale.

Roberto.Palermo/Sario/Fabion54
Roberto.Palermo/Sario/Fabion54

9 dicembre 2014 – Procede di buon passo la realizzazione del secondo muro di sostegno per la banchina, a valle di quello già pronto. Completa l’estremità lato Palermo.

Sario
Sario

Armata la restante porzione in direzione San Lorenzo.

Sario
Sario

Lavori alla sede della deviata anche alla fine di via Monti Iblei.

Sario
Sario

22 novembre 2014 – Praticamente completo il muretto di banchina a ridosso della deviata. Ben visibile l’alloggiamento per il cordolo della stessa.

Roberto.Palermo & Sario
Roberto.Palermo & Sario

20 novembre 2014 – Il muretto continua ad avanzare e ha ormai superato la testa della futura fermata.

Sario
Sario

Immediatamente a valle del muretto è stato realizzato un nuovo magrone, che presumibilmente servirà alla realizzazione di un ulteriore muro parallelo al primo (i due muretti che sosterranno la banchina della deviata?)

Sario
Sario

17 novembre 2014 – Appena realizzato un ulteriore tratto di magrone per il muretto.

Sario
Sario

14 novembre 2014 – Prosegue la realizzazione del muretto che delimiterà la deviata e la fermata temporanea.

Sario
Sario

Quest’immagine frontale mostra quello che di fatto sarà il tracciato della deviata, a monte del muretto in costruzione. I picchetti nel terreno mostrano la linea lungo la quale il muro proseguirà.

Sario
Sario

Sia il vano ascensore sia il vano scale sono stati coperti con delle lastre in c.a. La deviata dovrebbe passare proprio al di sopra di essi.

Sario
Sario

Dettagli della porzione di muro già ultimata.

Sario
Sario

La linea dei picchetti in testa alla fermata, in prosecuzione virtuale del profilo delle barriere antirumore su viale Francia, dà una chiara indicazione di quale sarà il percorso della deviata.

Sario
Sario

In fase di ricopertura lo scavo in fondo a cui era stato realizzato il magrone in cemento qualche settimana fa. Non ne è al momento chiara la funzione.

Sario
Sario

La spazio dove passerà la deviata prima della fermata.

Sario
Sario

Visuale in direzione San Lorenzo. A filo del muretto adiacente il binario sono ben visibili le armature scoperte delle teste dei pali secanti. Qui terminerà la trincea della nuova fermata Francia e inizierà la galleria artificiale fino a San Lorenzo.

Sario
Sario

7 novembre 2014 – Aperta al traffico la strettoia al termine di via Monti Iblei, nei pressi della fermata.

Giovanni75
Giovanni75

Le barriere antirumore sono state installate fino al limite del parcheggio Francia, dov’è situato l’ingresso all’attuale banchina.

Giovanni75
Giovanni75

Al di là delle barriere sono iniziati i lavori preliminari per preparare la sede alla futura deviata provvisoria.

Giovanni75
Giovanni75

In zona fermata, gli operai hanno realizzato un magrone largo un paio di metri per quasi la sua intera lunghezza.

Giovanni75
Giovanni75

E hanno iniziato a realizzare quello che presumibilmente sarà un muro di contenimento per la deviata lì dove sorgerà la fermata provvisoria.

Giovanni75
Giovanni75

5 novembre 2014 – Continuano i lavori preparatori per la deviata. Realizzata gran parte del muretto che separerà quest’ultima dall’area su cui verrà realizzata la trincea. Visibile in foto la linea dei pali secanti adiacente il muretto, con le armature in testa scoperte. Qui, contrariamente a quanto visto nei pressi della fermata Francia, non si realizzerà alcun cordolo in cima ai pali, dovendosi realizzare il solettone che coprirà la galleria artificiale.

Sario
Sario

22 ottobre 2014 – Iniziata l’installazione delle barriere fonoassorbenti all’angolo viale Francia/via Monti Iblei. Le basi delle barriere sono state poste all’interno dell’area di scavo vista qualche giorno fa, che è stata ulteriormente estesa in direzione fermata.

Sario
Sario

19 ottobre 2014 – In via d’installazione la barriera anti-rumore tra le vie Monte S.Calogero e Francia. Da notare come il profilo della barriera si sposti gradualmente verso mare, seguendo quello che sarà il tracciato della deviata (che dovrà passare lato mare rispetto alle opere finora realizzate per la nuova fermata).

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Visuale lato Francia della costruenda barriera (in fondo) e dello scavo in cui verranno installate le basi delle barriere (in primo piano).

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Lo scavo visto più in dettaglio. Il marciapiede è stato ristretto per lasciare lo spazio necessario a una corsia stradale.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Ormai del tutto definiti i cordoli della fermata, si sta adesso lavorando a questo scavo all’estremità lato Palermo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Un primo piano dello scavo. Sul fondo si nota il “magrone” di sottofondazione. Considerando che quell’area sarà quasi certamente attraversata dalla deviata, risulta al momento difficile immaginare cosa stiano realizzando.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

30 settembre – Il getto dei cordoli lato valle della fermata è completato: ormai lo spazio della deviata è pronto, resta, sullo sfondo, da eliminare la famosa cabina Enel.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Demolito il tratto adiacente la linea ferrata del muretto che separava viale Francia dal parcheggio. Purtroppo s’è dovuto eliminare anche la chiorisia.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

3 settembre 2014 – Demolito in parte lo spartitraffico alla fine di viale Francia, così da permettere la svolta in previsione del futuro restringimento della carreggiata per il passaggio della deviata.

Giovanni75
Giovanni75

16 agosto – Si continua a lavorare alla fermata lato mare. La copertura del vano scala-ascensore è ormai completa, così come il cordolo superiore della paratia, fino alla sua estremità lato Belgio.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Particolare dei monconi di armatura per la realizzazione dei puntoni a “coda di rondine” sulla sommità della futura trincea.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

21 luglio 2014 – Proseguono i lavori nella zona d’accesso della futura fermata. Visibili i profili del vano ascensore e del vano scale.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo
Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

S’è inoltre iniziato a predisporre le armature per i cordoli.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Particolare interessante riguardante la futura copertura della fermata, con armature oblique.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

7 luglio 2014 – Ormai completata la palificazione lungo il profilo della fermata Francia, s’inizia a lavorare alle strutture della stessa.

Huge
Huge

Qui creato uno strato in cemento nell’area che ospiterà il vano ascensore (di cui è tracciato il profilo nell’angolo in basso a destra) e le scale d’accesso alla banchina pari.

Huge
Huge

Operai all’opera per scoprire le teste dei pali di fondazioni oltre la fermata, in direzione TP.

Huge
Huge

19 giugno 2014 – Si sta provvedendo ad abbassare la quota del sedime su cui passerà la deviata, tra Francia e via Nuova.

Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75

17 giugno 2014 – Si lavora alle strutture della futura fermata Francia lato mare. Le ruspe stanno procedendo a scoprire le teste dei pali di fondazione lungo il profilo della futura fermata. Dove il profilo rientra di qualche metro inizieranno i locali d’accesso alla banchina pari.

Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75

27 maggio 2014 – Trivella a lavoro nei pressi dell’attuale fermata Francia.

Giovanni75
Giovanni75

26 maggio 2014 – Terminato il lavoro delle Soilmec per i pali di fondazione. Ecco come appare al momento la sede della futura deviata provvisoria.

Sario
Sario

6 maggio 2014 – Continua la realizzazione dei pali di fondazione della paratia lato mare tra Francia e il PL di via Nuova.

Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75
Giovanni75

30 marzo 2014 – In corso la realizzazione dei pali secanti lato mare nel tratto Francia-via Nuova. In attesa d’essere usate le armature in ferro per i pali.

Giovanni75
Giovanni75

Dettaglio delle due Soilmec all’opera.

Giovanni75
Giovanni75

17 marzo 2014 – Si stanno realizzando le corree per i pali secanti lato mare.

Sario
Sario
Sario
Sario

13 marzo 2014 – All’opera per la preparare il terreno per la successiva realizzazione delle corree per pali secanti.

Giovanni75
Giovanni75

9 marzo 2014 – Procedono i lavori per realizzare la sede della deviata provvisoria oltre la fermata Francia.

Giovanni75

I materiali di risulta delle demolizioni a Francia vengono riutilizzati per “addolcire” il dislivello naturale del terreno.

Giovanni75
Giovanni75

In via di realizzazione le barriere che delimiteranno l’area di cantiere.

giovanni75
Giovanni75

4 marzo 2014 – Soilmec in azione alla fermata Francia per realizzare i pali secanti che delimiteranno il vano d’accesso alla banchina pari (lato mare).

Giovanni75
Giovanni75

23 febbraio 2014 – Le corree, ormai pronte e parzialmente ricoperte, lungo il profilo del vano d’accesso della fermata Francia lato mare.

Giovanni75
Giovanni75

21 febbraio 2014 – Terminate le corree lungo il profilo della fermata Francia lato mare.

Giovanni75
Giovanni75

17 febbraio 2014 – Abbattuto il muretto lato piazzale della fermata Francia.

Giovanni75
Giovanni75

7 febbraio 2014 – Lavori preliminari per la deviata nei pressi della fermata Francia.

PMO-LICJ
PMO-LICJ

Scatta la chiusura di piazzale Ambrosini (parcheggio Francia).

PMO-LICJ
PMO-LICJ

2 febbraio 2014 – I lavori preliminari di cantierizzazione in corrispondenza dell’angolo nord di piazzale Ambrosini (fermata Francia).

Giovanni75
Giovanni75

La rampa d’accesso al cantiere dal piazzale al termine del muretto che lo delimita.

Giovanni75
Giovanni75

7 thoughts on “Francia

      • Ciao Mimmo. Ti posso dire che la linea, almeno a singolo binario dovrebbe riaprire tra marzo e giugno 2017. Non so però se contestualmente verranno aperte anche le due fermate da te citate. Sarebbe auspicabile. Continua a seguire queste pagine, appena avrò notizie precise al riguardo le inserirò.

        Like

  1. scusatemi, perché stanno demolendo i muretti della deviata provvisoria? quali sono i piani previsti per la fermata da qua fino alla riapertura della tratta a settembre 2016?

    Like

    • La chiusura che partirà a fine mese e durerà fino a set 2016 ha reso inutile la deviata, che non verrà più realizzata.
      La ripresa del servizio avverrà direttamente sulla linea nuova, in galleria.

      Like

  2. Quella esistente, opportunamente riqualificata ai nuovi standard di sagoma. Per la dispari, quella che verrà scavata dalla TBM dovremo aspettare la consegna finale dei lavori.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s