lug 15 – apr 16

29 aprile 2016 – Notevole avanzamento nella preparazione delle armature all’imbocco. Pronti anche gli appoggi a cui verrà fissata la struttura di controspinta della TBM.

29apr16NotArmatureImbocco
Ninni

Gli appoggi in dettaglio, evidenziati per comodità.

29apr16NotSupportiSpintaHighlighted
Ninni

28 aprile 2016 – Nuove parti della TBM posate lungo la trincea.

28apr16NotPlateaFresaEScudo
giovanni75

Prendono forma le armature in zona imbocco. Da notare la particolare forma, differente dal resto della sella, e in grado di reggere carichi ben maggiori.

28apr16NotArmaturaImbocco
giovanni75

27 aprile 2016 – Alcune delle parti arrivate in cantiere vengono stoccate lungo la trincea. In foto vediamo la gru movimentare parte della testa fresante, mentre in fondo lato valle è depositata la coclea per lo smaltimento dello smarino.

27apr16NotDepositoPezziTBM
Fabion54

26 aprile 2016 Trasporto TBM – Prima notte di trasporti eccezionali dal porto al cantiere Notarbartolo. Come preannunciato, i trasporti hanno percorso le via Crispi, Duca della Verdura, Notarbartolo, Malaspina  e Cimarosa, utilizzando la rampa al termine di quest’ultima per raggiungere il cantiere.

26apr16NotTrasportoRampaCimarosa
Fabion54

La rampa raggiunge la trincea della stazione Notarbartolo passando sotto il ponte stradale, a monte del sedime di stazione.

26apr16NotTrasportoSottoPonte
Fabion54

I vari pezzi resteranno al momento sui rispettivi trasporti, finché la sella di lancio non sarà completa e pronta per accorglierli, presumibilmente entro una decina di giorni.

26apr16NotTrasportoPlatea
Fabion54

Un’immagine di parte della testa fresante, il cuore quadrato e due delle lunette laterali.

26apr16NotFresaTBM
Fabion54

Visuale notturna della trincea d’imbocco.

26apr16NotFrontaleImbocco
Fabion54

In zona imbocco sono ben visibili le centine della galleria.

26apr16NotCentineImbocco
Fabion54

Altri particolari del cantiere. Il respingente di fine corsa della gru montato sul cordolo di monte.

26apr16NotRespingenteGru
Fabion54

A fine giornata ulteriore avanzamento nella realizzazione delle armature all’imbocco.

26apr16ArmatureGapNotte
Fabion54

26 aprile 2016 – Proseguono i lavori per le armature del gap all’imbocco.

26apr16NotArmatureGap
Gianos

Lungo il tratto di sella già pronto si lavora a supporti in legno da sistemare nelle cavità realizzate sulla sella.

26apr16NotCantiereSella
Gianos

24 aprile 2016 – Completato il primo tratto di sella adiacente la platea.

24apr16NotTrattoInizialeSellaCompleto
giovanni75

In fase d’armamento lo spazio a ridosso dell’imbocco.

24apr16NotArmatureGapImbocco
giovanni75

22 aprile 2016 – Prosegue la posa delle armature per il primo tratto di sella.

22apr16NotArmaturaSella
Gianos

Da notare la notevole quantità di riferimenti tracciati lungo il magrone del tratto di sella adiacente all’imbocco.

22apr16NotDettaglioMisure
Gianos

Interessante particolare del gap lasciato al momento all’esterno dell’imbocco per un tratto di circa 4/5m.

22apr16NotMagroneSellaImbocco
Gianos

21 aprile 2016 – Arrivati al porto i primi pezzi della TBM. La varie parti continueranno ad arrivare nel corso dei prossimi giorni e resteranno depositate al porto fino al 26 aprile, quando inizierà il trasferimento dei pezzi al cantiere Notarbartolo. I trasporti eccezionali dal porto al cantiere avverranno durante le ore notturne dei giorni 26, 27, 28 aprile e 2 maggio (in accordo con l’O.D. 491 del 19.4). L’accesso al cantiere avverrà dalla via Cimarosa.

21apr16NotTBM2
Fabion54

Particolare dei martinetti di spinta.

21apr16NotTBM2Zoom
Fabion54

Parte della testa fresante.

21apr16NotTBM1
Fabion54

L’assemblamento della TBM durerà parecchie settimane. A lavori conclusi ecco come si presenterà il macchinario completo. La foto è stata scattata ai cantieri della Herrenknecht (la ditta costruttrice della TBM), prima che questa venisse smontata per essere spedita a Palermo.

21apr16NotTBM

Al cantiere Notarbartolo è iniziata la realizzazione delle armature del primo tratto di sella adiacente la platea.

21apr16NotInizioArmatureSella
giovanni75

20 aprile 2016 – Installati i binari per il carro della TBM all’imbocco della galleria. All’esterno si scava per preparare il fondo su cui realizzare la sella.

20apr16NotScavoSellaImbocco
Gianos

Prove di carico sia statico sia dinamico per la gru.

20apr16NotProveCaricoGru
Gianos

In serata, ormai completato lo scavo all’imbocco, è in corso il getto del magrone dell’ultimo tratto residuo, corrispondente al tratto di pali secanti a valle.

20apr16NotGettoMagroneSellaImbocco
giovanni75

Le betompompe sono all’opera dal tratto di magrone completato il giorno precedente.

20apr16NotMezziGettoMagroneSella
giovanni75

19 aprile 2016 – S’installa il sistema di alimentazione del motore che sposterà la gru.

19apr16NotGru
huge

Pronto il magrone del tratto iniziale di sella a partire dalla platea già pronta. Temporaneamente ricoperto di terra causa rampa di servizio per i mezzi.

19apr16NotMeeting
huge

Escavatore all’opera all’imbocco della galleria per preparare il fondo all’installazione dei binari per il carro della TBM.

19apr16NotImbocco
huge

16 aprile 2016 – Proseguono i lavori per completare la gru, con l’installazione dell’argano in cima e le scalette di servizio lungo la trave anteriore di monte.

16apr16NotGruScalette
Gianos

Zoom sull’argano e il relativo sistema di corsa motorizzato.

16apr16NotGruMotoreArgano
Gianos

Tra l’imbocco e la platea già realizzata è iniziato lo scavo per realizzare la sella che ospiterà la testa della TBM.

16apr16NotScavoSella
Gianos

 

14 aprile 2016 – Completato l’assemblaggio delle strutture principali della gru.

14apr16NotGruAssemblata
Gianos

Particolare del sistema frenante della gru.

14apr16NotZoomFreniGru

13 aprile 2016 – Completato il tratto terminale della platea. Si lavora adesso alle armature del muro di monte.

13apr16NotPlateaCompleta
Giano

11 aprile 2016 – In corso d’esecuzione il getto del tratto terminale della platea.

11apr16NotGettoTrattoTerminale
Gianos

E’ stata parzialmente demolita la base dell’arco rovescio all’imbocco della nuova galleria.

11apr16NotDemolizioneBaseArcoRovescio
Gianos

8 aprile 2016 – Completata la parte sommitale della gru col montaggio della trave posteriore. Nel frattempo prosegue l’armamento del tratto finale di platea.

8apr16NotMontaggioGru
giovanni75

7 aprile 2016 – Prosegue l’assemblaggio della gru. Sono state montate le due travi laterali sommitali sulla trave frontale (lato stazione). La struttura verrà chiusa dalla seconda trave longitudinale che vediamo posata sulla platea.

7apr16NotPanoramicaTrincea
Gianos

Frontalmente è possibile apprezzare i dettagli della trave longitudinale già montata, con in cima il binario per il paranco (che vediamo appoggiato contro la paratia di valle).

7apr16NotGruZoom
Gianos

A monte della trincea si stanno ricoprendo i cavidotti recentemente realizzati.

7apr16NotCavidottimonte
Gianos

Particolare di uno dei pozzetti di monte.

7apr16NotDettaglioPozzetto
Gianos

Sono ripresi i lavori per completare la platea di trincea. Gli addetti hanno iniziato a realizzare le armature del tratto finale lato stazione. Tratto che non presenterà il canale centrale dei tratti precedenti, ma sarà costituito da un’unica lastra da paratia a paratia.

7apr16NotTrinceaUltimoTratto
Gianos

6 aprile 2016 – Cominciato il montaggio della gru a cavalletto. Lato monte si stanno posizionando alcuni cavidotti a servizio del cantiere.

6apr16NotMontaggioGru
Fabion54

5 aprile 2016 – Rimosse le casseforme dal secondo tratto di platea. Continuano ad arrivare i pezzi per la gru.

5apr16NotPanoramicaPlatea
Fabion54

4 aprile 2016 – Operai specializzati della Samo intenti a fissare il binario di monte alle lastre di supporto sul cordolo.

4apr16NotSaldaturaBinariomonte
Gianos

2 aprile 2016 – Completato anche il secondo tratto di platea.

2apr16NotPanoramicaPlatea
giovanni75

Sono arrivati i primi pezzi della gru a cavalletto che supporterà il montaggio della TBM. La gru è fornita dalla marchigiana Samo: www.samogru.it

2apr16NotDettaglioParteGru
giovanni75

31 marzo 2016 – Completato il primo tratto di platea e la fascia centrale del secondo. Si sta adesso effettuando il getto che completerà le due fasce laterali del secondo tratto. Da notare che lo scavo della trincea è stato interrotto dove arriva il magrone, non essendo necessario realizzare alcuna platea oltre quel punto.

31mar16NotPlateaTrincea
Gianos

Operai a lavoro per l’installazione dei binari su cui si muoverà il carro ponte.

31mar16NotOperaiBinarioValle
Gianos

Dettaglio di un tratto di binario già installato lato monte.

31mar16NotDettaglioBinarioMonte
Gianos

Vista frontale della trincea d’imbocco alla galleria dispari.

31mar16NotFrontaleImbocco
Gianos

29 marzo 2016 – Dopo la pausa pasquale riprendono i lavori per la platea della trincea. Montate le casseforme per i due tratti laterali, è iniziato il getto per la fascia di valle. Nel frattempo si lavora al completamento delle armature del secondo tratto centrale.

29mar16NotPanoramica
Roberto.Palermo

Particolare delle operazioni di getto in corso.

29mar16NotGettoFasciaValle
Roberto.Palermo

26 marzo 2016 – Panoramica della trincea d’imbocco alla galleria dispari.

26mar16NotPanoramicaTrincea
giovanni75

Completo il getto della fascia centrale del primo tratto e armate le due fasce laterali. A buon punto l’armamento della fascia centrale del tratto successivo.

26mar16NotavanzamentoPlatea
giovanni75

24 marzo 2016 – Già in fase di getto la prima porzione di platea, armata nei giorni scorsi. Il magrone per il successivo tratto è stato esteso ben oltre il limite delle due paratie, in direzione stazione.

24mar16NotPanoramicaImbocco
Otto Mohr

23 marzo 2016 – Iniziata la fase di armatura della platea.

23mar16NotPanoramica
Gianos

Dettagli dell’armatura nel tratto in lavorazione più prossimo all’imbocco della galleria.

23mar16NotZoomArmature
Gianos

Prosegue in direzione stazione lo scavo della trincea, ormai oltre il limite anche della paratia di valle. Il p.f. qui si troverà a circa -1.5m dal p.c.

23mar16NotScavo
Gianos

20 marzo 2016 – Completati i tiranti lato valle, fino all’imbocco della galleria.

20mar16NotImbocco
giovanni75

Iniziati i lavori per la platea. Al momento è stato solo gettato parte del magrone. La platea è suddivisa in tre parti distinte, due esterne e una centrale a quota inferiore dove sarà alloggiata la sella. Da notare come la sella avrà un andamento obliquo rispetto alla trincea. Questo per far sì che la TBM possa essere allineata con l’imbocco della galleria, leggermente in curva verso monte.

20mar16NotTrattoPlateaAiLayi
Gianos

Il primo tratto di platea ci permette di apprezzare quale sarà la livelletta della trincea, in costante leggera salita verso la stazione.

20mar16NotPendenzaTrincea
Gianos

Nel tratto oltre le paratie continua lo scavo della trincea.

20mar16NotScavoIniziotrincea
Gianos

18 marzo 2016 – Panoramica frontale del cantiere per la galleria dispari. Da notare il limite ormai esposto della paratia di monte. Da lì in poi, vista l’esigua profondità della trincea, si proseguirà con un semplice muro in c.a. sia a valle sia a monte.

18mar16NotTrinceaFrontale
Peppe2994

Completato anche il supporto di monte per il binario del carro ponte. Continuano le operazioni di scavo della trincea d’imbocco alla galleria.

18mar16NotPanoramicaTrincea
Gianos

Lo scavo prosegue in modo graduale in direzione stazione e ha ormai oltrepassato i limiti delle due paratie laterali. Da notare lo spostamento a monte della rampa di cantiere precedentemente lato valle.

18mar16NotZoomScavoInizioTrincea
Gianos

In prossimità dell’imbocco è stato rimosso il terrapieno residuo lato valle fino alle vasche per l’acqua. Lo scavo segue il profilo necessario per la sella. Da notare i ferri di continuità sull’arco rovescio a partire dai quali s’inizierà ad armare il supporto per la TBM.

18mar16NotScavoImbocco
Gianos

Al momento si lavora al profilo del fondo della trincea a poche decine di metri dall’imbocco, lungo il tratto tirantato.

18mar16NotZoomScavoSella
Gianos

14 marzo 2016 – La panoramica frontale del cantiere  per la galleria dispari permette d’apprezzare il profilo circolare dell’imbocco necessario ad accogliere la TBM.

14mar16NotFrontaleImbocco
Gianos

Si prosegue con lo scavo della parte iniziale di trincea oltre le paratie, estendondolo in direzione stazione.

14mar16NotScavoTrincea
Gianos

Completate le armature per la base su cui scorrerà il carro ponte, si stanno adesso montando le casseforme prima del getto finale.

14mar16NotCassaformeBaseMonte
Gianos

11 marzo 2016 – Panoramica della trincea d’imbocco. Lato valle sono stati installati i tiranti residui, ma devono ancora essere posizionate le travi e fissati gli ancoraggi.

11mar16NotPanoramicaScavoTrincea
Gianos

I lavori di scavo al momento sono concentrati dove terminano le due paratie per allungare la trincea in direzione della stazione.

11mar16NotDettaglioMezzi
Gianos

Completate le armature per la base di supporto del binario di monte, dove sono state posizionate le piastre a cui verrà saldato il binario.

11mar16NotPiastreBinarioMonte
Gianos

Pronto il supporto del binario di valle, dove sono ben visibili le piastre annegate nel cemento.

11mar16NotPiastreBinarioValle
Gianos

8 marzo 2016 – Vista frontale della trincea d’imbocco alla galleria dispari. Notiamo i tiranti già pronti lato monte, mentre lato valle la macchina lavora all’installazione dei quelli ancora mancanti in prossimità dell’imbocco.

8mar16NotTrinceaFrontale
Peppe2994

Mezzi all’opera per lo scavo della trincea fino a quota platea.

8mar16NotScavoTrincea
Gianos

La quota indicata sul cordolo, -3.35, indica la profondità finale pre platea che la trincea avrà nel punto in cui termina la paratia di monte.

8mar16NotQuotaFondoTrincea
Peppe2994

A monte si lavora all’allargamento del cordolo esistente con nuove armature a cavallo della struttura esistente.

8mar16NotArmaturaCordoloMonteInizio
Gianos

I lavori alla nuova armatura avanzano molto celermente, con progressi notevoli dopo solo qualche ora.

8mar16NotArmaturaCordoloMonteAvanzata
Gianos

Lato valle ormai complete le casseforme del cordolo per il carro ponte.

8mar16NotZoomParatiaValle
Gianos

6 marzo 2016 – Lo stato attuale dell’imbocco della galleria Malaspina lato Notarbartolo mostra come la realizzazione dell’arco rovescio da questo lato non sia stato ancora completato, contrariamente a quanto visto lato Belgio.

6mar16NotImboccoMalaspinaNoArco
giovanni75

4 marzo 2016 – Continuano i lavori lungo la trincea d’imbocco. Tecnici impegnati a verificare la posizione dei tiranti ancora da installare sulla paratia di valle.

Gianos
Gianos

Arco rovescio pronto fino all’imbocco della galleria, dove inizierà la sella. Interamente rimosse strutture e attrezzature a ridosso della paratia di valle, fatte salve le vasche per l’acqua opportunamente ricoperte.

Gianos
Gianos

3 marzo 2016 – Rimosso il condotto d’aerazione in galleria e il casotto per gli operai adiacente la trincea di valle in prossimità dell’imbocco. Si sta inoltre provvedendo a ricoprire le vasche per la raccolta delle acque a ridosso della galleria.

3mar16NotNoCondottoAerazione
Gianos

Iniziate le operazioni di scavo della trincea, per raggiungere la quota a cui verranno realizzate platea e sella. A valle visibili le cassaforme per il supporto del binario del carro ponte.

3mar16NotMezziScavo
Gianos
3mar16NotScavoTrinceaMonte
Gianos

1 marzo 2016 – All’esterno della trincea proseguono i lavori per la base di supporto del binario del carro ponte, di cui sono in parte già realizzate le armature. All’interno della trincea si sta terminando il fissaggio delle travi dei tiranti.

1mar16NotLavoriParatiaValle
Gianos

Particolare delle operazioni di fissaggio di una trave d’ancoraggio.

1mar16NotMontaggioTraveTirantiValle
Gianos

28 febbraio 2016 – Alcuni dettagli di come la trincea d’imbocco alla galleria dispari si svilupperà.

  • Nel tratto iniziale della trincea, quello di minor profondità, non sono previste paratie di pali o micropali, ma ci si limiterà alla realizzazione di una platea in c.a. con semplici muri di contenimento laterali.

NotSez13bis

 

  • Man mano che la trincea scenderà di profondità, lato mare comparirà una paratia di micropali, inizialmente non tirantata, vista l’ancora esigua profondità.
    Anche qui sul fondo della trincea verrà realizzata una platea in c.a., con muro di contenimento lato monte.

NotSez14

  • Avvicinandoci all’imbocco, con la trincea sempre più profonda, alla paratia di micropali a valle si affiancherà una paratia di pali secanti lato monte, entrambe tirantate. Sul fondo della trincea si realizzerà la platea in c.a. con sella centrale per guidare la testa fresante della TBM.

NotSez20

  • Infine, nel tratto immediatamente precedente l’imbocco, sia a valle sia a monte, avremo paratie in pali secanti tirantate in testa e platea con sella centrale in c.a. sul fondo. In questo tratto ci sarà il solo binario dispari, in asse con la sella.

NotSez23

A lavori ultimati, lungo la trincea verrà realizzato un muro di contenimento che permetterà di riempire lo spazio tra quest’ultimo e la parete di valle, ricreando il piano di campagna.
Tra il muro in trincea e la paratia di monte verrà invece realizzata la sede per un doppio binario, uno di corsa, il dispari, l’altro un tronchino che terminerà prima della galleria. I due binari saranno disassati rispetto al centro della trincea.
Da sottolineare poi come il binario di monte del carro ponte poggerà sul cordolo della paratia della trincea, mentre lato valle, eccetto il tratto meno profondo iniziale, verrà creato un cordolo apposito a valle del cordolo della paratia di micropali.

STATO ATTUALE DELLE OPERE

Le due paratie, sia quella di monte in pali secanti sia quella di valle in micropali (pali secanti nelle vicinanze dell’imbocco), sono pronte da parecchio tempo, essendo tra le prime opere realizzate a Notarbartolo quando s’avviò il cantiere.

Le due paratie sono state recentemente tirantate ed è adesso in via di realizzazione il cordolo per il binario di valle del carro ponte.
Ancora da iniziare la realizzazione di platea e sella lungo l’intera trincea d’imbocco, prossima fase del cantiere.

26 febbraio 2016 – Installate le travi per i tiranti della paratia di valle.

26feb16NotTirantiValle
Gianos

25 febbraio 2016 – Scoperta lato monte la base del cordolo che fungerà da sede per il binario del carro ponte a servizio della TBM.

25feb16NotCordoloMonte
giovanni75

Lato valle, si scava all’esterno della trincea per realizzare la base per il binario di valle del carro ponte. Da notare i tiranti in via d’installazione lungo la paratia.

25feb16NotScavoCordoloValle
giovanni75

Dettaglio dei mezzi all’opera lato valle.

25feb16NotDettaglioScavoValle
Fabion54

Continuano le iniezioni di malta cementizia su via Daidone a rinforzo del terreno sottopassato dalla nuova galleria.

25feb16DaidoneTubiIniezioni
Fabion54

Particolare dei manometri che monitorano la pressione d’iniezione.

25feb16DaidoneManometri
Fabion54

Completato l’arco rovescio del tratto attualmente scavato della nuova galleria dispari.

25feb16NotArcoRovescioProntoFineGalleria

Nella parte iniziale della galleria si stanno installando le reti elettrosaldate, da ricoprire poi con uno strato di spritz-beton. Operazioni che precedono la copertura definitiva con conci prefabbricati che saranno messi in opera dalla TBM durante la fase d’avanzamento a vuoto.

25feb16NotRetiVoltaGalleria

22 febbraio 2016 – Panoramica dello stato attuale dei lavori lungo la rampa d’imbocco.

22feb16NotRampaImbocco
Domenfry

12 febbraio 2016 – Continuano gli interventi sulla rampa d’imbocco alla galleria dispari.

12feb16NotScavoRampa
giovanni75

9 febbraio 2016 – Si lavora alla rampa d’imbocco, in modo da adeguarne il profilo alle necessità della futura sella di lancio della TBM.

9feb16NotScavoRampa
giovanni75

Le operazione di scavo al momento si concentrano sulla metà di valle della rampa.

9feb16NotPanoramicaScavoRampa
giovanni75

31 gennaio 2016 – Lo stato attuale dei lavori all’imbocco della nuova galleria dispari.

31gen16NotZoomImbocco
Domenfry

Panoramica del cantiere nella zona d’imbocco. I prossimi lavori dovrebbero riguardare la realizzazione della sella per l’assemblaggio e il lancio della TBM a ridosso dell’imbocco.

31gen16NotPanoramicaImbocco
Domenfry

Reti elettrosaldate e centine depositate a fianco della rampa d’imbocco.

31gen16NotRetiCentine
Domenfry

Particolare delle centine in deposito, di forma diversa rispetto a quelle semicircolari precedentemente utilizzate per i primi 150m di galleria. Da utilizzare per un ulteriore breve tratto di galleria artificiale che precederà l’attuale imbocco?

31gen16NotCentine
Domenfry

7 novembre 2015 – L’imbocco della futura galleria dispari. Dovrebbero essere ormai conclusi i lavori di scavo al naturale, in attesa dell’arrivo della TBM previsto per inizio 2016.

Fabion54
Fabion54

Gli imbocchi delle vecchie gallerie. A sinistra la futura pari, a destra la galleria dell’anello ferroviario.

Fabion54
Fabion54

Il nuovo muro realizzato per la nuova galleria dispari.

Fabion54
Fabion54

Realizzato uno scavo poco oltre a dove sorgerà il futuro sottopasso di stazione.

Fabion54
Fabion54

Ancora attivo il cantiere su via Daidone.

Fabion54
Fabion54

Continua l’installazione dei nuovi sottoservizi.

Fabion54
Fabion54

Proseguono le operazioni di jet-grouting a consolidamento dei terreni sottopassati dalla nuova galleria.

Fabion54
Fabion54

8 ottobre 2015 – Deposito per materiali e mezzi in un’area adiacente la sede del dispari.

Giuseppe Campagna - MdM
Giuseppe Campagna – MdM

Vista del cantiere in direzione imbocco dispari.

Giuseppe Campagna - MdM
Giuseppe Campagna – MdM

19 settembre 2015 – Continuano i lavori di scavo in tradizionale dei 150m iniziali della galleria dispari.

Fabion54
Fabion54

14 settembre 2015 – Vista del cantiere dalla passerella pedonale della stazione. I lavori sono attualmente focalizzati sul completamento dello scavo in naturale della nuova galleria dispari.

Domenfry
Domenfry

Lungo la via Daidone continuano i lavori di consolidamento del terreno a monte della nuova galleria, mediante paratia in micropali sub-verticali.

Domenfry
Domenfry

15 agosto 2015 – La situazione attuale del cantiere all’imbocco della galleria dispari, a quasi 2 mesi dall’inizio dello scavo in tradizionale del primo tratto di 150m.

Roberto.Palermo

Il cantiere è attualmente fermo per il periodo di ferie estive.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

31 luglio 2015 – Quasi del tutta rimossa la massicciata del binario 4. Continua lo scavo in tradizionale della nuova galleria.

giovanni75
giovanni75

23 luglio 2015 – Rimosso il binario 4 fin quasi il sovrappasso pedonale di stazione, presumibilmente per proseguire con i lavori di realizzazione del nuovo sottopasso.

giovanni75
giovanni75

Visuale della sede dell’ex binario 4 lato imbocco della nuova galleria.

giovanni75
giovanni75

17 luglio 2015 – Smantellato il binario pari all’imbocco della galleria Malaspina.

giovanni75
giovanni75

La rimozione inizia all’altezza dell’imbocco della nuova galleria dispari.

giovanni75
giovanni75

All’imbocco della galleria dispari è stato installato un aeratore.

giovanni75
giovanni75

29 giugno 2015 – Partono da oggi i 14 mesi d’interruzione della linea necessari per la prosecuzione dei lavori. In attesa lungo le banchine della stazione carri porta-rotaie e carri gru per lo smantellamento della linea aerea (catenaria, mensole di supporto e pali). Verrà completamente smantellato l’intero tratto da Notarbartolo a San Lorenzo.

giovanni75
giovanni75