Tommaso Natale & Sferracavallo

TommasoNatale

24 settembre 2017 – Visuale dell’incrocio tra la nuova viabilità lungo l’ex sedime ferroviario e la via Sferracavallo.

24set17TNIncrocioViaSferra
giovanni75

Zoom sulla sistemazione a verde a monte della nuova strada.

24set17TNAiuolaIncrocioViaSferra
giovanni75

In zona fermata proseguono le operazioni di stesura dell’asfalto.

24set17TNSecondoStratoPiazzale
giovanni75
24set17TNUsuraNuovaVia
giovanni75

Visuale della sistemazione definitiva a valle dell’incrocio tra l’accesso al piazzale e via Partanna Mondello.

24set17MarinellaMarciapiedeIncrocioValle
giovanni75

Ex PL Crocetta – Proseguono i lavori di sistemazione dei marciapiedi e delle aree a monte e a valle di via Tommaso Natale in corrispondenza dell’ex PL.

24set17CrocettaSistemazioneMonte
giovanni75
24set17CrocettaSistemazioneValle
giovanni75

Da notare il collegamento in corso di realizzazione tra via Tommaso Natale e il vicolo a valle visibile sulla sinistra in foto.

24set17CrocettaAccessoLaterale
giovanni75

20 settembre 2017 – Sono ripresi i lavori di stesura del binder nell’area del piazzale di fermata e lungo la nuova viabilità.

20set17TNBinderPiazzale
giovanni75
20set17TNBinderNuovaStrada
giovanni75
20set17TNAvanzamentoBinder
giovanni75

Visuale dell’accesso al piazzale di fermata lato via Partanna Mondello, dove il binder per ora non è stato steso, in attesa che si completino i lavori in corrispondenza dell’ex PL.

20set17TNBinderPiazzalePartanna
giovanni75

Ex PL Crocetta – È in corso di realizzazione il nuovo marciapiedi di monte di via Tommaso Natale in corrispondenza dell’ex PL. Da notare la maggiore larghezza e altezza rispetto al marciapiedi precedente.

20set17CrocettaNuovoMarciapiediMonte
giovanni75
20set17CrocettaMarciapiediMonte
giovanni75

È appena stato effettuato il getto del cordolo alla base del muro a monte del marciapiedi, che verrà poi delimitato da un muretto di cui al momento vediamo parte dei ferri della futura armatura.

20set17CrocettaGettoBaseMuroMonte
giovanni75

16 settembre 2017 – Sono ripresi i lavori per ultimare i vialetti d’accesso alla fermata da via Partanna Mondello. Da notare l’area circolare che al centro dovrebbe ospitare una fontana.

16set17TNAiuole
giovanni75

Restano da ultimare vialetti e aiuole nel tratto più prossimo a via Partanna Mondello. Intervento che verrà svolto solo dopo che sarà stato eliminato il dosso tutt’ora presente lungo la strada, portandone il livello alla quota definitiva. Da notare, in primo piano, i teli d’impermeabilizzazione della soletta.

16set17TNTermineAiuola
giovanni75

Visuale dell’accesso al parcheggio di fermata e alla nuova viabilità da via Partanna Mondello.

16set17TNAccessoParcheggio
giovanni75

Visuale del dosso attualmente presente lungo il tratto di via Partanna Mondello che attraversa il solettone della galleria. Un dislivello di alcune decine di centimetri che a breve sarà quasi del tutto eliminato.

16set17MarinellaDosso
giovanni75

Cava Impisu – Panoramica della cava. L’area è stata suddivisa in zone ben separate tra loro all’interno delle quali viene scaricato lo smarino proveniente da Notarbartolo.

16set17ImpisuPanoramicaSezioni
giovanni75
16set17ImpisuSezioniMonteCava
giovanni75

Visuale di uno dei camion utilizzati per il trasporto dello smarino, durante le operazioni di scarico in cava. Da notare l’elevata fluidità del materiale scaricato.

16set17ImpisuScaricoSmarino
giovanni75

14 settembre 2017 – Eliminato il dosso, il sottostante tratto di soletta è già stato impermeabilizzato. In foto vediamo il massetto appena gettato lungo la metà di valle della carreggiata.

14set17CrocettaMassettoValle
giovanni75

Visuale in direzione Tommaso Natale dell’area in cui è appena stato realizzato il massetto.

14set17CrocettaCarreggiataValle
giovanni75

Da notare come il massetto sia stato steso anche lungo il tratto di strada che precede l’ex PL. A valle la metà carreggiata in cui il getto è appena stato effettuato, a monte quella già ultimata e su cui è deviato il traffico veicolare.

14set17CrocettaMassettoViaTN
giovanni75

Visuale del tratto terminale della copertura della galleria, a monte di via Tommaso Natale.

14set17CrocettaTrattoFinaleCoperturaGalleria
giovanni75

12 settembre 2017 – Lavori in corso all’ex PL Crocetta su via Tommaso Natale per eliminare il dosso esistente e ridefinire in modo definitivo l’area.

12set17CrocettaSemaforoTemp
giovanni75

I lavori vengono svolti mezza carreggiata per volta, in modo da consentire comunque il transito veicolare. In foto vediamo la metà già liberata della vecchia sovrastruttura e riportata a quota solettone.

12set17CrocettaSolettaPercorribile
giovanni75

A fianco, lungo la rimanente parte di carreggiata, i mezzi stanno demolendo la sovrastruttura residua.

12set17CrocettaSmantellamentoDosso
giovanni75

Lavori analoghi andranno svolti anche lungo l’ex PL Marinella, su via Partanna Mondello. In foto è visibile il tratto di solettone della galleria oltre il vecchio PL in direzione Palermo. Da notare l’impermeabilizzazione della copertura già completa.

12set17MarinellaImperSoletta
giovanni75

2 settembre 2017 – È stato steso il primo strato di asfalto lungo il piazzale e la rampa di collegamento con vicolo della Ferrovia. Non ancora lungo la nuova viabilità.

2set17TNAsfaltoVicoloEpiazzale
Fabion54/giovanni75

Particolare della rampa di accesso a vicolo della Ferrovia. Il dislivello tra lo strato d’asfalto appena posato e i tombini ai lati mostra che il tappetino d’usura deve ancora essere steso.

2set17TNZoomAsfaltoRampa
Fabion54/giovanni75

Particolare del piazzale di fermata, quasi interamente asfaltato.

2set17TNZoomPiazzale
Fabion54/giovanni75

Visuale dell’accesso di valle della fermata. Tutt’ora mancante la tettoia di copertura.

2set17TNAccessoValle
Fabion54/giovanni75

Uno zoom sull’imbocco della galleria artificiale in direzione Cardillo ci permette di notare che sono già stati installati i supporti per la catenaria in galleria.

2set17TNZoomImbocco
Fabion54/giovanni75

Alcune immagini degli impianti già installati, in dotazione alla fermata.

2set17TNsos
Fabion54/giovanni75
2set17TNAltoparlante
Fabion54/giovanni75
2set17TNImpiantiImbocco
Fabion54/giovanni75

Cava Impisu – Prosegue lo scarico nella cava dello smarino estratto dalla TBM a Notarbartolo. Da notare come lo smarino venga steso per strati su un’ampia area.

2set17ImpisuStratoSmarino
Fabion54/giovanni75

Lungo le pareti rocciose della cava sono state indicate con vernice rossa alcune quote in riferimento al livello del mare. In foto possiamo notare le quote 34 m e 36m slm.

2set17ImpisuQuoteParete
Fabion54/giovanni75

1 settembre 2017 – Sferracavallo – Panoramica della fermata. Da notare la struttura diversa degli accessi alle due banchine. Tramite ascensore e scale a monte, scivolo, anziché ascensore, a valle.

1set17SferraZoomFermata
G. Sparacio

Visuale dell’area a valle della fermata. Il piazzale visibile sulla destra sarà adibito a parcheggio a servizio della fermata.

1set17SferraPanoramicaAccessiValle
G. Sparacio

25 agosto 2017 – È stata completata la pavimentazione dei marciapiedi lungo la nuova viabilità.

25ago17TNVialettiCompleti
giovanni75/Mediomen

Panoramica del piazzale di stazione e della rampa di collegamento con vicolo della ferrovia, dove ormai manca solo la stesura dello strato d’asfalto.

25ago17TNPanoramicaPiazzale
giovanni75/Mediomen

5 agosto 2017 – Proseguono i lavori di definizione dei marciapiedi lungo la nuova viabilità. In foto possiamo vedere già posizionati i blocchetti autobloccanti sia lungo il marciapiedi di monte sia lungo quello di valle ai piedi del muro di sostegno di vicolo della Ferrovia.

5ago17TNMarciapiedi
giovanni75

Si lavora sia alla definizione dell’intersezione tra il marciapiedi e il vialetto, sia lungo l’ultimo tratto residuo in direzione fermata.

5ago17TNMarciapiedi&Vialetti
giovanni75

Cardillo – Sono in corso di sistemazione le barriere esterne della banchina pari (valle).

5ago17CardilloBarriereValle
giovanni75

Lato pari (valle) sono state installate sia l’intelaiatura della tettoia che coprirà il fabbricato tecnico sia la pensilina di banchina.

5ago17CardilloPensilinaValle
giovanni75

30 luglio 2017 – Con la stesura dell’asfalto sono stati completati i lavori su via Rodolico.

30lug17RodolicoInizio
Roberto.Palermo/giovanni75

Visuale di via Rodolico in direzione Sferracavallo.

30lug17RodolicoAsfalto
Roberto.Palermo/giovanni75

Proseguono i lavori per completare lo sbocco della nuova viabilità su piazzetta del Casello e via Sferracavallo.

30lug17TNIncrocioNuovaViabilita
Roberto.Palermo/giovanni75

Visuale del tratto terminale della nuova strada, subito prima dello sbocco su piazzetta del Casello.

30lug17TNInizioNuovaViabilita
Roberto.Palermo/giovanni75

Visuale dell’intersezione tra vicolo della Ferrovia sulla sinistra e la nuova viabilità sulla destra, separate dall’isola al centro dentro cui verrà realizzata un’aiuola.

30lug17TNIsolaInizioVicoloFerrovia
Roberto.Palermo/giovanni75

Con la piantumazione di alcune piante è stata completata l’aiuola a valle di piazzetta del Casello.

30lug17TNIncrocioExPL
Roberto.Palermo/giovanni75

Prosegue il lavoro di pavimentazione dei marciapiedi lungo la nuova strada e lungo l’area a verde adiacente la fermata.

30lug17TNAutobloccantiMaricapiedi
Roberto.Palermo/giovanni75

Visuale della fermata.

30lug17TNPanoramica
Roberto.Palermo/giovanni75

Isola delle Femmine – Visuale del fascio binari in uscita dalla stazione in direzione Palermo.

29lug17IsolaFascioBinariVersoPA
giovanni75

Visuale dei due binari prima dell’imbocco delle gallerie di Sferracavallo. Da notare che il binario dispari (monte) è stato rincalzato ed allineato.

30lug17SferraRaddoppioPreGallerie
giovanni75

16 luglio 2017 – Lungo via Rodolico è stato realizzato il marciapiedi di valle.

16lug17RodolicoMarciapiedi
giovanni75

Su piazzetta del Casello si lavora alle isole spartitraffico della futura interserzione tra la nuova viabilità diretta alla fermata di Tommaso Natale e via Sferracavallo.

16lug17TNAiuolaPiazzetta
giovanni75
16lug17TNViabilitaPiazzetta
giovanni75
16lug17TNIsolaPiazzetta
giovanni75

Lungo la nuova viabilità si lavora alla pavimentazione del marciapiedi di monte.

16lug17TNRealizzazioneMaricapiede
giovanni75

I lavori avanzano in direzione fermata. È quindi già completo il tratto di marciapiedi lungo il tratto centrale e verso piazzetta del Casello.

16lug17TNMarciapiede2
giovanni75
16lug17TNMarciapiede1
giovanni75

Cava Troia – È stata realizzata una seconda rampa d’accesso alla cava, direttamente da via Sferracavallo.

16lug17TroiaNuovaRampa
giovanni75

11 luglio 2017 – Lungo il tratto che precede la vecchia galleria naturale in direzione Sferracavallo è stata completata la massicciata del binario di monte. Il binario andrà adesso rincalzato ed allineato.

11lug17SferraTraGalleriaPanoramica
giovanni75

2 luglio 2017 – Su piazzetta del Casello si lavora a fianco del solettone della galleria artificiale (la striscia chiara visibile oltre i new jersey) per completare la sistemazione dei sottoservizi.

2lug17PiazzettaCaselloSottoservizi2
giovanni75
2lug17PiazzettaCaselloSottoservizi
giovanni75

Lungo la via Rodolico è stata completata la posa delle guaine isolanti e del massetto.

2lug17RodolicoMassettoVersoIncrocio
giovanni75
2lug17RodolicoMassettoFineGalleria
giovanni75

Visuale in direzione Sferracavallo della linea in uscita dalla galleria artificiale proveniente dalla fermata.

2lug17TNTrinceaImboccoSferra
giovanni75

Panoramica della cava Troia dalla via Rodolico, foto che ci permette di apprezzare la quota ormai raggiunta dal riempimento.

2lug17RodolicoPanoramaCava
giovanni75

Visuale della medesima area della cava vista lateralmente. Da notare come si sia provveduto a spianare e livellare il terreno.

2lug17TroiaZonaRampa
giovanni75

24 giugno 2017 – È stata demolita la parte sommitale del vecchio edificio a ridosso della parete di monte della cava e ricoperto il resto.

24giu17TroiaAreaExEdificio
giovanni75

Prosegue il riempimento del resto della cava, con la parte di valle che ormai lambisce la base del muro di contenimento dei garage dei condomini lungo la via Sferracavallo.

24giu17TroiaValleMare
giovanni75
24giu17TroiaValleBorgata
giovanni75

Visuale dell’area di monte della cava, con la ferrovia sullo sfondo, in alto.

24giu17TroiaMonteBorgata
giovanni75
24giu17TroiaAreaRampa
giovanni75

Visuale della cava Impisu, da cui proviene il materiale attualmente utilizzato per riempire la cava Troia.

24giu17ImpisuScavoAStrati
giovanni75

È stata chiusa l’intersezione tra la via Sferracavallo e vicolo della Ferrovia, al fine di potere smantellare il vecchio strato superficiale e iniziare i lavori per la nuova interserzione che dovrà includere anche la nuova viabilità realizzata lungo il vecchio sedime.

24giu17TNIntersezioneViaSferracavalloMare
giovanni75
24giu17TNIntersezioneViaSferracavalloMonte
giovanni75

18 giugno 2017 – Al momento nell’area della fermata i lavori sono fermi.

18giu17TNAccessi
Afriye

16 giugno 2017 – È stata completata la posa del binario dispari lungo il tratto che precede la galleria Sferracavallo. Il binario appena posato deve ancora essere allineato e rincalzato.

16giu17SferraPosaBinarioMonte

15 giugno 2017 – Sono state posate le traverse lungo il tratto di binario dispari che precede la galleria Sferracavallo .

15giu17SferraTraversePosate
giovanni75

Da notare che le traverse utilizzate provengono dal deposito presente all’altezza della fermata Ex EMS-La Malfa a San Lorenzo. Lì vengono caricate sui pianali per poi essere trasportate fino a Sferracavallo.

15giu17EMSCaricoTraverse
giovanni75

Cava Troia – Ulteriore accomulo di materiali di risulta lungo la fascia di valle della cava.

14giu17TroiaCavaMare
giovanni75

Il materiale scaricato a ridosso dell’edificio in c.a. a monte della cava è stato opportunamente livellato. Da notare come il livello del riempimento ne abbia quasi raggiunto la parte sommitale.

14giu17TroiaCavaMonte
giovanni75

Questa visuale da monte ci permette di apprezzare la quota raggiunta dal riempimento rispetto alla base degli edifici a valle della cava. Sulla destra s’intravede l’imbocco della galleria artificiale con cui la linea raggiungerà la nuova fermata di Tommaso Natale.

14giu17TroiaLivelloRiempimento
giovanni75

14 giugno 2017 – Si lavora al completamento del binario dispari all’imbocco lato Isola della galleria Sferracavallo. Si notano le rotaie provvisoriamente posate sul ballast, mentre lungo il binario pari vediamo il treno per il trasporto delle traverse.

14giu17RotaieDispari
Mediomen

Tra i due binari possiamo osservare il mezzo con cui vengono movimentate le traverse.

14giu17SferraMulettoTraverse
Mediomen

10 giugno 2017 – Visuale della nuova sede ferroviaria da sopra l’imbocco della galleria Sferracavallo, lato Palermo. Si nota il binario di valle (pari) completo, mente il dispari s’interrompe alcune decine di metri prima dell’imbocco.

10giu17SferraSedePreImboccoGalleria
giovanni75
10giu17SferraSedePreImboccoMonte
giovanni75

Panoramica dall’alto dell’intero tratto tra la galleria Sferracavallo e l’omonima fermata.

10giu17SferraPanoramicaSede
gianos

Cava Troia – Nell’area centrale della cava s’è provveduto a livellare il terreno alla quota raggiunta un paio di giorni fa.

10giu17TroiaPanoramicaCentro
giovanni75
10giu17TroiaPanoramicaRampa
giovanni75

È stata rimossa la porzione inferiore della vite senza fine presente sulla costruzione in c.a. lungo la parete di monte.

10giu17TroiaEdificio
giovanni75

8 giugno 2017 – Cava Troia – Continuano senza sosta le operazioni di riempimento della cava. Il riempimento ha ormai quasi del tutto fatto sparire la rampa d’ingresso che vediamo in fondo e ha completamente coperto il primo dei muri in c.a. alla destra della rampa stessa.

8giu17TroiaCentro
giovanni75
8giu17TroiaRampa
giovanni75
8giu17TroiaScaricoMaterialeCentro
giovanni75
8giu17TroiaMonte
giovanni75
8giu17TroiaSottoEdifici
giovanni75

2 giugno 2017 – Cava Troia – Si continua a riempire l’area a ridosso della rampa di cantiere.

2giu17TroiaRiempimento
giovanni75
2giu17TroiaZoomRampa
giovanni75

Il confronto con la situazione solo un mese fa rende l’idea del ritmo con cui ultimamente si è provveduto a riempire la cava.

Panoramica della cava Impisu, da dove proviene il materiale attualmente utilizzato per riempire la cava Troia.

2giu17ImpisuPanoramicaAlto
giovanni75

27 maggio 2017 – Cava Troia – Il riempimento della cava prosegue a ritmo sostenuto. Al momento si sta riempendo l’area alla base della rampa di cantiere (che quindi adesso risulta più corta) e sotto l’edificio in c.a. in fondo.

27mag17TroiaRiempimentoPrimoLivelloEdificio
giovanni75

È stata rimossa la pensilina metallica finora presente alla base del muro in c.a. al centro della foto e si è proceduto al riempimento dell’area alla sua base, di pari passo col riempimento alla base della rampa di cantiere.

27mag17TroiaRiempimentoInizioRampa
giovanni75

Via Rodolico – È stato completato con il massetto l’isolamento della soletta lungo il tratto iniziale della galleria sotto via Rodolico.

27mag17RodolicoFineSolettone
giovanni75

Si lavora al completemanto dei muretti di valle lungo il tratto iniziale della strada, partendo dall’incrocio con via Sferracavallo. Muretti che permetteranno di eliminare le vecchie staccionate di cantiere in legno alle loro spalle.

27mag17RodolicoMurettoValle
giovanni75

23 maggio 2017 – Cava Troia – Con il completamento del ricoprimento dello specchio d’acqua, l’intera area della cava è adesso a disposizione per lo smarino che proverrà dalle operazioni di scavo meccanizzato a Notarbartolo.

23mag17TroiaNoAcqua
giovanni75

19 maggio 2017 – Cava Troia – È stato ultimato il riempimento dello specchio d’acqua e si sta adesso procedendo con lo strato successivo. Da notare in fondo a destra i teli in geotessuto bianco a copertura dell’area appena riempita.

19mag17Troia
giovanni75

Ex PL Crocetta – È stato completato il muretto a valle della soletta che delimiterà le aree private alle spalle. Da notare le due aperture che sono state lasciate per consentire la futura realizzazione di accessi. La loro quota ci dà un’idea di quale sarà la quota del riempimento sul solettone. Notiamo inoltre in fondo al tratto in foto i lavori di stesura delle guaine isolanti.

19mag17CrocettaMuretto
giovanni75

17 maggio 2017 – Cava Troia – Al momento i lavori di riempimento sono concentrati nell’area a ridosso dello specchio d’acqua residuo e della struttura da poco demolita, lungo la parete di monte.

17mag17TroiaRiempimentoRidossoLaghetto
giovanni75
17mag17TroiaRiempimentoRidossoStrutture
giovanni75

13 maggio 2017 – Cava Troia – Ormai sono pochi i metri quadri d’acqua ancora da ricoprire.

13mag17TroiaLaghettoResiduo
huge

È stata ulteriormente alzata la quota del riempimento sul lato di valle della cava.

13mag17TroiaRiempimentoLatoPalazzi
huge

S’inizia a lavorare nell’area di monte, occupata dalle vecchie strutture in c.a.

13mag17TroiaFrontale
huge

È stata parzialmente demolita la struttura alla base della vite senza fine, a eccezione del muro a ridosso della parete della cava.

13mag17TroiaDemolizione
huge

Via Rodolico – Completati con la posa degli autobloccanti i marciapiedi di via Rodolico.

13mag17RolicoAutobloccantiMarciapiedi
huge

Ultime fasi di lavorazione del solettone lungo il tratto finale della galleria, con la posa delle guaine isolanti.

13mag17RodolicoGuaina
huge

Serie di pozzetti in corrispondenza dell’ultima nicchia in galleria prima dell’imbocco.

13mag17RodolicoTombini
huge

Si sta lavorando a una rampa di scale che permetterà l’accesso a via Rodolico da via Fei.

13mag17RodolicoScale
huge

Panoramica di via Rodolico in direzione via Sferracavallo, con la via Fei sulla sinistra.

13mag17RodolicoPanoramicaScale
huge

3 maggio 2017 – Cava Troia – È in corso il riempimento dell’ultima porzione dello specchio d’acqua sul fondo della cava. Nella parte di valle il riempimento in materiali fini ha già raggiunto una quota di alcuni metri al di sopra del livello di falda.

3mag17TroiaLagoResiduo
giovanni75

Visuale dei mezzi all’opera, impegnati a sistemare il primo strato fine al di sopra del livello di falda.

3mag17TroiaRiempimentoParteBassa
giovanni75

Visuale della parte più alta del riempimento finora effettuato, a una quota di 7/8m metri sopra il livello di falda.

3mag17TroiaRiempimentoParteAlta
giovanni75

21 aprile 2017 – Cava Troia – Volgono ormai al termine i lavori di riempimento dello specchio d’acqua in fondo alla cava.

21apr17TroiaRiempimentoLago
giovanni75
21apr17TroiaRampaAccessoRiempimento
giovanni75

Sferracavallo – Terminati i lavori di definizione del vialetto d’accesso alla fermata, fatte salve la pavimentazione finale del marciapiedi e la stesura dell’asfalto.

21apr17SferraAccessoLatoSx
giovanni75

Mentre sul lato sinistro del viale d’accesso sarà presente un marciapiedi al servizio dei pedoni, sul lato destro non è stato previsto alcun passaggio pedonale ed è stata realizzata un’ampia aiuola di forma semicircolare, attualmente recintata.

21apr17SferraAccessoLatoDx
giovanni75

Isola – Nel tratto di linea tra le due gallerie autostradali risulta completa la posa del ballast per il binario di monte. Invece è ancora da posare il nuovo binario.

21apr17IsolaBallastMonteTraGallerie
giovanni75

Oltre alla massicciata, risultano già pronti anche i tralicci per la linea di contatto, completi di cavi di messa a terra.

21apr17IsolaPanoramicaTraGallerie
giovanni75

Ex PL Crocetta – Si sta provvedendo a completare un muro in c.a. lungo il limite di valle del solettone della galleria. Quale sarà il futuro dell’area in foto?

21apr17CrocettaMuroValle

17 aprile 2017 – In via di definizione l’accesso di monte, con l’installazione delle barriere a protezione dei vani scale e ascensore.

17apr17TNPensilinaAccessoMonte
Roberto.Palermo

Visuale del dosso lungo via Partanna Mondello in corrispondenza del vecchio PL. I resti della vecchia linea ferrata, tutt’ora visibili nel punto più alto del dosso, permettono di capire come il profilo stradale fosse obbligato dalla quota del binario da attraversare. Necessità non più esistente. A fine lavori il nuovo profilo stradale seguirà la quota del solettone che vediamo in primo piano, eliminando quasi del tutto il dosso.

17apr17TNDossoViaPartanna
Roberto.Palermo

Vista del fascio binari in uscita dalla stazione di Isola, in direzione Palermo.

17apr17IsolaCurvoneUscitaStazione
Roberto.Palermo

15 aprile 2017 – Cava Troia – Prosegue il riempimento dello specchio d’acqua residuo.

15apr17TroiaLago

9 aprile 2017 – Cava Troia – È stato ulteriormente esteso il riempimento dello specchio d’acqua sul fondo della cava. L’area appena recuperata è stata ricoperta dal telo in geotessuto, prima di potere proseguire con l’ulteriore riempimento in materiali fini. Da notare il palo al centro del riempimento, fino a qualche giorno fa immerso in acqua.

9apr17TroiaEstensioneRiempimentoLago
giovanni75

Continua anche il riempimento della parte sud-est della cava, la prima a essere riempita.

9apr17TroiaPiattaformaInAlto
giovanni75

È già di parecchi metri il dislivello tra il riempimento a sinistra e la quota del pelo libero dell’acqua.

9apr17TroiaDislivello
giovanni75

Il punto più alto del riempimento ha ormai raggiunto la base dei pilastri in c.a. a sostegno delle costruzioni a valle della cava.

9apr17TroiaRiempimentoTop
giovanni75

Sferracavallo – È in corso la sistemazione degli accessi alla fermata. Qui vediamo i lavori per il marciapiedi di sinistra lungo il viale d’accesso, con conseguente sistemazione degli accessi privati che insistono sull’area.

9apr17SferraMarciapiediSX
Sario

Sul lato destro del viale d’accesso è stato sistemato il muro di delimitazione dell’area di fermata ed è adesso in corso di definizione il profilo della viabilità con la realizzazione delle isole spartitraffico per l’area d’immissione sulla variante della statale.

9apr17SferraViabilitaAccesso
Sario

8 aprile 2017 – Grandangolo della fermata.

8apr17TNGrandangolo
Afriye

Dettaglio dell’accesso lato valle e della passerella pedonale.

8apr17TNZoomAccessoPari
Afriye

2 aprile 2017 – Sono state installate le barriere dell’accesso di valle e lungo la passerella pedonale che attraversa la trincea.

2apr17TNBarriereFermata
Afriye

Panoramica del tratto di nuova viabilità, ancora da asfaltare, in direzione Sferracavallo.

2apr17TNMarciapiediValle
Afriye

Sono in corso i lavori per il marciapiedi di valle dell’ingresso al parcheggio su via Partanna Mondello. Ancora da realizzare la pavimentazione in mattoncini autobloccanti. Notiamo come la quota del marciapiedi sia inferiore all’attuale livello della sede stradale, a indicazione che, a fine lavori, il grosso dosso oggi presente risulterà notevolmente ridotto.

2apr17TNIngressoParcheggioViaPartanna
giovanni75

Particolare del tratto di marciapiedi all’ingresso del parcheggio. Visto il consistente salto di quota tra quest’ultimo e il piano dell’edificio adiacente, è possibile che le due aree vengano fisicamente separate con l’installazione di una ringhiera lungo il bordo destro del marciapiedi.

2apr17TNDettaglioMarciapiedeViaPartanna
giovanni75

21 marzo 2017 – Completata la piastra in cemento del marciapiedi a valle della fermata.

21mar17TNMarciapiediValle
giovanni75

Su via Rodolico sono stati realizzati i marciapiedi lato monte. Ancora da completare la pavimentazione.

21mar17TNMarciapiedeRodolico
giovanni75

Visuale del tratto iniziale di via Rodolico, nei pressi dell’ex PL di via Sferracavallo.

21mar17TNMarciapiedeInizioRodolico
giovanni75

Cava Troia – Visuale della porzione di cava di cui è in corso il riempimento.

21mar17TroiaStatoRiempimento
giovanni75

Visuale del lato della cava in cui è ancora presente la falda a pelo libero.

21mar17TroiaLago
giovanni75

9 marzo 2017 – È stato completato il cordolo del marciapiedi a ridosso della fermata, raccordando il tratto adiacente l’accesso pari a quello oltre la trincea.

9mar17TNCordoloMarciapiedi
giovanni75

Il completamento del cordolo è andato di pari passo con la posa della tubazione che scorrerà al di sotto del marciapiedi ricoperta dalla piattaforma in cemento.

9mar17TNProlungamentoCondotta
giovanni75

5 marzo 2017 – Completata la base in cemento del vialetto che collega il marciapiedi della nuova viabilità all’accesso di monte. È stato completato anche il riempimento in terra dell’aiuola a ridosso della testasta di fermata.

5mar17TNAreaVerde.jpg
Afriye

2 marzo 2017 – È stato completato il profilo della nuova viabilità tra la testata di fermata e l’inizio della trincea. Completata anche la sistemazione dell’area a verde a monte della strada. Restano da definire la pavimentazione dei marciapiedi e il fondo stradale.

2mar17tnsistemazioneverde
Fabion54

Zoom sulla rampa pedonale a monte della fermata, già pavimentata, tramite cui sarà possibile raggiungere l’accesso dispari dalla nuova viabilità.

2mar17tnrampapedonalemonte
Fabion54

Si lavora alla realizzazione del vialetto pedonale a ridosso della fermata, mentre a fianco si sta sistemando lo strato di terra superficiale dell’area a verde adiacente la testata di fermata. Da notare la tubazione che scorrerà sotto il marciapiedi di monte.

2mar17tnrealizzazionevialetto
Fabion54

Particolare del marciapiedi in corso di realizzazione, con la tubazione annegata nel cemento.

2mar17tndettagliorealizzazionemarciapiedi
Fabion54

Panoramica dell’area attualmente in lavorazione.

2mar17tnsistemazionevialetto
Fabion54

Resta ancora da definire il marciapiedi di monte della nuova viabilità, tra l’accesso pari e la fine della trincea di fermata.

2mar17tnnuovaviabilitavallefermata
Fabion54

Visuale del tratto in trincea della nuova viabilità. Anche qui restano da definire marciapiedi e sede stradale.

2mar17tncurvatrincea
Fabion54

Visuale dell’inizio della trincea lato Sferracavallo. Non sono ancora state realizzate le opere di definizione della futura intersezione con la via Sferracavallo.

2mar17tnfineviabilitaplsferra
Fabion54

Panoramica del piazzale di fermata, con la rampa d’accesso a vicolo della Ferrovia in primo piano.

2mar17tnrampavicoloferrovia
Fabion54

Zoom sulla rampa con cui dal piazzale si potrà raggiungere vicolo della Ferrovia.

2mar17tnzoomrampavicoloferrovia
Fabion54

Lungo la parete di valle della fermata sono già stati installati i supporti e le mensole per la linea di contatto.

2mar17tntraliccicatenaria
Fabion54

È in corso l’installazione dei cavi di messa a terra.

2mar17tnposacaviterra
Fabion54

Uno sguardo all’attuale stato delle aiuole nell’area tra la fermata e la via Partanna Mondello. Il profilo della prima aiuola, adiacente la testata della fermata, è pronto da tempo. Ancora da sistemare il riempimento in terra interno.

2mar17tnaiuolatestatalatopa
Fabion54

Spostandoci verso la via Partanna Mondello risultano ancora da definire la parte dei vialetti lato piazzale e la zona circolare che vediamo, al centro della quale dovrebbe essere sistemata una fontana.

2mar17tnareafontana
Fabion54

Cava Troia – Panoramica dello specchio d’acqua residuo in fondo alla cava.

2mar17troiaacquaresidua
Fabion54

Panoramica dell’area della cava finora riempita e dove proseguono i movimenti di terra.

2mar17troiaareariempita
Fabion54

Mezzi impegnati con lo spianamento e la sistemazione dei materiali di scavo scaricati in cava.

2mar17troiaruspa
Fabion54

Lato monte restano ancora da demolire i vecchi fabbricati con cui si lavoravano i materiali d’estrazione.

2mar17troiaareamonte
Fabion54

19 febbraio 2017 – È stato completato il ripristino del p.c. lungo il tratto di soletta oltre la fermata lato Sferracavallo e adesso si lavora alla posa della tubazione che conterrà alcuni dei sottoservizi. La nuova strada passerà a destra dello scavo lungo cui sono posati i tubi, mentre a sinistra verranno realizzati percorsi pedonali e aiuole.

19feb17tnriempimentosolettacompleto
Afriye

La realizzazione del cordolo del marciapiedi di monte ha superato di una decina di metri l’accesso alla fermata. Con la sua sistemazione è adesso perfettamente delineato il profilo della nuova viabilità.

19feb17tnviabilitavalle
Afriye

Panoramica dei due accessi alla fermata, di valle e di monte, uniti dalla passerella pedonale. La foto mostra chiaramente la quota leggermente diversa a cui si trovano i due lati della fermata, a una quota superiore lato monte.

19feb17tnpanoramicaaccessi
Afriye

Panoramica del fabbricato viaggiatori storico, che si spera venga adeguatamente riutilizzato.

19feb17tnvecchiofv
Afriye

14 febbraio 2017 – È quasi ultimata la realizzazione del marciapiede a ridosso dell’accesso di valle.

14feb17tnmarciapiediaccessovalle
giovanni75

Visuale dell’area d’accesso al piazzale da via Partanna Mondello, a fianco al punto in cui si trovava il vecchio PL Marinella. A destra il varco per accedere al parcheggio, mentre proseguendo dritto seguiamo il profilo della nuova viabilità che sboccherà su via Sferracavallo.

14feb17tnisoleingressopiazzale
giovanni75

Zoom sulla rampa di accesso al piazzale da vicolo della Ferrovia.

14feb17tnzoomrampa
giovanni75

Oltre la trincea di fermata, lato Sferracavallo, prosegue l’opera di ricoprimento del solettone della galleria.

14feb17tnpanoramicasferra
giovanni75

Panoramica della fermata lato monte, col vecchio fabbricato ben visibile al centro. Da notare l’avvenuta installazione delle mensole per la linea di contatto.

14feb17tnaccessomonte
giovani75

In direzione Sferracavallo, nel tratto a monte della cava Troia, si lavora all’installazione delle mensole e dei cavi di messa a terra.

14feb17troialinea
giovanni75

Cardillo – Mensole e cavi di messa a terra sono già installati nel tratto in trincea proveniente da Cardillo, prima della galleria artificiale.

14feb17cardilloimboccogalleria
giovanni75

Cardillo – Il medesimo tratto visto in direzione opposta, verso Palermo.

14feb17cardillotrincea
giovanni75

2 febbraio 2017 – Si lavora al tratto di nuova viabilità adiacente l’accesso di valle. Già installato il cordolo del marciapiedi di valle, mentre a monte è stato semplicemente gettato il magrone. Da notare l’ampia piattaforma per il marciapiedi subito oltre l’accesso.

2feb17tnmagronemarciapiediaccessovalle
giovanni75

Ripresi i lavori di rifinitura dell’accesso di valle, dove è in corso la posa della pavimentazione ed è stata rimossa la copertura provvisoria del vano scale. Da notare lungo il profilo del vano scale gli alloggiamenti per i pali di supporto della futura tettoia.

2feb17tnaccessovalle
giovanni75

Oltre la fermata prosegue l’opera di impermeabilizzazione della soletta della galleria, con la posa dei teli in geotessuto e il successivo massetto, sopra le guaine installate in precedenza.

2feb17tnteliisolantisoletta
giovanni75

Lungo i tratti in cui lo strato d’impermeabilizzazione è già ultimato si sta procedendo al riempimento in terra per ripristinare il p.c. su cui passerà la nuova viabilità.

2feb17tnricoprimentosoletta
giovanni75

28 gennaio 2017 – Visuale della rampa, ormai strutturalmente completa, con cui vicolo della Ferrovia raggiunge il piazzale di fermata.

2feb17tnrampavicolo
giovanni75

È stato completato il muro della rampa, in continuità col muro storico preesistente.

28gen17tnpiazzale
giovanni75

Nell’area del piazzale sono in corso di realizzazione i marciapiedi che separeranno la zona del parcheggio dalla nuova viabilità e da vicolo della Ferrovia.

28gen17tnpanoramicapiazzale
giovanni75

Lungo la soletta oltre la fermata lato Sferracavallo sono state stese le guaine isolanti.

28gen17tnguainasolettalatotp
giovanni75

27 gennaio 2017 – Cava Troia – Col completamento dello scavo della galleria pari a Francia, è ripreso il riempimento dell’invaso della cava. Da notare, in cima, i carrelli tecnici lungo la linea ferrata. Si lavora all’installazione delle mensole per la catenaria.

27gen17tncavatroia
Afriye

Uno sguardo alla parte sommitale della cava, ormai riempita fin quasi a quota piano di campagna.

27gen17cavatroiapartesommitale
Afriye

7 gennaio 2017 – Visuale della rampa iniziale di vicolo della Ferrovia, su piazzetta del casello.

7gen17tniniziovicolo
giovanni75

Il medesimo tratto visto in direzione opposta.

7gen17tnrampainizialevicolo
giovanni75

Visuale del nuovo tratto che ha reso vicolo della Ferrovia interamente carrabile.

7gen17tnnuovotrattovicolo
giovanni75

Sono finalmente partiti i lavori per realizzare la rampa che permetterà a vicolo della Ferrovia di raggiungere il piazzale di fermata. La rampa ha inizio in corrispondenza del vecchio sovrappasso pedonale, ormai del tutto rimosso, e con una leggera semicurva verso sinistra raggiunge la quota del piazzale.

7gen17tnrampadavicolo
giovanni75

Zoom sulla rampa di vicolo della Ferrovia dal piazzale di fermata. Il primo muro è di sostegno per il terrapieno su cui passa la rampa, mentre il secondo, alle spalle e ancora da completare, sostituisce il vecchio muro di contenimento che possiamo ancora intravedere sulla destra in foto.

7gen17tnzoomrampapiazzale
giovanni75

Visuale del tratto iniziale della nuova strada in via di realizzazione lungo il vecchio sedime ferroviario. Come si può notare dal dislivello con la quota tombini, manca ancora il riempimento finale, su cui poi stendere i vari strati d’asfalto. Da notare inoltre i marciapiedi ancora privi della pavimentazione finale.

7gen17tntrinceanuovastrada
giovanni75

Visuale da via Sferracavallo del tratto iniziale della nuova strada. Deve ancora essere definita l’area in cui la strada s’innesterà nell’attuale viabilità.

7gen17tninizionuovastrada
giovanni75

Visuale del tratto appena oltre la testata della fermata lato Palermo, dove verranno realizzate delle aiuole.

7gen17tnbordiaiuoletestatafermata
giovanni75

Visuale del tratto da destinare ad aiuole, visto in direzione fermata.

7gen17tnpanoramicaaiuole
giovanni75

Cava Troia – Uno sguardo alle condizioni attuali della cava. È presumibile che, vista l’imminente ripresa degli scavi delle gallerie, lo specchio d’acqua residuo venga presto colmato.

7gen17tncavatroia
giovanni75

Cardillo – La trincea ferroviaria oltre la fermata Cardillo vista in direzione dell’imbocco della galleria artificiale di Tommaso Natale, che possiamo intravedere in fondo. Le opere civili lungo questo tratto sono ormai complete da tempo.

7gen17cardillotrinceaversotn
giovanni75

Visuale dallo stesso punto in direzione opposta, verso la fermata Cardillo, alcune centinaia di metri più avanti.

7gen17cardillotrinceaversopa
giovanni75

26 dicembre 2016 – Panoramica della fermata Tommaso Natale vista da vicolo della Ferrovia.

26dic16tnfermatafrontale
Roberto.Palermo

Asfaltato e finalmente aperto al traffico il nuovo tratto carrabile di vicolo della Ferrovia.

26dic16tnvicoloferroviaasfaltato
Roberto.Palermo

Completati i marciapiedisia di valle sia di monte del tratto in trincea della futura nuova strada tra via Sferracavallo e il piazzale di fermata.

26dic16tnviabilita
Roberto.Palermo

Visuale da via Sferracavallo del tratto terminale della nuova strada. Definito l’ultimo tratto di marciapiedi lato monte e installate le reti di recinzione.

26dic16tnviasferracavallo
Roberto.Palermo

18 dicembre 2016 – È stata posata la massicciata del binario dispari (monte), almeno fino all’imbocco della galleria storica. Ciò indica che sono ormai conclusi i lavori di rifacimento della volta della vecchia galleria. Una volta posato il binario lungo questo tratto, la linea sarà raddoppiata senza soluzione di continuità per l’intera estensione della tratta C, dalla fermata Ex EMS-La Malfa alla stazione di Carini.

18dic16sferrapanoramicatragallerie
Domenfry

Visuale dell’attuale stato dei lavori alla futura fermata Sferracavallo. Le strutture della fermata in sé (pensiline, fabbricato, accessi) sembrerebbero essere pronte, mentre manca ancora qualsiasi definizione delle aree esterne (parcheggio, vialetti di accesso, ecc…).

18dic16sferrapanoramica
Domenfry

4 dicembre 2016 – Si lavora alla nuova strada che sorgerà lungo l’ex trincea ferroviaria. Il marciapiedi di monte è già in gran parte definito e manca solo la pavimentazione finale. Del marciapiedi di valle, al momento, è invece presente solo il cordolo che lo delimiterà.

4dic16tnviatrattointermedio
giovanni75

Rispetto al tratto precedente, lungo il tratto di inizio trincea lato Sferracavallo manca ancora il riempimento del fondo stradale fino alla quota a cui si stenderà il primo strato d’asfalto.

4dic16tnviaultimotratto
giovanni75

La realizzazione del marciapiedi di monte ha quasi raggiunto via Sferracavallo, in corrispondenza dell’ex PL. Qui andranno realizzate delle isole spartitraffico per canalizzare opportunamente i flussi dell’intersezione tra la nuova via e la viabilità esistente.

4dic16tnfinevialatopl
giovanni75

I lavori di sistemazione della nuova viabilità al momento interessano il solo tratto in trincea.

4dic16tnviainizio
giovanni75

Continua il riempimento dell’ex cava Troia.

4dic16tncavatroia
giovanni75

12 novembre 2016 – Completata la sistemazione delle tubature per il nuovo sistema di scarico delle acque piovane lungo il piazzale di fermata.

12nov16tnpiazzale
giovanni75

Uno sguardo allo stato attuale delle aiuole d’ingresso alla fermata nei pressi di via Partanna-Mondello.

12nov16tnaiuole
giovanni75

3 novembre 2016 Galleria Sferracavallo storica (monte) – Quasi ultimato il primo strato di spritz-beton lungo la volta della galleria, con cui vengono coperte le centine e le reti elettrosaldate che vediamo in foto. Su questo strato verrà poi aggiunta una seconda fascia di reti elettrosaldate, da “annegare” in un secondo strato d spritz-beton di circa 10cm, cui seguirà lo strato finale di copertura, di un paio di cm.

3nov16sferragalleriaprimostrato

Visuale della galleria in direzione dell’imbocco lato Palermo. In fondo s’intravedono le travi in c.a.p. dello scatolare storico che accoglie entrambi i binari.

3nov16sferragalleriaimboccopa

21 ottobre 2016 – Completata e ricoperta la condotta lungo il margine di monte di vicolo della Ferrovia, con annessi nuovi tombini.

21ott16tnvicolosottoviadotto
giovanni75

A temporanea protezione dei nuovi tombini appena posizionati sono stati piazzati dei new jersey di plastica.

21ott16tntombinovicolo
giovanni75

Il tratto in cui la strada di restringe, oltre la via Guastella, è stato completato con un piccolo marciapiedi.

21ott16tnstrettoiavicolo
giovanni75

Visuale della rampa all’inizio di vicolo della Ferrovia, all’altezza di piazzetta del Casello.

21ott16tniniziovicolo
giovanni75

Visuale del tratto iniziale di quella che sarà la nuova viabilità realizzata sul vecchio sedime ferroviario, ancora da definire.

21ott16tninizionuovaviabilita
giovanni75

La strada passerà a valle della fermata, lambendo l’accesso pari.

21ott16tnnuovaviabilitafinefermata
giovanni75

Lungo il piazzale a valle della fermata si lavora alla realizzazione del nuovo sistema di scarico delle acque piovane. Effettuato lo scavo della trincea lungo cui verrà posata la nuova condotta (di cui vediamo i tubi stoccati in fondo).

21ott16tnscavopiazzalevalle
giovanni75

12 ottobre 2016 – Installate le barriere protettive anche lungo il muro di vicolo della Ferrovia, mentre lungo l’ultimo tratto della via è stata completata la sistemazione delle caditoie e del sistema di scarico delle acque piovane.

12ott16tnringhieravicolo
giovanni75

4 ottobre 2016 – Allargata la sede di vicolo della Ferrovia per l’intero tratto fino a via Guastella.

4ott16tnvicolodaviaguastella
giovanni75
4ott16tnvicoloiniziotrattoallargato
giovanni75
4ott16tnvicoloversoviaguastella
giovanni75

Lungo il tratto oltre la via Guastella fino a fine muro è in corso l’installazione dei tubi per lo scarico delle acque piovane.

4ott16tnscaricofinevicolo
giovanni75

Lato monte s’è provveduto a intallare una rete di protezione in cima al muro per la sua intera lunghezza. Da notare come lungo il tratto iniziale di vicolo della Ferrovia debba ancora essere ricoperta la trincea contenente i tombini per le acque piovane.

4ott16tnrecinzionemuromontetrattoiniziale
giovanni75

Visuale della rete di protezione appena installata in direzione fermata.

4ott16tnrecinzionemuromontetrattofinale
giovanni75

Immutata l’estensione dello specchio d’acqua in fondo alla cava Troia. E’ però stato aggiunto un secondo strato di terra lungo la piattaforma esistente, previa stesura del geotessuto.

4ott16tnsecondostratocava
giovanni75

22 settembre 2016 – Lungo il tratto iniziale di vicolo della Ferrovia si lavora al sistema per lo scarico delle acque piovane.

22set16tntubopiovane
huge

Il tubo di scarico viene ricoperto con uno strato di cemento magro. Posizionate le casseforme per i tombini.

22set16tntombini
huge

17 settembre 2016 – A buon punto il riempimento alle spalle del nuovo muraglione per allargare vicolo della Ferrovia. Parte, sebbene ancora sterrata, è già carrabile.

17set16tnriempimentocarrabile
giovanni75

Il riempimento prosegue in direzione fermata, ma in questo tratto deve ancora essere portato a quota strada.

17set16tnriempimentotrattofinale
giovanni75

Ancora da completare il riempimento del tratto finale lato fermata.

16set16tnfineriempimentomuro
giovanni75

Panoramica dello specchio d’acqua residuo all’interno della cava Troia.

17set16tncavatroia
giovanni75

15 settembre 2016 – Si procede a piccoli passi verso il completamento delle aiuole previste prima della fermata di Tommaso Natale.

15set16tnaiuolamarinella
huge

Lungo il tratto di linea tra le gallerie autostradali prima di Isola è tutt’ora da posare il binario dispari (monte), mentre è pronto da tempo quello pari (valle).

15set16sferratragallerie
huge

25 agosto 2016 – Sferracavallo – Uno sguardo d’insieme allo stato attuale della fermata. La fermata sembra essere strutturalmente pronta. Mancano le finiture e la sistemazione degli spazi antistanti la fermata.

25ago16SferraFermata
Vincenzo

In  primo piano i locali di servizio della fermata, con relativa pensilina di copertura. A fianco, sulla destra, l’ingresso al sottopasso di fermata. Complete anche le pensiline delle due banchine.

25ago16SferraZoomFermata
Vincenzo

Completi i due portali d’ingresso alle gallerie tra Sferracavallo e Isola.

25ago16SferraImboccoGallerie
Vincenzo

17 agosto 2016 – Completato il muro di contenimento di valle per la nuova viabilità, di cui adesso resta da definire solo la sede stradale.

17ago16TNTrinceaStradaLatoSferra
giovanni75

Lo spazio a valle del muro verrà riempito fino al piano di campagna permettendo d’allargare la strada già oggi esistente alle sue spalle.

17ago16TNInizioTrincea
giovanni75

L’inizio del tratto di viabilità in trincea lato fermata.

17ago16TNTrinceaViabilità
giovanni75

Uno sguardo alla fermata. Pronte le tettoie dell’accesso di monte. Quasi completa quella a copertura della passerella pedonale, mentre non è ancora iniziata l’installazione lato valle. Restano ancora da definire le coperture dei due vani scala.

17ago16TNTettoieFermata
giovanni75

Ancora allo stato grezzo le aiuole e i marciapiedi lato valle. Da iniziare i lavori per il parcheggio a servizio della fermata.

17ago16TNAccessoValle
giovanni75

Cardillo – Uno sguardo alla fermata. Pronta la pensilina della banchina di monte.

17ago16CardilloTettoiaMonte
giovanni75

Le due banchine viste in direzione Trapani. Non è ancora stata installata la pensilina di valle.

17ago16CardilloBanchinaValle
giovanni75

Uno sguardo alla linea all’altezza dell’ex PL di via Costantino, in direzione Trapani. Da notare le barriere anti-rumore in via d’installazione lato valle.

17ago16CardilloLineaDirTP
giovanni75

Visuale del tratto terminale della banchina di valle in direzione Palermo.

17ago16CardilloBanchinaValleDirPA
giovanni75

Visuale della linea oltre la fermata Cardillo in direzione città.

17ago16CardilloLineaDirPA
giovanni75

3 agosto 2016 – Pronte le casseforme del tratto finale del muretto, l’ultimo ancora da completare.

3ago16TNFineMurettoInterno

Completato il tratto di muro lungo la rampa della strada e rimosse le casseforme ancora presente un paio di giorni fa.

3ago16TNCasseformeFineMuretto

1 agosto 2016 – Volgono al termine i lavori per il muro di contenimento a monte, ormai completo ben oltre il viadotto autostradale e che in foto vediamo nel tratto iniziale lato fermata.

1ago16TNInizioMuroMonte
giovanni75

Si lavora al tratto lungo la rampa iniziale della vecchia strada. In foto vediamo le casseforme pronte per la porzione superiore del muro.

1ago16TNCasseformeMuroMonte
giovanni75

Armato il tratto terminale del muro.

1ago16TNArmatureUltimoTrattoMuroMonte
giovanni75

Lato fermata notiamo come sia ancora del tutto scoperto il solettone della galleria artificiale, ciò probabilmente in attesa che venga stesa la guaina isolante prima di potere coprire il tutto. Qui in foto il solettone visto in direzione Trapani.

1ago16TNPanoramicaLatoTP
giovanni75

Analoga situazione fino all’imbocco della galleria.

1ago16TNInizioGA
giovanni75

Infine uno sguardo allo stato dei lavori in zona accesso pari, dove sono stati installati anche i pali per l’illuminazione.

1ago16TNAccessoPari
giovanni75

Prosegue il graduale riempimento del lago sul fondo della cava Troia. La superficie dello specchio d’acqua è ormai ridotta a circa il 50% di quella iniziale.

1ago16TroiaPanoramicaLago
giovanni75

Ce ne rendiamo conto osservando il limite del riempimento attuale su quest’immagine satellitare della cava.

CavaRiempimentoLago
Google Earth

Completato il riempimento iniziale fino a una quota poco superiore al livello di falda, si passa al riempimento con materiali fini procedendo per terrazzamenti successivi. Al termine dei lavori la cava sarà interamente riempita fino all’attuale p.c.

1ago16TroiaTerrapieniRiempimento
giovanni75

Questa foto mostra perfettamente la successione dei vari strati di riempimento. Un primo strato di materiale grossolano al fine di garantire sufficiente permeabilità alla falda viene utilizzato per riempire lo specchio d’acqua. Su questo viene poi steso un telo di geotessuto non tessuto al fine di mantenere la separazione con gli strati di riempimento superiori.

1ago16TroiaStrati
giovanni75

8 luglio 2016 – Proseguono i lavori per completare il muro di contenimento che permetterà dall’allargare la strada sulla sinistra.

8lug16PLSferraPanoramicaMuro
giovanni75

Il muraglione di contenimento è suddiviso in due parti sovrapposte. Quella inferiore di spessore maggiore che vediamo armata in primo piano, e quella superiore, leggermente più stretta, che in foto vediamo in fondo, circondata dai ponteggi e dalle casseforme.

8lug16PLSferraArmaturePorzioneInferioreMuro
giovanni75

Uno sguardo in direzione opposta, ci permette d’apprezzare la differenza di spessore tra le due porzioni del muro lungo il tratto già pronto.

8lug16PLSferraCasseformeCentroMuro
giovanni75

L’altezza della porzione inferiore del muro decresce man mano che ci si avvicina all’ex PL di via Sferracavallo, in accordo con la variazione di quota della vecchia strada sulla sinistra.

8lug16PLSferraMuroFerriTrattoIniziale
giovanni75

Alla cava Troia continuano le operazioni di riempimento del lago. La foto permette d’apprezzare perfettamente le modalità del riempimento. Una prima fase in cui vengono depositati in acqua materiali grossolani, in modo da garantire il massimo della permeabilità e non influenzare il livello libero delle acque, seguita dal deposito di terre più fini al di sopra del livello di falda. Si continuerà in modo del tutto analogo finché il lago non sarà stato completamente ricoperto.

8lug16TNRiempimentoLagoCavaTroia
giovanni75

7 luglio 2016 – Si lavora al ricoprimento della volta della galleria di Sferracavallo. Dopo la sistemazione delle centine, ricoperte da un primo strato di cemento, sono state sistemate le reti elettrosaldate a copertura dell’interno arco, su cui andrà spruzzato lo strato finale di spritz-beton. I lavori sono a buon punto e dovrebbero terminare a breve.

6lug16SferraRicoprimentoVoltaGalleria

28 giugno 2016 – Panoramica della trincea d’imbocco alla galleria artificiale lato Cardillo. Le opere civili e l’infrastruttura ferroviaria sono ormai pronte e si aspettano solo tecnologie e linea di contatto.

28giu16TNTrinceroneCardillo
giovanni75

26 giugno 2016 – Prosegue il graduale riempimento del lago della cava Troia. La gradualità dell’operazione è fondamentale al fine di assicurare la stabilità del livello di falda.

26giu16TNRiempimentoLaghetto
Afriye

In gran parte riempita la parte superiore della cava. Al termine dei lavori il riempimento dovrebbe raggiungere il piano di campagna sui cui si trovano gli edifici sulla sinistra.

26giu16TNRiempimentoCavaTroia
Afriye

Isola della Femmine – Visuale della sede ferroviaria in ingresso alla stazione di Isola provenendo da Palermo. Restano da installare le tecnologie e la linea di contatto.

26giu16IsolaDoppioStazione
Afriye

Visuale della linea in uscita dalla stazione in direzione Palermo.

26giu16IsolaDoppioPA
Afriye

Pronto il binario pari nel tratto di linea tra le due gallerie autostradali. Non ancora posato il dispari, nonostante la sede sia pronta, non essendo ancora terminati i lavori di riqualificazione della galleria ferroviaria storica. Da notare in fondo, a valle del pari, il grosso deposito per il ballast.

26giu16IsolaBinarioPariTraGallerie
Afriye

Pronto ormai da alcuni mesi il sottovia di via del Leone, allargato nel tratto sotto la ferrovia. In foto ne vediamo l’accesso di monte, dove si nota il segnale che indica il divieto di transito per veicolo alti più di 2.3m

26giu16SferraSottoviaLeoneMonte
Afriye

L’accesso di valle allo stesso sottovia.

26giu16SferraSottoviaLeoneValle
Afriye

15 giugno 2016 – Sono finalmente ripresi i lavori per completare la platea su cui passerà la nuova viabilità tra l’ex PL Sferracavallo e il piazzale di fermata. Completata la platea si passerà alla realizzazione del muro di monte, di cui vediamo gli spiccati pronti.

15giu16TNPlateaVia

Uno sguardo al tratto in direzione fermata, dove platea e muro sono già pronti da tempo.

15giu16TNNuovaStrada

Operai e mezzi all’opera anche a Sferracavallo, dove si sta sistemando la scarpata a ridosso del rilevato di fermata.

15giu16SferraScarpata

14 giugno 16 – Lungo il tratto di trincea che precede l’imbocco della GA lato Cardillo si lavora alla posa del tappetino antivibrazioni per il binario pari, opera propedeutica alla sistemazione della massicciata.

14giu16TNImboccoGACardillo

12 giugno 2016 – Visuale della trincea d’imbocco alla galleria artificiale lato Sferracavallo, ormai completa anche del secondo binario, lato valle.

12giu16TNDoppioImboccoArtificiale
giovanni75

30 maggio 2016 – Progressi minimi in zona fermata Tommaso Natale. Lato valle è stato completato un ulteriore tratto di marciapiede ed è adesso ben delineata l’area di sosta adiacente l’accesso.

30mag16TNMarciapiediValle
giovanni75

In zona PL Marinella si sta provvedendo a stendere la guaina isolante sul solettone.

30mag16TNGuainaPLMarinella
giovanni75

Iniziate le fasi di riempimento dello specchio d’acqua della cava Troia.

30mag16TNCavaRiempimentoLago
giovanni75

Prosegue anche la demolizione dei manufatti e lo smantellamento delle strutture in ferro.

30mag16TNCavaDemolizioni
giovanni75

6 maggio 2016 – Cominciata la sistemazione del lato sud della cava a ridosso del lago.

6mag16CavaRivaSud
giovanni75

La sistemazione del terreno avviene gradualmente su più livelli.

6mag16CavaSistemazioneSud
giovanni75

Si lavora anche alla demolizione di uno dei manufatti minori ancora presenti a bordo lago.

6mag16CavaDemolizioni
giovanni75

15 aprile 2016 – Installata la copertura del ponte pedonale della fermata.

20160415_111943
huge

In via di definizione l’area d’accesso adiacente il vecchio FV. Si lavora sia alla copertura sia alla pavimentazione.

20160415_111923
huge

Ben definite entrambe le banchine. In primo piano la scala d’accesso al termine della banchina lato Palermo.

20160415_111707
huge

La scala d’accesso al limite della banchina di valle.

20160415_111817
huge

9 aprile 2016 – Posato il binario di monte lungo la fermata Sferracavallo.

9apr16SferraBinarioPosatoMonte

Il binario appena posato deve essere ancora unificato con il binario già da tempo posato in uscita da Tommaso Natale. A unificazione avvenuta la linea non avrà soluzione di continuità dalla fermata La Malfa all’aeroporto.

9apr16SferraUnioneBinarioMonte

In via di definizione la pavimentazione della banchina di valle.

9apr16SferraPavimentazioneValle

6 aprile 2016 – Quasi completa l’intelaiatura della pensilina di valle a Sferracavallo.

6apr16SferraPensilinaValle
Fabion54

Operai a lavoro all’estremità della pensilina lato Isola.

6apr16SferraMontaggioPensilina
Fabion54

Completata la posa del doppio binario in uscita dalla stazione di Isola.

Il binario pari (lato mare) ha già raggiunto e oltrepassato la galleria di Sferracavallo.

6apr16SferraBinarioMarePreGalleria
Fabion54

Particolare del tratto in cui sono presenti i due vecchi ponticelli ferroviari affiancati.

6apr16SferraZonaPonticelli
Fabion54

26 marzo 2016 – Panoramica del muro di contenimento che permetterà di allargare Vicolo della Ferrovia creando un collegamento carrabile con la via Serafino Guastella (in primo piano), uniti al momento solo da uno stretto passaggio pedonale.

26mar16TNPanoramicaMuroMonte
giovanni75

Dettaglio del limite lato fermata del muro di contenimento, col vecchio muro alle spalle.

26mar16TNLimiteMuro
giovanni75

23 marzo 2016 – Completate le opere civili lungo la trincea d’imbocco alla galleria artificiale lato Cardillo. Manca ancora l’infrastruttura ferroviaria lato valle.

23mar16TNTrinceaImboccoGA
Domenfry

21 febbraio 2016 – Sferracavallo – Completate al grezzo le strutture di fermata lato mare.

21feb16SferraFermata
Sario/Domenfry

15 febbraio 2016 – Lato mare si lavora alla rifinitura dei vialetti e delle rampe di accesso alla fermata.

15feb16TNVialettiMare
giovanni75

Visuale dell’area di cantiere col nuovo muro per l’allargamento di vicolo della Ferrovia. A lavori ultimati saranno presenti due carreggiate, una a quota solettone e l’altra lungo l’attuale vicolo in alto.

15feb16TNVisualeViabilita
giovanni75

Dettaglio della parte terminale del muro, di cui non sembrerebbe essere prevista la prosecuzione oltre questo punto, vista l’assenza di ferri di continuità.

15feb16TNMuroVicoloFerrovia
giovanni75

In via del Leone completato l’allargamento della porzione di monte (corrispondente al binario dispari) del vecchio sottovia.

15feb16SferraSottoviaAllargato
giovanni75

Ancora in opera le centine a sostegno della soletta. Il completamento del sottovia di fatto completa la sede ferroviaria dalla fermata di Sferracavallo alle gallerie successive.

15feb16SferraCentineLeone
giovanni75

23 gennaio 2016 – Completo un primo tratto del muro di contenimento per l’allargamento di vicolo della Ferrovia, in alto.

23gen16TNMuroVicoloLatoPL
giovanni75

In fase d’armatura il tratto successivo, in direzione fermata.

23gen16TNArmatureMuroLatoFermata
giovanni75

Ormai completo il tratto di solettone di valle lungo la sede dell’ex PL.

23gen16TNExPLSedeStradale
giovanni75

Completa anche la porzione lungo il primo tratto di vicolo della ferrovia.

23gen16TNNuovoSolettoneVallePL
giovanni75

26 dicembre 2015 – Completato ormai il solettone della galleria, si sta procedendo a completare la platea per la futura viabilità e i muri di contenimento che permetteranno d’allargare la strada in alto.

giovanni75
giovanni75

In fase d’armatura la platea e la porzione inferiore del muro nel tratto successivo a quello già completo. In questo tratto si renderà carrabile ciò che al momento è solo un passaggio pedonale.

giovanni75
giovanni75

In fase di completamento la copertura in c.a. del vano scale di valle e in via d’allestimento la tettoia in acciaio della passerella pedonale.

giovanni75
giovanni75

Panoramica dello stato d’avanzamento attuale della fermata.

giovanni75
giovanni75

8 dicembre 2015 – E’ stato completato l’ultimo tratto di solettone mancante lato valle, dando così continuità alla copertura dalla fermata al PL di via Sferracavallo.

giovanni75
giovanni75

22 novembre 2015 – Prende forma l’accesso lato valle. Quasi ultimata la colonna per l’ascensore, mentre sono già state realizzate le scale d’accesso alla banchina.

giovanni75
giovanni75

Terminati i lavori alla copertura della galleria lungo il primo tratto oltre l’imbocco lato Sferracavallo.

giovanni75
giovanni75

Il solettone è ormai completo per l’intero tratto dall’imbocco alla via Sferracavallo.

giovanni75
giovanni75

L’unica eccezione è una limitata porzione lato valle ancora da completare e in cui si lavora a dei sottoservizi.

giovanni75
giovanni75

Lungo la via Sferracavallo è al momento presente una deviazione, necessaria per potere completare il tratto di solettone che attraversa la strada.

giovanni75
giovanni75

La deviazione ha comportato la chiusura al vecchio accesso di piazzetta del casello.

giovanni75
giovanni75

Tra l’ex PL e la fermata i lavori di completamento del solettone sono arrivati in corrispondenza del viadotto autostradale.

giovanni75
giovanni75

Da notare come sulla porzione di monte del solettone sia stata realizzata parte della platea di fondo a sostegno del contromuro. Analoga operazione andrà poi realizzata lato valle.

giovanni75
giovanni75

Dettaglio dell’incavo utilizzato per saldare le due metà del solettone e dei fori a cui andranno avvitati ferri dell’armatura di valle.

giovanni75
giovanni75

A intervalli regolari lungo il solettone sono presenti dei giunti.

giovanni75
giovanni75

Completato il primo tratto di solettone lato fermata. Al momento si lavora alla sua impermeabilizzazione (strato nero in foto). Lo strato impermeabilizzante viene poi protetto da uno strato in cemento magro di pochi centimetri, su cui verrà successivamente realizzata la platea di fondo.

giovanni75
giovanni75

16 novembre 2015 – A Sferracavallo si lavora al completamento del muro di contenimento del terrapieno ferroviario di valle. Visibile lato monte il limite della banchina di fermata.

16nov15SferraMuroValle

7 novembre 2015 – Continuano i lavori per completare il solettone della GA. E’ già stato completato un primo tratto oltre l’ex PL in direzione fermata. Ancora da completare il tratto che attraversa via Sferracavallo.

Fabion54
Fabion54

In fase d’armatura il tratto successivo.

Fabion54
Fabion54

Alla fermata Sferracavallo parzialmente realizzati i muri dell’accesso pari.

Fabion54
Fabion54

Si lavora nell’area dove sorgeranno le scale d’accesso alla banchina.

Fabion54
Fabion54

Completo il nuovo portale d’ingresso della vecchia galleria.

Fabion54
Fabion54

21 ottobre 2015 – La copertura della prima parte di galleria artificiale, appena oltre l’imbocco, è già completa da tempo.

giovanni75
giovanni75

Il tratto di solettone completo termina a circa un centinaio di metri dall’imbocco, poco prima di dove in superficie inizia il muro di contenimento lato monte.

giovanni75
giovanni75

Nel tratto che precede il PL si continuano a realizzare i pali della paratia di valle.

giovanni75
giovanni75

Analoga operazione in corso appena oltre il PL di via Sferracavallo.

giovanni75
giovanni75

Completato il primo tratto di solettone della GA a partire dall’imbocco lato Sferracavallo. Pronti i pali del tratto successivo.

giovanni75
giovanni75

In zona fermata si continua a lavorare al completamento delle strutture per l’accesso di valle (pari).

giovanni75
giovanni75

Lato monte sono stati montati i supporti per la tettoia della fermata ed è stato installato l’ascensore.

21ott15TNSostegniTettoiaMonte
giovanni75

18 ottobre 2015 – A Sferracavallo è stato demolito il vecchio ponticello sul canale di scolo ed è iniziata la messa in opera delle armature per l’accesso lato valle.

Sario
Sario

Pronto il piedritto di valle del nuovo portale d’ingresso alla vecchia galleria lato Isola, si lavora a quello di monte.

Sario
Sario

21 settembre 2015 – Lo stato attuale della futura fermata Sferracavallo, in attesa che partano i lavori di completamento dell’accesso lato valle.

Domenfry
Domenfry

Si lavora all’imbocco lato Isola della vecchia galleria di monte.

Domenfry
Domenfry

20 settembre 2015 – Demolito il cordolo di testa della paratia di micropali centrale, passaggio necessario prima d’iniziare a completare il solettone di copertura della galleria.

20set15TNPariVersoPL

14 settembre 2015Cardillo – Si sta procedendo alla demolizione del terrapieno che sosteneva la deviata, completando così lo scavo della trincea d’imbocco alla GA per Tommaso Natale.

Fabion54
Fabion54

Nel tratto già scavato è in fase di completamento il solettone di fondo.

Fabion54
Fabion54

8 settembre 2015 – Completato lo sbancamento del terrapieno in corrispondenza del sottopasso di fermata. E’ ben visibile la parte lato monte, pronta da tempo.

huge
huge

Ancora da demolire il vecchio ponte sul canale di scolo per le acque meteoriche.

huge
huge

Visione d’insieme dell’area in cui sorgerà la fermata.

huge
huge

A Tommaso Natale, lato monte, sono stati installati i supporti per le mensole della catenaria.

huge
huge

Si completano i muri dell’accesso lato mare.

huge
huge

Lo stato attuale dell’accesso lato mare in direzione Aeroporto.

huge
huge

Visuale in direzione Palermo.

huge
huge

In prossimità del PL di via Sferracavallo continua la realizzazione della paratia in micropali lato valle.

huge
huge

Il tratto oltre il PL interamente livellato e pronto per la trivella anche nella zona più vicina al PL.

huge
huge

Come visto in altre occasioni, la porzione di solettone già pronta è predisposta per il prolungamento delle armature necessarie per completare la parte mancante.

huge
huge

1 settembre 2015 – Avviati i lavori per il completamento della paratia di valle della galleria artificiale nei pressi del PL di via Sferracavallo.

huge
huge

Una seconda trivella è all’opera in corrispondenza dell’imbocco della galleria.

huge
huge

In prossimità del PL un’escavatore sta provvedendo a rimuovere i residui di massicciata e a preparare lo strato superficiale per l’arrivo della trivella.

huge
huge

Alla fermata Sferracavallo in corso i lavori di sbancamento del terrapieno su cui passava il binario attivo. Visibile il cordolo e la parte sommitale della paratia in micropali realizzata a sostegno del binario di monte (dispari).

huge
huge

16 agosto 2015 – Il vialetto d’accesso alla fermata, lato monte (dispari).

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Particolare degli arredi in via di realizzazione.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Trivella per micropali pronta per iniziare a realizzare l’ultimo tratto di paratia lato mare ancora mancante, da subito prima del PL, dove è posizionata, all’imbocco lato Sferracavallo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

All’imbocco della vecchia galleria di Sferracavallo, lato monte, è in via d’installazione l’aeratore necessario per procedere ai lavori di adeguamento del tunnel.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

In via di realizzazione il muretto di delimitazione a valle della sede ferroviaria. Parzialmente armato il tratto più prossimo all’imbocco della galleria.

giovanni75
giovanni75

Realizzato il magrone di base fino al canale.

giovanni75
giovanni75

Al momento ancora nessun intervento sui due vecchi ponti che attraversano il canale.

giovanni75
giovanni75

Già realizzato il muretto a monte della sede ferroviaria, a ridosso dell’autostrada, sia prima sia per un tratto oltre il canale.

giovanni75
giovanni75

9 agosto 2015 – Linea smantellata anche in zona Tommaso Natale, a eccezione della massicciata. Ci si prepara a realizzare la paratia in micropali lato valle per completare la galleria artificiale. A lavori ultimati sull’ex sedime ferroviario verrà realizzata una nuova strada che collegherà le vie Sferracavallo e Partanna Mondello.

giovanni75
giovanni75

L’ex fermata provvisoria è anch’essa in via di smantellamento, mentre sono partiti i lavori per completare l’accesso lato valle alla nuova fermata.

giovanni75
giovanni75

Già del tutto demolita la banchina a monte. Da completare la demolizione di quella a valle.

giovanni75
giovanni75

In prossimità dell’ex PL di via Partanna Mondello sono in via di realizzazione i due vialetti che raggiungeranno gli accessi ai due lati della fermata. Tra di essi verranno create delle aiuole.

giovanni75
giovanni75

Anche in zona PL di via Sferracavallo sarà necessario realizzare la paratia in micropali lato mare.

giovanni75
giovanni75

Tubi per micropali in attesa anche lungo l’ultimo tratto della galleria artificiale, subito oltre il PL di via Sferracavallo.

giovanni75
giovanni75

22 aprile 2015 – La galleria verso Sferracavallo presenta ancora un tratto da completare. E’ il tratto corrispondente al pari (lato valle), attualmente occupato dal terrapieno di sostegno della deviata in superficie. A deviata smantellata, prima di poterlo eliminare, bisognerà realizzare la paratia di pali secanti lato mare e completare la metà di solettone di copertura mancante.

Fabion54
Fabion54

20 aprile 2015 – Ormai completa la vasca per la raccolta delle acque piovane in corrispondenza della fermata Sferracavallo.

Sario
Sario

Si lavora alle aperture nella copertura.

Sario
Sario

Ed è stata armata una parete di circa 2m d’altezza lungo il profilo esterno della vasca.

Sario
Sario

18 marzo 2015 – A Cardillo è già passata la rincalzatrice. Binario allineato e massicciata definita.

Domenfry
Domenfry
Domenfry
Domenfry

15 marzo 2015 – Visuale dall’alto della trincea di fermata.

Afryie
Afryie

La trincea vista dal piano binari, in direzione Cardillo.

Afryie
Afryie

Vista in direzione Sferracavallo.

Afryie
Afryie

Particolari della banchina lato valle.

Afryie
Afryie

Si lavora alle finiture dei gradini della scala lato monte adiacente l’imbocco della galleria in direzione Cardillo.

Afryie
Afryie

All’interno della galleria sono già stati installati gli impianti elettrici a servizio della linea.

Afryie
Afryie

Ulteriore vista all’interno della galleria in direzione Cardillo, a qualche decina di metri dall’imbocco.

Afryie
Afryie

Vista dell’imbocco della galleria in direzione Sferracavallo. Qui non è ancora stata posata la massicciata per il binario pari. Dovuto al fatto che deve ancora essere realizzata la metà lato valle della galleria nell’ultimo tratto che precede l’imbocco lato Sferracavallo.

Afryie
Afryie

Sono ancora da realizzare le finiture del vano scala dell’accesso principale alla banchina lato monte.

Afryie
Afryie

Time lapse dei lavori alla trincea d’imbocco della galleria artificiale lato Sferracavallo, da fine 2012 a marzo 2015.

huge
huge

6 marzo 2015 – Il nuovo binario dispari posato lungo la trincea d’imbocco alla galleria artificiale oltre il PL di via Sferracavallo.

huge
huge

Particolare della colonnina SOS e della rientranza di servizio poco oltre.

huge
huge

A valle della paratia di micropali passa l’attuale binario attivo, da smantellare per completare la trincea non appena entrerà in esercizio il dispari.

huge
huge

Appena verrà smantellato il binario in superficie, si procederà col completamento della galleria artificiale realizzando una paratia in micropali lato mare (a destra del binario in foto), per poi completare la metà mancante del solettone di copertura.

huge
huge

2 marzo 2015 – Binario dispari posato nella trincea che ospiterà la fermata. La posa è completa fino alla successiva fermata Sferracavallo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

14 febbraio 2015 – In fase di posa il secondo binario nel tratto Ex EMS-Tommaso Natale. Il treno di posa ha oltrepassato la fermata di Cardillo e sta proseguendo nel tratto iniziale della trincea verso l’imbocco della galleria artificiale per Tommaso Natale.

Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio

Visuale in direzione Trapani dalla banchina monte di Cardillo. Si nota l’inizio della livelletta in discesa per il dispari (monte).

Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio

Il dispari prosegue la sua corsa in trincea, scendendo di quota verso l’imbocco della galleria artificiale.

Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio
Giuseppe Sparacio

6 febbraio 2015 – Anche a Cardillo è già stata stata posata la massicciata. Presumibilmente per l’intero tratto, a partire dalla fermata Ex EMS-La Malfa fino a Tommaso Natale. Ecco la situazione in direzione Aeroporto, fotografata dall’ex PL di via Costantino.

Fabion54
Fabion54

In via di definizione i muri perimetrali della banchina lato monte (dispari). Si notino i pali per la catenaria già installati in direzione Palermo fino al limite di banchina.

Fabion54
Fabion54

4 febbraio 2015 – Pronto il primo strato della massicciata, su cui andrà posato il binario, prima di posare lo strato finale. La massicciata è isolata da un tappetino antivibrazioni (in blu, sulla banchina).

Domenfry
Domenfry

Particolare della colonnina d’emergenza installata in banchina, accanto a uno degli ingressi.

Domenfry
Domenfry

E’ stato completato il muro lato monte nel tratto tra la trincea e il PL di via Sferracavallo, insieme a un ulteriore strato di soletta su quello già esistente.

4feb_curvone
Domenfry

5 dicembre 2014 – Completata la struttura della passerella pedonale. Sui muretti laterali sono visibili degli alloggiamenti, presumibilmente per installare la futura copertura.

Domenfry
Domenfry

Installata una colonnina per le emergenze sulla banchina del pari.

Domenfry
Domenfry

16 novembre 2014 – Posata la base della passerella pedonale che collegherà le due banchine.

Domenfry
Domenfry

Dettaglio della passerella pedonale in via di realizzazione.

Domenfry
Domenfry

21 ottobre 2014 – Sembra s’inizi a muovere di nuovo qualcosa in zona fermata, dopo alcuni mesi d’interruzione dei lavori. Iniziate le opere di definizionedella banchina dispari (monte), con l’orlatura del marciapiede pronta.

Salvatore Esposito
Mobilita Palermo/Salvatore Esposito

Le impalcature visibili sui due lati della trincea lasciano pensare che si stia lavorando in vista dell’installazione della passerella pedonale di collegamento tra le due banchine.

Mobilita Palermo/Salvatore Esposito
Mobilita Palermo/Salvatore Esposito

15 luglio 2014 – Il vano ascensore lato monte ormai completo e definito.

Huge
Huge

17 giugno – La trincea della fermata Tommaso Natale è ormai strutturalmente completa e pronta per la posa dei binari e l’installazione delle tecnologie.

Giovanni75
giovanni75

Si definisce il solettone di copertura della galleria artificiale oltre la fermata verso il PL Sferracavallo.

Giovanni75
Giovanni75

Si lavora anche al muro che delimiterà la nuova area lato monte.

Giovanni75
Giovanni75

Lungo la metà lato monte della trincea in uscita dalla galleria artificiale Tommaso Natale è stato già posato il tappetino d’asfalto che precede la posa della massicciata e del binario (dispari). A destra la deviata provvisoria sorretta dalla paratia temporanea di micropali.

Giovanni75
Giovanni75

1 maggio 2014 – La trincea della nuova fermata.

Sario
Sario

Particolare delle scale d’accesso (emergenza?) all’estremità lato PA della fermata.

Sario
Sario

Gli accessi alla banchina lato monte, la prima ad essere attivita quando entrerà in esercizio il binario dispari.

Sario
Sario

Completata al grezzo la colonna ascensore. Visibile alla sua destra l’alloggiamento per la passerella pedonale che collegherà i due lati della fermata.

Sario
Sario

Il vano d’accesso alla banchina pari (lato mare).

Sario
Sario

23 marzo 2014 – Definiti i cordoli della trincea nei pressi dell’imbocco della galleria artificiale lato Sferracavallo.

Sario
Sario

Lato monte si definiscono le strutture d’accesso alla banchina dispari.

Sario
Sario

Particolare del vano ascensore in via di realizzazione.

Sario
Sario

24 febbraio 2014 – Pronte le strutture lato monte della trincea d’imbocco alla galleria artificiale oltre l’abitato di Tommaso Natale.

Disaster
Disaster

23 febbraio 2014 – Si lavora alla definizione delle strutture d’accesso alla fermata lato monte. Visibile in primo piano il vano scale.

Giovanni75
Giovanni75

Visuale della trincea di fermata dall’estremità lato Palermo, con la discenderia per i mezzi di cantiere visibile in basso a sinistra, in corrispondenza dell’imbocco della galleria.

Giovanni75
giovanni75

1 dicembre 2013 – L’aspetto della trincea di fermata allo stato attuale dei lavori.

Otto Mohr
Otto Mohr

Si lavora al completamen