via Maltese/via Nuova

8 ottobre 2017 – Immagine di una vecchia ALn 668 in transito all’interno della galleria che sottopassa la via Maltese, tra le fermate Francia e San Lorenzo.

8ott17MalteseTrenoInGalleria
Fondazione FS italiane

12 settembre 2017 – Sono state posizionate delle barriere lungo l’intero tratto di solettone tra via Nuova e la fermata Francia, inibendo al transito dei mezzi di cantiere l’area a valle della soletta e parte della soletta stessa.

12set17NuovaDeviazioneSolettone
giovanni75
12set17NuovaBarriereSolettone
giovanni75

19 maggio 2017 – Ci si appresta a effettuare il getto di spritz beton lungo le paratie del tratto di galleria tra la fermata Francia e via Maltese. Prima del getto lungo le paratie vengono fissate delle reti zincate, analogamente a quanto avevamo già visto nel tratto di galleria pari tra Belgio e Francia. Da notare la posizione delle luci, lungo questo tratto sulla soletta, così da lasciare libere le pareti per il getto, mentre lungo il tratto successivo, oltre via Maltese verso San Lorenzo, sulla parete destra, visto che lì l’uso dei prefabbricati per le pareti non rende necessario il getto.

19mag17GalleriaFranciaMaltese

31 marzo 2017 – Via Nuova riaperta al traffico.

31mar17NuovaAperta
Mediomen

E come si dovrebbe presentare l’area a fine lavori, secondo il progetto attuale. Da notare la realizzazione di parcheggi a pettine lungo la via Lungaro (che sarà a doppio senso di circolazione) e la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale in direzione Francia lungo l’ex sedime ferroviario.

11apr17NuovaProgetto

30 marzo 2017 – Tutto pronto per la riapertura di via Nuova, prevista per domani 31 marzo. Panoramica dall’alto.

30mar17NuovaProntaAlto
Mr Tonics

Visuale frontale del nuovo tratto di strada, ancora recintato.

30mar17NuovaViabilitaCompleta
Gianos

Via Nuova verrà riaperta a senso unico in direzione valle, mantenendo così lo stesso senso di percorrenza precedente alla chiusura per i lavori.

30mar17NuoveSegnaletica
Gianos

Visuale del varco lasciato a uso dei mezzi di cantiere lungo le barriere che delimitano la strada.

30mar17NuovaStrisciaGialla
Gianos

Su via Maltese è stato completato il getto della soletta al termine dello scatolare, fin dove ha inizio la galleria artificiale. Da notare i ferri per le armature del muro che renderà solidali la soletta appena gettata e il solettone oltre.

30mar17MalteseGettoFineSoletta
giovanni75

L’inizio del tratto di soletta appena gettato a fine scatolare.

30mar17MalteseInizioGettoFineSoletta
giovanni75

Mattina – È in corso il getto del tratto finale della soletta dello scatolare della fermata San Lorenzo.

30mar17MalteseGettoSoletta
Mr Tonics

Uno sguardo da vicino del getto in corso a fine soletta.

30mar17MalteseGettoInCorso
Gianos

29 marzo 2017 – La stesura dell’asfalto è quasi completa.

29mar17NuovaAsfaltoCompleto
MrTonics

28 marzo 2017 – È cominciata la stesura dello strato d’asfalto su via Nuova.

28mar17NuovaStesuraAsfalto
Mr Tonics

Nei pressi di via Maltese è stata completata la posa delle travi in c.a.p. per coprire il tratto finale dello scatolare e si stanno adesso sistemando le armature per la soletta.

28mar17MalteseUltimeTraviScatolare
Gianos

23 marzo 2017 – Panoramica dall’alto dei lavori nell’area dell’ex PL di via Nuova. Ben visibile il profilo del nuovo tratto stradale che ricucirà la parte di monte con quella di valle della strada. Osserviamo che verrà mantenuto un varco trasversale per il passaggio dei mezzi di cantiere, in modo del tutto analogo a quanto fatto su via Maltese.

23mar17NuovaPanoramicaAlto
Mr Tonics.

Sono ormai stati del tutto ricoperti i sottoservizi predisposti negli ultimi giorni ed è stato sistemato il fondo stradale su cui poi stendere gli strati di asfalto.

23mar17NuovaTombini
Gianos

Visuale del cordolo del marciapiedi lato Francia.

23mar17NuovaCordoloLatoFrancia
Gianos

Visuale del cordolo del marciapiedi in via di sistemazione lato Maltese. Deve ancora essere definito l’ultimo tratto di monte.

23mar17NuovaCordoloLatoMaltese
Gianos

Visuale della curva che il marciapiedi farà all’intersezione con la via Lungaro.

23mar17NuovaDettaglioCurvaCordolo
Gianos

Il profilo del marciapiedi lungo la via Lungaro è in posizione arretrata rispetto a dov’è posizionato l’attuale muro di delimitazione del cantiere. Indice che a lavori ultimati il tratto finale di via Lungaro su via Nuova verrà ripristinato con una larghezza ben maggiore di quella odierna.

23mar17NuovaCordoloLungaro
Gianos

21 marzo 2017 – Dopo avere completato lo scavo della galleria tra Maltese e via Nuova lo scorso 8 marzo, i lavori di realizzazione della platea avanzano spediti in direzione dell’imbocco lato Maltese.

21mar17MaltesePanoramicaGalleria
Fabion54

Visuale delle armature del tratto di platea in corso di realizzazione. In fondo l’imbocco della galleria lato Francia.

21mar17MaltesePanoramicaGalleriaDaArmatura
Fabion54

Il medesimo tratto di platea visto in direzione opposta.

21mar17MalteseArmaturePlatea
Fabion54

Dettaglio delle armature preparate per la platea.

21mar17MalteseDettaglioArmature
Fabion54

Carpentieri all’opera per completare le armature prima di preparare il tratto in lavorazione per il getto finale.

21mar17MalteseOperaiArmature
Fabion54

All’interno della galleria, lungo il tratto in cui la platea è già stata ultimata, adesso si procede alla realizzazione delle banchine e alla predisposizione dei sottoservizi.

21mar17NuovaArmatureBanchinaGalleria
Fabion54

Panoramica del tratto di galleria lungo cui si sta realizzando la banchina, con l’imbocco sotto via Maltese visibile in fondo.

21mar17MalteseArmatureBanchina
Fabion54

Visuale del punto in cui terminano i piedritti dello scatolare proveniente da San Lorenzo, all’imbocco della galleria artificiale sotto via Maltese.

21mar17MalteseZoomVarcoScatolare
Fabion54

Visuale dell’imbocco della galleria artificiale Maltese-Francia visto dal tratto terminale dello scatolare proveniente dalla fermata di San Lorenzo. La parte dello scatolare tutt’ora scoperta verrà completata con travi prefabbricate.

21mar17MalteseVarcoScatolare
Fabion54

Panoramica dello stato dei lavori su via Nuova. La sistemazione dei sottoservizi è ormai in dirittura d’arrivo.

21mar17NuovaPanoramica
Gianos

Sono stati posizionati i tombini a copertura dei due pozzetti. Quello in primo piano è un pozzetto per cavi telefonici WIND.

21mar17NuovaTombini
Gianos

È cominciata la sistemazione del cordolo del marciapiedi che delimiterà la strada. Da notare le caditoie per le acque piovane lungo l’intero profilo. Come si vede il nuovo profilo stradale addolcirà notevolmente la curva, precedentemente ad angolo retto.

21mar17NuovaCordoloMarciapiede
Gianos

20 marzo 2017 – Proseguono i lavori per ultimare i nuovi sottoservizi su via Nuova.

20mar17NuovaPanoramicaSottoservizi
Gianos

A monte della galleria è stato predisposto un nuovo pozzetto a cui verranno collegati i cavidotti che attraversano la soletta nelle canalette scure visibili a fianco del pozzetto.

20mar17NuovaDettaglioPozzetto
Gianos

Dettaglio delle canalette tra la piastra sul solettone e il pozzetto di monte.

20mar17NuovaCanalette
Gianos

È presente anche un secondo pozzetto, di dimensioni inferiori.

20mar17NuovaPozzettoPiccolo
Gianos

13 marzo 2017 – Panoramica dell’area di cantiere tra la via Nuova e la via Maltese. Sono visibili i lavori per la nuova condotta fognaria.

13mar17NuovaMaltese
Mr Tonics

Visuale di uno dei pozzetti passavant installati nei giorni scorsi lungo la via Lungaro.

13mar17LungaroPozzetto
Gianos

I lavori alla condotta fognaria a valle del solettone, lungo la via Lungaro, hanno reso necessario eliminare il vecchio passaggio per i mezzi e crearne uno nuovo al centro della soletta, sovrappassando così la piastra in cemento recentemente realizzata a protezione delle canalette elettriche.

13mar17NuovaNuovaRampaMezzi
Gianos

In primo piano vediamo l’accesso al nuovo passaggio per i mezzi al centro della soletta. In fondo il vecchio passaggio, rasente le barriere antirumore.

13mar17NuovaNuovoAccessoMezzi
Gianos

8 marzo 2017 – Oggi pomeriggio intorno alle ore 18 è stato abbattuto l’ultimo diaframma della galleria tra San Lorenzo e Francia, completando così lo scavo delle gallerie per il binario pari.

8mar17FranciaDiaframmaForato
Il Sicilia (vai all’articolo)

Visuale dei due martelloni impiegati sul fronte di scavo, nelle ultime fasi precedenti l’abbattimento del diaframma finale della galleria.

8mar17NuovaMezziDiaframmaFinale

I due martelloni contemporaneamente all’opera sul diaframma da sfondare.

8mar17NuovaMartelloni

All’interno della galleria Francia-San Lorenzo, con visuale in direzione del diaframma da abbattare sotto via Nuova. Da notare che per l’intera lunghezza del tratto scavato lato Francia platea e banchine laterali sono già complete.

8mar17FranciaGalleria
Il Sicilia (vai all’articolo)

 

6 marzo 2017 – Lungo la via Lungaro, a valle della soletta, è in corso la messa in opera di pozzetti per una condotta fognaria.

6mar17LungaroPredisposizionePozzetti
Mr Tonics

Dettaglio di uno dei pozzetti appena posizionati.

6mar17LungaroZoomPozzetto
Mr Tonics

Ulteriori pozzetti sono in attesa su un rimorchio nei pressi del by pass di via Maltese.

6mar17MalteseRimorchio
Mr Tonics

Panoramica dell’area di cantiere su via Nuova.

6mar17NuovaPanoramica
Mr Tonics

2 marzo 2017 – Sono state rimosse le cassaforme della piastra di protezione e completate quelle del bordo destro della carreggiata..

2mar17nuovasottoservizi
Fabion54

Dettaglio delle canalette al termine della piastra, lato monte.

2mar17nuovazoomcanalette
Fabion54

1 marzo 2017 – È stato effettuato il getto della piattaforma di protezione delle canalette. A lato si inizia a lavorare al profilo della nuova carreggiata stradale.

1mar17nuovabordosx
Gianos

Visuale del profilo stradale sul lato destro in direzione valle.

1mar17nuovabordodx
Gianos

A fine giornata erano state rimosse le casseforme della piattaforme di protezione e completata la sagoma del bordo stradale lato Francia.

1mar17nuovaprotezionecanalettecompleta
giovanni75

27 febbraio 2017 – È stato installato il condotto per l’aerazione della galleria in fase di scavo tra Maltese e via Nuova. Lo scavo sembrerebbe essere arrivato in corrispondenza del civico 1 di via Lungaro, a circa 170m dall’imbocco.

27feb17malteseaerozioneimbocco
Gianos

L’aeratore è stato poggiato sulla soletta dello scatolare che precede la galleria.

27feb17malteseaeratore
Gianos

25 febbraio 2017 – È stata ultimata la sistemazione delle casseforme per il riempimento protettivo per le canalette.

25feb17nuovacasseformecavedio
Domenfry

Visuale del riempimento a monte del solettone, con cui è stata ricoperta la grossa tubatura in PVC destinata allo smaltimento delle acque piovane.

25feb17nuovariempimentomonte
Domenfry

24 febbraio 2017 – Lavori preliminari per la realizzazione del riempimento in cemento magro che coprirà le canalette predisposte sul solettone. Al momento si stanno completando le casseforme sui due lati. Notiamo che è stato riempito lo spazio a monte della soletta, dando continuità al piano calpestabile.

24feb17nuovacavedio
Gianos

23 febbraio 2017 – È stata ultimata la posa del massetto su via Nuova. Da notare il riempimento della trincea di valle, tra la soletta e il terrapieno carrabile.

22feb17nuovamassettocompleto
Mr Tonics

Panoramica della soletta col massetto completo lungo il tratto di via Nuova.

23feb17nuovapanoramica
Gianos

A monte della soletta si stanno predisponendo le tubazioni per il convogliamento delle acque piovane, da recapitare al collettore poco distante.

23feb17nuovacondottareflue
Gianos

Sul massetto appena realizzato si stanno predisponendo ulteriori sottoservizi. Sulla destra vediamo la traccia tratteggiata rossa per un cavidotto ENEL per cui verrà impiegato il tubo in pvc arancio. Sulla sinistra invece abbiamo tre tubi in PEAD, per cavi elettrici o telefonici.

23feb17nuovariempimentovallemagro
Gianos

17 febbraio 2017 – È già iniziata la posa del massetto lungo la copertura della galleria su via Nuova.

17feb17nuovamassetto
Gianos

Il massetto è finora stato gettato fino al pozzetto di valle della condotta idrica. Da notare le due tavole con cui è temporaneamente coperto il pozzetto d’accesso al vano sotto la soletta.

17feb17nuovainiziomassetto
Gianos

La posa della guaina isolante è stata completata per l’intera ampiezza di via Nuova lato valle. Ancora da ultimare la posa dei teli in geotessuto su cui poi completare il getto del massetto.

17feb17nuovateli
Gianos

16 febbraio 2017 – Continua a buon ritmo lo scavo della galleria tra via Maltese e via Nuova. Si lavora su due turni da 8 ore, tra le 6 e le 22. Il fronte di scavo dovrebbe trovarsi a circa 60/65m dall’imbocco.

16feb17maltesegalleria
giovanni75

15 febbraio 2017 – Si lavora all’impermeabilizzazione della copertura della galleria lungo il tratto di recente realizzazione, in vista del ripristino e riapertura  di via Nuova.

15feb17nuovaimpermeabilizzazione
MrTonics

9 febbraio 2017 – Sono stati scasserati i piedritti lungo il tratto di galleria sotto via Maltese ed è ripreso lo scavo degli ultimi 180m circa di galleria in direzione Francia, che dovrebbe concludersi tra fine marzo e inizio aprile.

9feb17maltesegalleria
giovanni75

4 febbraio 2017 – Panoramica del tratto di soletta appena completato su via Nuova.

4feb17nuovapanoramicasoletta
giovanni75

Panoramica dall’alto del medesimo tratto. La foto include anche il tratto di copertura della galleria fino alla fermata Francia.

4feb17nuovapanoramicaalto
Mr Tonics

Lato valle del tratto appena completato è visibile il pozzetto d’accesso al vano tra i due solettoni, necessario per eventuali interventi di manutenzione alla condotta idrica sottostante.

4feb17nuovapozzettosoletta
giovanni75

Panoramica della copertura della galleria dell’intero tratto tra le vie Nuova e Maltese (circa 200m), finalmente completo, ma ancora da scavare.

4feb17lungaropanoramica
Mr Tonics

Su via Maltese sono ben visibili le tracce di cls del getto per i piedritti effettuato il 2 febbraio, sia a monte sia a valle, dove attraversano il bypass.

4feb17maltesecementopiedritti
Mr Tonics

Visuale del tratto di copertura tra via Maltese e la fermata San Lorenzo, in fondo.

4feb17maltesepanoramicasanlorenzo
Mr Tonics

3 febbraio 2017 – È arrivato l’ok dell’ENEL per la sistemazione finale dei cavidotti. Poggiati nella canaletta, s’è potuto completare le armature soprastanti e oggi si sta effettuando il getto con cui si completa la copertura della galleria lungo questo tratto.

3feb17nuovagetto
Mr Tonics

Visuale del tratto su via Nuova in fase di getto.

3feb17nuovapanoramica
gianos

Dettaglio delle armature al di sopra della canaletta con i cavidotti, che completano la soletta.

3feb17NuovaArmatureComplete.jpg
gianos

2 febbraio 2017 – Chiuso il bypass di via Maltese per permettere le operazioni di getto del piedritto di valle. Operazioni che andranno concluse in giornata.

2feb17maltesepredisposizionegettopiedritti
Mr Tonics

27 gennaio 2017 – Su via Nuova è stato rimosso il puntone a cui erano ancorati i cavidotti, adesso temporaneamente poggiati sopra la canaletta. In fondo, a destra dei cavidotti, possiamo vedere le casseforme per il pozzetto d’accesso al vano sottostante tra i due solettoni.

27gen17nuovapuntonecavidottirimosso
Gianos

25 gennaio 2017 – In galleria, sotto via Maltese, sono stati montati i ponteggi a ridosso delle armature dei piedritti del tratto in micropali, ponteggi necessari per montare le casseforme. Da ordinanza comunale, il getto dei piedritti dovrà avvenire entro sabato 4 febbraio.

25gen17malteseponteggiga
giovanni75

24 gennaio 2017 – Lavori attualmente fermi in attesa dei tecnici ENEL per la sistemazione finale dei cavidotti, che qui vediamo in direzione monte, tutt’ora sospesi al puntone.

24gen17nuovacavidotti
Mediomen

Visuale verso monte delle predalles già armate lato Maltese.

24gen17nuovatravilatomaltese
Mediomen

Visuale delle travi lato Francia e, a monte della soletta, del pozzetto per la condotta idrica.

24gen17nuovatravilatofrancia
Mediomen

23 gennaio 2017 – Sotto i cavidotti è stata sistemata una canaletta dove verranno alloggiati.

23gen17nuovacavediocavidotti
Gianos

È iniziata la sistemazione delle casseforme ai lati della copertura. Possiamo vedere le prime già sistemate alla sinistra dei cavidotti.

23gen17nuovacasseformevalle
Gianos

21 gennaio 2017 – Completata la sistemazione delle armature del tratto residuo di copertura su via Nuova, sia sulle travi sia sotto i cavidotti.

21gen17nuovapanoramica
giovanni75

Dettaglio della sistemazione ad hoc delle armature sotto i cavidotti. Le armature alla base permetteranno di realizzare una piattaforma in c.a. in continuità con le ali delle travi ai due lati, su cui verrà creato il cavedio per i cavidotti.

21gen17nuovadettaglioarmaturecavidotti
giovanni75

Lungo il tratto di galleria artificiale sotto via Maltese sembrerebbero essere pronte le armature del piedritto di valle.

21gen17maltesearmaturepiedrittoinga
giovanni75

17 gennaio 2017 – Panoramica del cantiere su via Nuova.

17gen17nuovapanoramica
Mr Tonics

16 gennaio 2017 – È stata ultimata la posa delle travi lungo i due tratti di trincea residui, ai due lati dei cavidotti. Qui vediamo le predalles posate lato Maltese (se ne contano 8).

16gen17nuovaultimetravilatomaltese
giovanni75

In questa foto le tre travi che chiudono la trincea tra i cavidotti e la soletta ultimata lato Francia. Da notare il varco d’accesso al vano sottostante, lato valle dov’è presente la scala, ricavato demolendo la parte terminale delle ali delle prime due predalles.

16gen17nuovaultimetravilatofrancia
giovanni75

15 gennaio 2017 – Completato il tratto di soletta in lavorazione lato Francia.

15gen17nuovasolettalatofrancia
giovanni75

Pronto il piano d’appoggio per la posa delle armature del tratto di soletta attraversato dai cavidotti.

15gen17nuovaappoggioarmaturecavidotti
giovanni75

Panoramica del tratto di trincea residuo. Non più di una decina di metri, completato il quali si potrà procedere al ripristino della superficie stradale.

15gen17nuovatrasolette
giovanni75

Visuale del tratto di soletta lato Maltese completato nei giorni scorsi.

15gen17nuovasolettalatomaltese
giovanni75

13 gennaio 2017 – Visuale del tratto iniziale di sotto via Maltese. S’intravede la rientranza corrispondente al tratto di solettone sostenuto dai micropali. Nella rientranza, sia a valle sia a monte, verranno realizzati i piedritti per l’appoggio definitivo della soletta. Sebbene non visibile in foto, la platea è già stata realizzata. Lo scavo della galleria al momento s’interrompe un paio di pali oltre la rientranza, a circa 35m dall’imbocco.

13gen17malteseprimotrattoga
giovanni75

12 gennaio 2017 – Panoramica del cantiere di via Nuova.

12gen17nuovapanoramicaalto
Mr Tonics

È già stato effettuato il getto della porzione di solettone lato Maltese.

12gen17nuovagettolatomaltese
Gianos

Lungo il tratto di solettone lato Francia è in corso la sistemazione delle armature.

12gen17nuovatravilatofrancia
giovanni75

Sotto i cavidotti si stanno preparando i supporti per le casseforme di sostegno al solettone, che in questo breve tratto verrà realizzato in opera, anziché mediante l’utilizzo delle predalles. Rimosse le casseforme lungo i contromuri.

12gen17nuovasostegnicasseformecavidotti
Gianos

10 gennaio 2017 – I lavori per completare la copertura su via Nuova procedono a ritmi serrati. È quasi completa la posa delle travi lungo i due tratti di trincea i cui contromuri erano stati ultimati la scorsa settimana, mentre si procede al getto del tratto di contromuri residuo.

10gen16nuovapanoramica
Mr Tonics

Panoramica del cantiere in direzione Maltese.

10gen17nuovapanoramica
giovanni75

Visuale del tratto appena coperto all’estremità in direzione Francia. Risulta già coperta la condotta idrica, come mostra la posizione del pozzetto visibile a valle.

10gen17nuovatravilatofrancia
giovanni75

Zoom sul tratto centrale della trincea, lungo cui sono ben visibili le casseforme del contromuro di monte, appena gettato. Da notare la luce tra i cavidotti e il piano di posa delle travi che, posate al di sotto, crearanno un cavedio su cui poi appoggiare i cavi prima di armare la soletta. A quel punto sarà possibile rimuove il grosso tubo a cui i cavi sono al momento sospesi.

10gen17nuovacasseformemonte
Mr Tonics

Ulteriore visuale, questa volta da quota strada, delle casseforme del tratto centrale.

10gen17nuovacasseformevalle
giovanni75

7 gennaio 2017 – Visuale del tratto di contromuro a monte della trincea appena completato.

7gen17nuovacontromuromonte
giovanni75

Visuale delle casseforme lungo il tratto iniziale del contromuro di monte lato Francia, tratto che include la condotta idrica.

7gen17nuovacasseformemonte
giovanni75

Uno zoom sull’imbocco della galleria artificiale sotto via Maltese ci permette di notare il faretto installato qualche giorno fa.

7gen17maltesefarettogalleria
giovanni75

6 gennaio 2017 – Completati i contromuri lungo il primo campo della trincea all’estremità lato Maltese. Sembrerebbe completo anche il tratto all’estremità opposta (anche se non ancora scasserato), mentre devono ancora essere montate le casseforme del tratto centrale.

6gen17nuovacontromuri
Mr Tonics

4 gennaio 2017 – Ripresi i lavori su via Nuova, dove è già stato effettuato il getto di circa un terzo del contromuro di valle.

4gen17nuovagettatovalle
Gianos

È iniziata la sistemazione delle casseforme anche all’altra estremità della trincea, seguendo la medesima suddivisione per campi usata per il solettone.

4gen17nuovacasseformevalle
Gianos

Particolare delle armature dove passa la condotta dell’acquedotto.

4gen17nuovadettagliocondotta
Gianos

Dettaglio del punto in cui i cavidotti passano sopra il futuro contromuro. Da notare che per il loro passaggio verrà qui creato un apposito cavedio, come mostra anche l’interruzione dei ferri in cima al contromuro.

4gen17nuovadettagliocavidotti
Gianos

25 dicembre 2016 – Panoramica del tratto in precedenza occupato dal PL su via Maltese, col nuovo bypass stradale a fianco. Sembrano essere completi i lavori di sistemazione dei sottoservizi, con tutti i pozzetti ormai ultimati e lo scavo a monte ricoperto.

25dic16maltesepozzetti
Roberto.Palermo

Uno sguardo all’imbocco della galleria artificiale subito prima di via Maltese, lato San Lorenzo. Questo tratto iniziale di galleria è tutt’ora al grezzo, mancando di platea e marciepiedi d’emergenza.

25dic16malteseimboccoga
Roberto.Palermo

Lo zoom sul tratto iniziale di galleria appena oltre l’imbocco mostra il punto in cui terminano i pali secanti (a partire dall’imbocco se ne contano 27) e, allargandosi verso valle, inizia il tratto di circa 10m con micropali, dove andranno realizzati i piedritti a sostegno del solettone, riallineando il profilo interno della galleria con quello dei pali secanti.

25dic16maltesezoomimbocco
Roberto.Palermo

23 dicembre 2016 – Visuale del bypass stradale appena aperto su via Maltese, visto da valle verso monte.

23dic16maltesebypassvalle
gianos

Sono stati completati i pozzetti per i sottoservizi a monte del solettone. Immediatamente a valle di essi possiamo notare i “coperchi” in legno con cui sono protetti i tubi in pvc che serviranno per il getto dei piedritti.

23dic16maltesepozzettimonte
gianos

Panoramica della trincea lungo via Nuova, con il solettone inferiore di copertura della galleria ormai completo e le armature per i contromuri in parte realizzate.

23dic16nuovapanoramicatrincea
gianos

Dettaglio delle armature dei contromuri in corrispondenza della condotta idrica, che a fine lavori passerà immediatamente sotto la soletta superiore.

23dic16nuovaarmaturecontrocondotta
gianos

22 dicembre 2016 – Aperto il nuovo bypass su via Maltese.

22dic16malteseviaaperta
Mr Tonics

È stato completato il solettone inferiore su via Nuova, col getto finale del tratto centrale. Lunghi i due tratti estremi sono già iniziati i lavori di preparazione delle armature dei contromuri.

22dic16nuovasolettainfcompleta
Mr Tonics

20 dicembre 2016 – Asfaltato il bypass temporaneo per via Maltese. Ai lati sono state installate le reti di delimitazione.

20dic16malteseasfaltocompleto
Mr Tonics

19 dicembre 2016 – Lungo i due lati del bypass sono stati posizionati i blocchi di cemento che lo delimiteranno. Lato monte sono ben visibili i sottoservizi di cui si sta ultimando la sistemazione.

19dic16maltesedelimitazionestrada
Mr Tonics

18 dicembrte 2016 – È stato completato il primo tratto di solettone inferiore su via Nuova, lato Francia.

18dic16nuovatrattosolettalatofrancia
Domenfry

Le armature del tratto opposto, lato Maltese, sono quasi complete.

18dic16nuovaarmaturelatomaltese
Domenfry

Restano da iniziare i lavori sul tratto centrale, che verrà comunque ultimato prima della pausa natalizia.

18dic16nuovapanoramica
Domenfry

Su via Maltese è stato tracciato il profilo del bypass viario e sono state installate le coperture in ghisa dei pozzetti realizzati negli scorsi giorni.

18dic16maltesetraccebypass
giovanni75

16 dicembre 2016 – Ultimati i lavori ai pozzetti nei pressi dell’ex PL Maltese, temporaneamente coperti con assi di legno. In fondo notiamo tecnici ENEL a lavoro su alcuni cavidotti.

16dic16maltesepozzetti
gianos

Si sta predisponendo un bypass stradale temporaneo per potere ripristinare il collegamento tra via della Ferrovia e via Maltese. Già sistemato il sottofondo stradale. A monte si lavora ai sottoservizi.

16dic16maltesedefinizionestrada

In fondo all’area su cui passerà il bypass è visibile il varco creato lungo il vecchio muretto e la rampa per raggiungere la quota della sede stradale.

16dic16malteserampabypassviario
gianos

15 dicembre 2016 – Carpentieri all’opera per sistemare le armature di un primo tratto del solettone inferiore e relativi supporti nelle nicchie laterali.

15dic16nuovaposaarmaturelatonuova
gianos

All’estremità opposta della trincea si stanno sistemando i listelli di legno su cui poggiare i ferri alla base dell’armatura (fornendo lo spessore necessario per avere sufficiente copriferro a getto ultimato).

15dic16nuovalatomaltese
gianos

Visuale della parte centrale della trincea.

15dic16nuovacentrotrincea
gianos

Panoramica del cantiere su via Maltese.

15dic16maltesepanoramica
Mr Tonics

13 dicembre 2016 – Completato il magrone, si stende adesso il telo in geotessuto su cui verranno preparate le armature della soletta.

13dic16nuovaposateli
gianos

La posa del telo è partita dal limite della trincea lato Francia e prosegue in direzione Maltese. In foto vediamo il tratto già completo tra i cavidotti e la condotta idrica.

13dic16nuovatelicondotta
gianos

Visuale del tratto a inizio trincea lato Francia.

13dic16nuovateliiniziotrincea
gianos

Infine uno sguardo al tratto immediatamente oltre i cavidotti.

13dic16nuovatelisottocavidotti
gianos

Mezzi all’opera per demolire parte del vecchio muretto di via della Ferrovia.

13dic16malteseabbattimentomurettomonte
Mr Tonics

12 dicembre 2016 – Lungo la trincea è in corso il getto per il magrone.

12dic16nuovagettomagronetrincea
Mr Tonics

11 dicembre 2016 – Panoramica della trincea su via Nuova, dove sono visibili le nicchie d’appoggio di monte.

11dic16nuovapanoramica
Mr Tonics

Su via Maltese sono in corso lavori per il completamento dei sottoservizi. In foto sono visibili i cavidotti che partendo dalla nuova cabina ENEL raggiungono il solettone recentemente realizzato.

11dic16maltesecavidotti
Mr Tonics

Oltre ai cavidotti ENEL si lavora anche alle condotte per gli scarichi fognari e ai relativi pozzetti.

11dic16maltesezoompozzetto
gianos

8 dicembre 2016 – Ultimato lo scavo della trincea su via Nuova.

8dic16nuovatrincealatomaltese
giovanni75

A buon punto la demolizione parziale dei pali di valle per ricavare le cavità d’appoggio del solettone.

8dic16nuovacentrotrincea
giovanni75

Le cavità vengono realizzate procedendo in direzione San Lorenzo.

8dic16nuovafinetrincea
giovanni75

6 dicembre 2016 – Panoramica della parte centrale della trincea su via Nuova. Le tracce rosse sui pali di valle indicano la quota intradosso a cui dovrà essere realizzato il solettone inferiore. Da notare il palo “saltato” in corrispondenza dei cavidotti.

6dic16nuovascavoquotaintradosso
giovanni75

Martellone pronto in attesa d’iniziare le demolizioni parziali dei pali per la cavità d’appoggio del solettone.

6dic16nuovapanoramicatrincea
giovanni75

La prima cavità di valle è già pronta da tempo. A partire da questa si proseguirà con una cavità ogni quattro pali. Due pali armati e uno non tra due cavità successive.

6dic16nuovatrinceacondotta
giovanni75

Restano ancora da scavare una decina di metri a fine trincea lato San Lorenzo, dove finora era presente la rampa d’accesso per i mezzi di cantiere.

6dic16nuovafinetrincea
giovanni75

4 dicembre 2016 – Osservando l’imbocco della galleria artificiale prima dell’ex PL Maltese, notiamo come ultimamente lo scavo sia avanzato di alcune decine di metri e abbia molto probabilmente raggiunto il tratto di solettone su micropali. Da notare il termine dei piedritti dello scatolare adesso ben definito.

4dic16maltesescavogalleria
giovanni75

3 dicembre 2016 – Su via Nuova lo scavo della trincea tra la condotta idrica e i cavidotti ha sostanzialmente raggiunto quota intradosso .

3dic16nuovascavocondotta
giovanni75

Lungo le due paratie, valle e monte, andranno parzialmente demoliti i pali primari (non armati) per creare delle cavità come quella in parte visibile alla destra della condotta. Le cavità avranno il ruolo di permettere l’appoggio del solettone di copertura della galleria.

3dic16nuovavistacondotta
giovanni75

2 dicembre 2016 – Uno sguardo al tratto di solettone appena completato su via Maltese.

2dic16maltesetrattosolettapronto
gianos

A monte della soletta appena completata è ancora presente lo scavo per i sottoservizi, di cui andrà adesso ultimata la sistemazione.

2dic16maltesescavosottoservizimonte
gianos

1 dicembre 2016 – E’ in fase di getto l’ultimo tratto di solettone su via Maltese. All’estremità destra della foto intravediamo la copertura del tratto terminale dello scatolare.

1dic16maltesegetto
Mr Tonics

Lo stesso tratto di solettone a getto completo, qualche ora dopo.

1dic16maltesegettocompleto
Mr Tonics

Visuale del getto appena effettuato a livello strada.

1dic16maltesezoomgetto
giovanni75

Su via Nuova prosegue lo scavo della trincea fino a quota intradosso della della galleria.

1dic16nuovascavotrincea
Mr Tonics

Panoramica del tratto di trincea in fase di scavo.

1dic16nuovapanoramicascavo2
gianos

Zoom sui cavidotti sospesi sullo scavo. I corrugati sono stati opportunamente ancorati a un tubo metallico in modo da aumentare il franco manovrabile al di sotto.

1dic16nuovazoomcavidotto
gianos

Lo stato dello scavo in corrispondenza della nuova condotta idrica.

1dic16nuovascavocondottaidrica
gianos

29 novembre 2016 – Su via Nuova è stato riscavato il tratto dove passa la nuova condotta idrica, che a lavori ultimati attraverserà sospesa lo spazio vuoto tra i due solettoni.

29nov16nuovascavocondotta
gianos

I cavidotti che vediamo in primo piano verranno fatti passare all’interno di un cavedio lungo il solettone superiore.

29nov16nuovacavidotti
gianos

Ancora da scavare la restante parte della trincea, corrispondente ai pali di più recente realizzazione.

29nov16nuovapanoramicascavotrincea
gianos

28 novembre 2016 – Su via Maltese sono state rimosse le casseforme dei contromuri ed è iniziata la posa delle travi al p.c.

img-20161128-wa0009
Mr Tonics

27 novembre 2016 – E’ stato effettuato il getto dei contromuri. Si può adesso procedere alla posa delle travi del solettone al p.c.

27nov16maltesegettocontromuri
Domenfry

Insieme ai contromuri è stato effettuato il getto della parte inferiore delle armature alla fine del tratto in lavorazione. La parte superiore verrà completata con un unico getto insieme al resto del tratto di solettone al p.c. da ultimare.

27nov16maltesearmaturefinesolettone
Domenfry

24 novembre 2016 – Continua il lavoro di scopertura delle teste dei pali lungo il tratto dell’ex PL di via Nuova. Al centro il dosso con cui i mezzi al momento passano sopra i cavidotti che attraversano il cantiere.

24nov16nuovatestescoperte
giovanni75

Visuale del tratto iniziale della trincea con i due pozzetti di valle e di monte della condotta dell’acquedotto.

24nov16nuovainiziotrincea
giovanni75

Panoramica dell’area di cantiere di via Nuova.

24nov16nuovapanoramica
Mr Tonics

Su via Maltese è stato completato il solettone di copertura della galleria e sono già pronte le casseforme per i contromuri laterali, mentre sono ancora da preparare quelle per il tratto di raccordo col solettone già realizzato. Completati i contromuri, si passerà alla posa delle travi per il solettone al piano di campagna.

24nov16maltesegetto
Mr Tonics

22 novembre 2016 – Cominciato lo scavo della trincea tra le paratie nei pressi dell’ex PL di via Nuova. In questa prima fase si sta provvedendo a portare la quota di scavo a quota pali, di cui si scoprono le teste e si raddrizza la parte terminale dei ferri.

22nov16nuovascoperturapalivalle
gianos

Zoom sulla porzione già scoperta sia lato valle sia lato monte.

Completato il pozzetto di monte dell’acquedotto.

22nov16nuovapozzettomontecompleto
gianos

Panoramica del cantiere su via Nuova.

22nov16nuovapanoramica
Mr Tonics

Su via Maltese prosegue la realizzazione delle armature della soletta. Da notare la camicia di protezione inserita nelle armature a ridosso del solettone già pronto e che quindi sarà “annegata” nella futura struttura.

22nov16maltesepanoramica
Mr Tonics

20 novembre 2016 – Prosegue la realizzazione delle armature dell’ultimo tratto di soletta mancante nei pressi del PL Maltese. In questo punto terminerà il doppio solettone di copertura.

20nov16maltesearmaturesoletta
Domenfry

19 novembre 2016 – Su via Nuova quasi ultimato il pozzetto di monte a servizio della nuova condotta dell’acquedotto. All’interno delle casseforme s’intravede il getto già effettuato.

19nov16nuovapozzettomonte
giovanni75

Il riempimento tra le paratie è stato temporaneamente esteso oltre la nuova condotta, ma il tratto verrà nuovamente scavato non appena partiranno i lavori per realizzare il solettone inferiore. Lato valle s’intravede il pozzetto omologo, già completo.

19nov16nuovacondottacoperta
giovanni75

17 novembre 2016 – Al PL Maltese è cominciata la sistemazione delle armature per il solettone della galleria. A fine trincea, sotto il solettone già pronto, notiamo il telo in geotessuto su cui terminerà il solettone in via di realizzazione. Quel punto sarà individuato in galleria dalla presenza di un gradino lungo la copertura.

17nov16malteseinizioarmaturesolettainf
gianos

Volgono al termine i lavori di palificazione al PL di via Nuova. Cantiere in piena attività.

17nov16nuovacantiere
gianos

Ben due le betonpompe utilizzate per i pali.

17nov16nuovabetonpompe
gianos

Interessante seguire le fasi di lavorazione dei pali secondari. Contemporaneamente alla perforazione del palo viene infisso nel terreno un tubo di rivestimento, dotato alla base (foto 2) di una scarpa seghettata in grado di attraversare strati più duri e calcestruzzo non armato. Durante la fase d’estrazione della trivella avviene il getto della miscela cementizia, tramite appositi sistemi parte della trivella stessa. A estrazione e getto completi segue l’infilaggio delle armature del palo, due in questo caso, con la seconda impilata in testa alla prima (foto 5).

Particolare della fase d’infilaggio dell’armatura del palo. S’intravede la miscela cementizia nel punto in cui i ferri toccano il terreno.

17nov16nuovatrivellainizioinfilaggio
gianos

16 novembre 2016 – Magrone al PL Maltese pronto e demolita la parte sommitale dei pali che faranno da appoggio per il solettone di copertura della galleria.

16nov16maltesemagrone
Mr Tonics

Nei pressi dell’ex PL di via Nuova proseguono le palificazioni delle paratie della galleria.

16nov16nuovatrivella
Mr Tonics

12 novembre 2016 – Nei pressi dell’ex PL Maltese è stato completato lo scavo della trincea tra pali secanti fino alla quota d’intradosso della galleria, come mostra il profilo del solettone inferiore visibile in foto.

12nov16maltesefinedoppiosolettone
giovanni75

Posata parte delle travi di copertura dell’ultimo tratto di scatolare oltre l’ex PL.

12nov16maltesepanoramicatravi
giovanni75

All’imbocco della galleria artificiale si lavora alle casseforme di chiusura del piedritto di valle.

12nov16maltesezoomtrinceascoperta
giovanni75

11 novembre 2016 – Proseguono le trivellazioni per i pali lungo l’ex PL di via Nuova.

11nov11nuovapaliplvalle
gianos

In corrispondenza della saracinesca di monte del bypas dell’acquedotto sono iniziati i lavori per la camera di manovra. Al momento sono in fase di realizzazione le armature della struttura.

11nov11nuovapozzettomontelaterale
gianos

Visuale frontale del pozzetto in fase di costruzione.

11nov11nuovapozzettomontefrontale
gianos

10 novembre 2016 – Effettuato il getto del tratto di solettone su micropali. Il tratto che lo precede è stato scavato fino alla quota del solettone di copertura della galleria.

10nov11maltesegettosumicropali
Mr Tonics

7 novembre 2016 – Panoramica dell’area di cantiere dell’ex PL Maltese. Nell’ordine, dal basso verso l’alto, abbiamo il tratto di GA su pali secanti che vediamo scoperti lato monte. A seguire il tratto su micropali, già armato e con casseforme pronte. A questo seguono il tratto di solettone ormai completo e la trincea ancora da coprire corrispondente al tratto finale dello scatolare.

7nov16maltesepanoramica
Mr Tonics

Lungo la trincea del tratto terminale dello scatolare gli operai sono attualmente impegnati a completare l’impalcatura lato valle.

7nov16malteseimpalcaturatrincea
gianos

All’imbocco della GA s’intravedono delle casseforme al termine del piedritto di valle.

7nov16maltesecasseformeimboccoga
gianos

Panoramica dell’area di cantiere dell’ex PL di via Nuova. La trivella è all’opera per completare le due paratie di pali secanti della galleria.

7nov16nuovapanoramica
Mr Tonics

3 novembre 2016 – Cominciate le operazioni di trivellazione per i pali secanti lungo l’ex PL di via Nuova. Si sta lavorando alla paratia di monte.

3nov11nuovapalimontepl
gianos

30 ottobre 2016 – I sottoservizi lungo l’ex PL Maltese verranno fatti passare incassati nel solettone della galleria in via di realizzazione, protetti da tubi in PVC.

30ott16maltesesottoservizisuarmature
Roberto.Palermo

29 ottobre 2016 – Quasi pronte le armature del tratto di soletta in lavorazione. Come avvenuto a Tommaso Natale e Capaci, la soletta poggerà prima temporaneamente sui micropali ai lati, e poi in modo definitivo sui piedritti che verranno armati contro i micropali dall’interno della galleria. Il getto per i piedritti avverrà attraverso le due file di tubi in pvc che vediamo in foto.

29ott16maltesearmaturesolettone
giovanni75

Lungo il tratto successivo la soletta poggerà su pali secanti. Resta da capire se si adotterà la soluzione a singolo o doppio solettone, come nel tratto già pronto appena oltre.

29ott16maltesepaliscoperti
giovanni75

Lungo l’intera area precedentemente occupata dal PL di via Nuova è stato ripristinato il fondo a livello del p.c. Operazione propedeutica all’arrivo della trivella che realizzerà gli ultimi pali secanti necessari a dare continuità alle paratie di valle e di monte.

29ott16nuovapanoramicaexpl
giovanni75

Lato Francia dell’ex PL il fondo è stato ripristinato fino alla nuova condotta dell’acquedotto, appena oltre l’attuale limite delle due paratie. Da notare i due tubi in PVC utilizzati lato monte per indicare il punto in cui passano i cavidotti. In quel punto si eviterà di realizzate il palo.

29ott16nuovazonaexpl
giovanni75

Lato monte la nuova condotta dell’acquedotto risulta essere ancora scoperta. E’ probabile la realizzazione di un’apposita camera di manovra, prima di ricoprire il tutto.

29ott16nuovaacquedottomonte
giovanni75

26 ottobre 2016 – Si stanno preparando le armature della soletta lungo il tratto coi micropali dell’ex PL Maltese. Nel tratto immediatamente successivo, su via Lungaro, sono state scoperte le teste dei pali.

26ott16maltesearmaturesolettamicropali
giovanni75

Su via Nuova sono pronte le corree per i pali secanti mancanti lato valle. Notiamo come sia stato saltato un palo dove passano i cavidotti elettrici.

26ott16nuovacorreevalle
giovanni75

Lato San Lorenzo è stata completata la posa dei prefabbricati e si stanno montando le impalcature per potere lavorare alle armature sommitali dei piedritti, prima di potere effettuare il getto di riempimento.

26ott16malteseprefabbricati
giovanni75

22 ottobre 2016 – Questa foto scattata lato monte ci mostra i micropali scoperti anche lato valle, a conferma che lo scavo si estende per l’intera ampiezza della futura galleria.

22ott16maltesemicrovalle
gianos

Analogamente a quanto visto a Tranchina, i cavidotti passano tra palo e palo e resteranno sospesi sopra la trincea prima di venire sistemati sull’estradosso del futuro solettone della galleria.

22ott16maltesesottoservizi
gianos

Quasi completa la posa dei prefabbricati per il piedritto di valle dello scatolare, mentre è già ultimata la posa lato monte.

22ott16maltesepiedrittovalle
gianos

Particolare del punto in cui lo scatolare raggiunge la galleria artificiale, con i prefabbricati di monte fino al limite del solettone. L’altezza dei prefabbricati mostra chiaramente la differenza di quota tra gli estradossi dello scatolare e della galleria successiva.

22ott16malteseprefabbricatimonte

21 ottobre 2016 – Ricoperto lo scavo a valle dell’ex PL di via Nuova dove il bypass per l’acquedotto è stato raccordato alla vecchia condotta.

21ott16nuovascavovallecoperto
gianos

In via di realizzazione un tombino che garantisca l’accesso alle saracinesche del bypass immediatamente a valle della galleria. Pronte le armature, bisognerà adesso preparare le casseforme.

21ott16nuovaarmaturetombinovalle
gianos

Un mini-escavatore pronto per avviare lo scavo del tratto attraversato dalla condotta dismessa.

21ott16nuovaescavatore
gianos

All’altezza dell’ex PL Maltese si è scavato fino a quota intradosso del solettone già pronto, scoprendo del tutto i sottoservizi che attraverseranno la galleria. Intravediamo anche la fila di micropali della paratia di monte, di cui adesso andrà realizzato il cordolo sommitale.

21ott16maltesescavosottoservizi
gianos

Zoom sui sottoservizi presenti lungo l’ex PL di via Maltese.

21ott16maltesezoomsottoservizi
gianos

Proseguono i lavori per i piedritti del tratto di scatolare residuo lato San Lorenzo. La gru in foto opera dall’interno della trincea, movimentando i prefabbricati stoccati a fianco della paratia di valle.

21ott16maltesegruprefabbricati
gianos

I prefabbricati sono inizialmente stoccati sul solettone lungo via Lungaro. Da lì vengono trasportati a fianco della trincea.

21ott16maltesemovimentazioneprefabbricati
gianos

18 ottobre 2016 – Tecnici dell’AMAP e operai della SIS oggi hanno provveduto a raccordare il bypass dell’acquedotto dismettendo la vecchia condotta.

18ott16nuovaraccordo
gianos

Scoperti i micropali lato monte a partire dal limite del solettone già realizzato.

18ott16malteseterminesolettone
gianos

Insieme alle teste dei micropali è stata scoperta anche parte dei cavidotti che attraversano l’area dell’ex PL Maltese.

18ott16maltesetestemicroscopertemonte
gianos

16 ottobre 2016 – Completato il tratto di platea tra gli imbocchi dello scatolare e della GA, con i ferri di continuità per i prefabbricati ben visibili lato valle.

16ott16malteseplateaimboccoscatolare
giovanni75
16ott16malteseplateaimboccoga
giovanni75

9 ottobre 2016 – Visuale dello scavo a valle dell’ex PL di via Nuova dove nuova e vecchia condotta dell’acquedotto verranno raccordate.

9ott16nuovascavoraccordoacquedottovalle
Roberto.Palermo

8 ottobre 2016 – Prolungata verso valle la condotta di bypass per l’acquedotto.

8ott16nuovanuovacondotta
Gianos

Dettaglio della curva di raccordo. Da notare il muretto alle spalle col duplice scopo di proteggere la condotta e fornire una struttura di ancoraggio.

8ott16nuovadettaglioflangiaraccordo
Gianos

Lo scavo lato valle lungo via Nuova dove il bypass (di cui s’intravede il tubo monco sulla sinistra) verrà raccordato alla vecchia condotta.

8ott16nuovapuntoallaccionuovacondotta
Gianos

Gettato il magrone per la platea dell’ultimo tratto di scatolare prima della GA, lungo 35m circa.

8ott16maltesemagronefinescatolare
giovanni75

Il terrapieno residuo visibile immediatamente oltre l’imbocco della GA indica che la platea verrà per ora realizzata solo lungo il tratto all’esterno.

8ott16malteseimboccoga
giovanni75

Confrontando la quota del solettone dello scatolare (al di sotto del bordo inferiore del cordolo della paratia di valle) con la quota d’intradosso della GA all’imbocco (in linea col bordo inferiore del cordolo), ci rendiamo conto che la prima è inferiore alla seconda. Fatto che non sorprende visto che sappiamo già che lungo il tratto Maltese-Francia il p.c. e la copertura della galleria sono a quote diverse, cosa che ha richiesto la realizzazione di un doppio solettone. Scatolare e galleria dovrebbero venire raccordati con un semplice “scalino”.

8ott16malteseterminescatolare
giovanni75

5 ottobre 2016 – Novità a monte della nuova condotta su via Nuova, dove è stata installata una saracinesca.

5ott16nuovasaracinescacondottamonte
giovanni75

Lato valle è stato nuovamente installato il raccordo già presente tempo fa e poi rimosso.

5ott16nuovacondottavalle
giovanni75

Nuovo scavo su via Nuova a valle dell’ex PL. La foto, scattata in direzione di via Lungaro con la galleria sulla sinistra, mostra la condotta del vecchio acquedotto.

5ott16lungarosottoservizi
giovanni75

2 ottobre 2016 – Prosegue lo scavo del tratto iniziale della GA. Finora sono stati scavati circa 10m di galleria.

2ott16maltesescavoga
giovanni75

28 settembre 2016 – Notevolmente ampliato lo scavo per i sottoservizi su via Nuova a monte della galleria.

28set16nuovascavomonte
huge
28set16nuovasottoservizimonte
huge

Alcuni dei cavidotti che attraversano la galleria.

28set16nuovacavidotti
huge

Una trivella per micropali è all’opera all’altezza dell’ex PL Maltese per completare la paratia di monte. Da notare che la paratia di valle, già realizzata, è invece in pali secanti. I due diversi tipi di paratia implicano che questo tratto di galleria verrà realizzato mediante scatolare.

28set16maltesetrivellamicropali
huge

Particolare delle attrezzature utilizzate.

28set16malteseporzionemicropalo
huge

Nel frattempo è cominciato lo scavo del tratto all’imbocco della galleria artificiale. Si tratta di circa 50m di galleria prima di raggiungere via Maltese.

28set16maltesescavoga
huge

24 settembre 2016 – Tutt’ora da completare lo spostamento della condotta idrica su via Nuova.

24set16nuovapanoramicacondotta
huge

Dettaglio dello scavo per gli allacci a monte della galleria.

24set16nuovazoomscavomonte
huge

23 settembre 2016 – Completata l’installazione dei tiranti a consolidamento della paratia di monte, s’è potuto proseguire con lo scavo dell’ultimo tratto di trincea fino all’imbocco della GA.

23set16maltesescavotrinceaimbocco
giovanni75

Terminato lo scavo della trincea, si potrà ultimare il tratto di scatolare ancora mancante.

23set16maltesetrincea
giovanni75

22 settembre 2016 – Quasi ultimati i lavori per il tombino lungo via Nuova a monte della galleria. Manca solo il getto finale di cemento.

22set16nuovatombino
huge

17 settembre 2016 – In zona Maltese è in corso l’installazione dei tiranti per la paratia di micropali di monte, passo necessario prima di potere proseguire con lo scavo. Alla base della rampa si vedono le aste per gli infilaggi.

17set16malteseinizioga
huge

All’altezza di via Nuova sono in corso nuovi lavori per i sottoservizi lato monte. Si sta realizzando un nuovo pozzetto adiacente a quello realizzato qualche tempo (alle spalle di quello armato in foto). Sono ben visibili le condutture di due dei vecchi sottoservizi ancora da deviare.

17set16nuovapozzetto
huge

11 settembre 2016 – Completata la soletta al termine dello scatolare.

11set16maltesesolettonefinescatolarecompleto
giovanni75

Si scava su via della Ferrovia in corrispondenza dell’ex PL di via Maltese per lo spostamento dei sottoservizi. Da notare il bypass aereo per i cavidotti che attraversavano la strada.

11set16maltesescavoviaferrovia
giovanni75

8 settembre 2016 – Completata la posa delle travi fino al termine dello scatolare. La soletta è già armata e pronta per il getto.

8set16maltesearmaturasoletta
giovanni75

Uno sguardo alla nuova rampa d’accesso recentemente realizzata. La rampa, che non raggiunge la platea dello scatolare come avveniva con la vecchia demolita a giugno, con un tornantino raggiunge l’imbocco della galleria in direzione Francia.

8set16maltesetornanterampa
giovanni75

5 settembre 2016 – Le travi di copertura hanno quasi raggiunto l’attuale limite dei piedritti ed è stato effettuato il getto del tratto di soletta corrispondente ai primi 10 tiranti a valle.

5set16MalteseTraviSoletta
giovanni75

All’estremità della trincea è stata realizzata una nuova rampa d’accesso. La rampa non raggiunge la platea dello scatolare, ma soltanto una quota intermedia.

5set16MalteseNuovaRampa
giovanni75

31 agosto 2016 – Continua la posa delle travi di copertura dello scatolare. La panoramica ci permette d’apprezzare lo sviluppo dello scatolare fino alla fermata di San Lorenzo.

31ago16MalteseTraviScatolare
Mr Tonics

29 agosto 2016 – Ripresi i lavori dopo la pausa estiva. In mattinata s’è proceduto alla demolizione della vecchia cabina ENEL.

29ago16MalteseCabinaSequenzaDemolizione
Mr Tonics

Panoramica dell’area a demolizione completa e sfabbricidi rimossi.

29ago16MalteseCabinaRimossa
Mr Tonics

9 agosto 2016 – Effettuato il getto del tratto di solettone alle spalle della cabina ENEL.

9ago16MalteseGetto
giovanni75

7 agosto 2016 – Su via Nuova è stato completato il tombino di monte per la condotta idrica.

7ago16NuovaCondottaIdrica
giovanni75

Panoramica della vecchia cabina ENEL. S’è provveduto a rimuovere una piccola porzione in cima al muro adiacente la nuova cabina, opportunamente protetta da pannelli. Alle sue spalle, sulla sinistra, il solettone armato della galleria artificiale.

7ago16MaltesePanoramicaCabina
Mr Tonics

Il risultato dell’operazione a fine giornata.

7ago16MalteseProtezioniNuovaCabina
giovanni75

2 agosto 2016 – Pronto per il getto il tratto di solettone alle spalle della vecchia cabina ENEL.

2ago16MalteseSolettone
giovanni75

31 luglio 2016 – Si lavora alle armature del solettone della galleria artificiale, che da questo punto in poi non sarà più realizzata mediante scatolare, ma tramite cut & cover, analogamente a quanto già visto oltre l’ex PL Maltese.

31lug16MalteseArmaturaSolettone
giovanni75, Sario, Gianos, Roberto.Palermo, Kutra, Domen

24 luglio 2016 – Proseguono i lavori alla conduttura per l’acquedotto, che qui vediamo oltre la paratia di valle.

24lug16NuovaAcquedottoValle

Sono stati posati i nuovi cavi ENEL che permetteranno finalmente di attivare la nuova cabina elettrica e demolire la vecchia. In foto vediamo i corrugati dentro cui passano i nuovi cavidotti.

24lug16MalteseCorrugatiCabinaNuova

24lug16MalteseCorrugatiFronteCabina

Lungo la trincea oltre via Maltese sono stati completati i cordoli per i sottoservizi, ma manca ancora la copertura lungo l’ultimo tratto.

24lug16MalteseTrincea

Scoperte le teste dei pali del tratto immediatamente successivo alla trincea finora scavata.

24lug16MalteseMagrone

20 luglio 2016 – Posata la nuova conduttura per l’acquedotto che sostituirà quella attualmente presente in corrispondenza dell’ex PL. La nuova condotta passerà all’interno dello spazio tra i due solettoni, immediatamente al di sotto di quello superiore. Notiamo come sia stata posizionate tra i pali, demolendo la testa di quello su cui poggia.

20lug16NuovaTubo
giovanni75

Notiamo come la conduttura in PEAD dell’acquedotto sia stata incamiciata all’interno del tubo metallico col duplice ruolo di sostegno nell’attraversamento della cavità e di protezione in corrispondenza delle paratie quando queste verranno completate con i contromuri.

20lug16NuovaTestaTuboMonte
giovanni75

15 luglio 2016 – Su via Nuova si continua a lavorare ai sottoservizi.

15lug16NuovaScavoExPL
giovanni75

Scoperti alcuni dei cavidotti immediatamente a monte della galleria.

15lug16NuovaCavidottiMonte
giovanni75

Lo scavo per i cavidotti è in corrispondenza dell’attuale limite della paratia di pali di monte.

15lugNuovaTermineDoppio
giovanni75

Tratti di condutture in attesa d’essere installate e stoccate sul solettone della galleria.

15lug16NuovaCondutture
giovanni75

11 luglio 2016 – Trivella tutt’ora impegnata lato monte dell’ex PL Maltese.

11lug16MalteseTrivellaPL
Roberto.Palermo

Visuale del cantiere dell’ex PL di via Nuova. Al momento lo spostamento dei sottoservizi sembra fermo.

11lug16NuovaLavoriPL
Roberto.Palermo

Sul solettone adiacente l’ex PL di via Nuova notiamo la presenza di una condotta in attesa d’essere installata.

11lug16NuovaCondottaInAttesa
Roberto.Palermo

9 luglio 2016 – I piedritti per lo scatolare sono stati completati fino al limite della platea finora realizzata.

9lug16MaltesePiedrittiPronti
giovanni75

S’iniziano a scoprire le teste dei pali realizzati di recente lato monte.

9lug16MalteseTesteScoperte
giovanni75

8 luglio 2016 – Si palifica lato monte lungo il tratto dell’ex PL Maltese. I pali raggiungono una profondità di 17m e vengono utilizzate due armature separate, una da 12m e l’altra da 5m.

8lug16MalteseArmaturaPalo
giovanni75

Visuale dei cavidotti a cui si lavora al momento lungo l’ex PL di via Nuova.

8lug16NuovaCavidotti
giovanni75

6 luglio 2016 – Prosegue lo scavo lungo l’ex PL di via Nuova.

6lug16NuovaScavoExPL
giovanni75

La trivella per pali al momento è ferma alle spalle della vecchia cabina ENEL.

6lug16MalteseTrivellaDietroENEL
Gianos

2 luglio 2016 – Completa la posa dei prefabbricati per i piedritti lungo il tratto di platea recentemente realizzato. Già montati i ponteggi per le armature interne e sommitali.

2lug16MaltesePiedritti
giovanni75

Riaperto il tratto di via Nuova a monte della galleria.

2lug16NuovaStradaMonteRiaperta
giovanni75

Si scava lungo il tratto dell’ex PL di via Nuova, dove, lo ricordiamo, terminato lo spostamento dei sottoservizi bisognerà completare i tratti di paratie di pali mancanti.

2lug16NuovaScavoExPL
giovanni75

30 giugno 2016 – Iniziata la realizzazione delle corree (per pali accostati) lungo il lato di valle dell’ex PL Maltese.

30giu16MalteseCorreeValle
giovanni75

29 giugno 2016 – In corso la palificazione di un tratto di paratia di monte, poco prima dell’ex PL Maltese. Paratia di sostegno del solettone della galleria artificiale in prosecuzione dello scatolare di fermata che terminerà qualche metro prima.

29giu16MaltesePaliAccostati
Sario

28 giugno 2016 – Completato mediante uno strato di cemento il ripristino della superficie lungo via Nuova a monte della galleria.

28giu16NuovaRipristinoMonte
giovanni75

Mezzi fermi all’altezza dell’ex PL, in attesa di completare lo scavo per scoprire i sottoservizi residui.

28giu16NuovaScavoPL
giovanni75

Oltre via Maltese è iniziata la posa dei prefabbricati lungo il tratto di platea appena completato.

28giu16MaltesePrefabbricati
giovanni75

27 giugno 2016 – In attesa d’iniziare ad operare la trivella per i pali della paratia di monte.

27giu16MalteseTrivellaPosteggiata

26 giugno 2016 – Completato il tratto di platea in lavorazione. Si passerà adesso alla posa degli elementi prefabbricati per i piedritti dello scatolare.

26giu16MaltesePlateaPronta
giovanni75

24 giugno 2016 – Terminata l’armatura della platea, si procede al getto di cemento.

24giu16MalteseGettoPlatea

Armature per pali in attesa a fine trincea.

24giu16MalteseArmaturePali
giovanni75

22 giugno 2016 – Completato il ricoprimento dello scavo per il pozzetto a monte della galleria.

22giu16NuovaRipristinoSuperficie
giovanni75

Oltre il PL Maltese si lavora a buon ritmo al prolungamento dello scatolare. Al momento si lavora alle armature della platea.

22giu16MalteseArmamentoPlatea
giovanni75

Insieme alle armature della platea, vengono sistemati anche gli spiccati su cui andranno impilati i prefabbricati per i piedritti. Da notare come l’andamento dei ferri “ignori” la nicchia nella paratia, segno che quest’ultima non è più prevista dal progetto in variante.

22giu16MalteseSpiccati
giovanni75

In giornata s’è provveduto a “ripulire”completamente l’area alle spalle della cabina ENEL.

22giu16MalteseSgombero
Sario

21 giugno 2016 – Rimosso il tratto di binari ancora residuo lungo l’ex PL.

21giu16MalteseRimozioneBinariPL

Sono iniziati i lavori per realizzare la platea lungo il tratto di trincea liberato dalla rampa d’accesso nei giorni scorsi. Pochi metri oltre il terrapieno visibile in foto dovrebbe terminare lo scatolare e avere inizio la galleria artificiale fino a Francia.

21giu16MaltesePlatea

20 giugno 2016 – Chiusa la via Maltese all’altezza dell’ex PL.

20giu16MalteseChiusura
Sario

Ricoperto lo scavo di valle per il pozzetto fognario.

20giu16NuovaExPL
giovanni75

Ricoperto lo scavo, è stato possibile riaprire il passaggio per i mezzi di cantiere a valle della galleria.

20giu16NuovaRiempimentoValle
giovanni75

Continua il graduale ripristino della superficie a monte. Il riempimento è ormai a quota sottoservizi, di cui è stata rinnovata la copertura protettiva.

20giu16NuovaRiempimentoMonte
giovanni75

18 giugno 2016 – Demolita la rampa d’accesso alla trincea dall’ex PL Maltese. Si potrà adesso completare lo scatolare fino al punto d’imbocco della galleria artificiale, una decina di metri oltre la via Maltese.

18giu16MalteseFineScatolare
giovanni75

La vecchia nicchia realizzata con i pali della paratia prima della variante di progetto.

18giu16MalteseNicchia
giovanni75

L’attuale limite del terrapieno che chiude la trincea, dopo l’eliminazione della rampa.

18giu16MalteseDemolizioneRampa
giovanni75

17 giugno 2016 – Completato il pozzetto a monte della galleria. A breve verrà ripristinata la superficie stradale.

17giu16NuovaPozzettoCompleto
giovanni75

14 giugno 2016 – Completata la porzione in basso del pozzetto per la condotta fognaria, si lavora adesso alla parte sommitale. Da notare come il pozzetto sia stato posizionato in modo da evitare di dovere spostare i cavidotti che vediamo sospesi.

14giu16NuovaPozzettoMonte
giovanni75

Contestualmente al completamento della parte inferiore del pozzetto, è stato ripristinato anche il primo strato di ricoprimento in terra.

14giu16NuovaCondottaRicoperta
giovanni75

Effettuati scavi anche a monte dell’ex PL. Si nota la presenza di una vecchia struttura ad arco in mattoni. Lato valle intravediamo il pozzetto fognario di valle, ormai completo.

14giu16NuovaScavoMontePL
giovanni75

12 giugno 2016 – Pronte le cassaforme della base del pozzetto di monte.

12giu16NuovaPozzetto
giovanni75

La condotta del bypass tra la galleria e il pozzetto è stata interamente ricoperta con uno strato di cemento magro.

12giu16NuovaCoperturaCondotta
giovanni75

9 giugno 2016 – Armato il pozzetto di monte per il bypass fognario.

8giu16NuovaScavoPozzettoMonte
giovanni75

Già posata la nuova condotta di bypass tra la galleria e il nuovo pozzetto.

8giu16NuovaCondottaMonte
giovanni75

4 giugno 2016 – Lungo la via Lungaro sono stati stoccati i prefabbricati e le armature per i pali che serviranno per completare i tratti mancanti di galleria artificiale.

4giu16LungatoPrefabbricatiZoom
Roberto.Palermo

30 maggio 2016 – Rimossi i ponteggi dallo scavo a monte, dopo avere opportunamente “isolato” i cavidotti presenti.

30mag16NuovaCavidottiMonte
Sario

28 maggio 2016 – Avviati i lavori per la condotta fognaria lungo via Nuova a monte della galleria.

28mag16NuovaPanoramicaScavoMonte
giovanni75

Si scava a fianco della nuova galleria, di cui sulla sinistra è visibile il limite di monte del solettone.

28mag16NuovaScavoVisualeLaterale
giovanni75

27 maggio 2016 – Pronta la rampa carrabile per il bypass sul solettone.

27mag16NuovaBypass1
giovanni75

22 maggio 2016 – Aperto un ulteriore varco lungo il muretto di via Nuova. Sono in corso di realizzazione due rampe che da via Nuova immetteranno sul solettone allo scopo di realizzare un by-pass carrabile che permetterà di scavare lunga la via a monte garantendo al tempo stesso l’accesso al tratto terminale della strada.

19 maggio 2016 – Completata la porzione superiore del pozzetto visto nei giorni scorsi. Da notare come questa parte del pozzetto abbia larghezza inferiore rispetto alla parte sottostante, come mostra la derivazione dell’acquedotto visibile alle sue spalle.

19mag16NuovaPozzettoCompleto
giovanni75

Si è tornati a scavare a valle della galleria, lungo il tratto in cui passa la nuova condotta.

19mag16NuovaScavoValleGalleria
giovanni75

Aperto un varco lungo il muretto che delimita via Nuova a monte della galleria.

19mag16NuovaDemolizioneMurettoMonte
giovanni75

14 maggio 2016 – Realizzato un pozzetto su cui sbocca (in fondo) la condotta per le acque nere recentemente realizzata a valle della galleria. Sbocco analogo è presente dal lato opposto, a indicare che la condotta proseguirà oltre il pozzetto. In alto (tubo in PVC arancione) lo sbocco di quelle che dovrebbero essere le acque piovane provenienti dalle caditoie in superficie.

14mag16NuovaCondottaPozzetto
Roberto.Palermo

6 maggio 2016 – Parzialmente scoperti i sottoservizi lungo via Nuova. Analogamente a quanto visto su via Tranchina, cavi e tubature vengono ancorati a sostegni temporanei.

6mag16NuovaSottoserviziScoperti
giovanni75

3 maggio 2016 – Con la nuova chiusura di via Nuova è iniziato lo scavo per completare lo spostamento della condotta.

3mag16NuovaSottoservizi
giovanni75

28 aprile 2016 – Conclusi i lavori al tratto di condotta a valle della galleria. Riempimento ripristinato e pozzetti d’ispezione pronti.

28apr16NuovaCondottaCoperta
giovanni75

Sul solettone è in fase di realizzazione una struttura in muratura. Potrebbe trattarsi di una cabina d’accesso al vano sottoservizi interrato tra i due solettoni.

28apr16NuovaCabinaSuSolettone
giovanni75

15 aprile 2016 – In fase di posa i tubi nel tratto adiacente la paratia a valle della galleria. Pronte le armature di un secondo pozzetto di servizio, dove la condotta cambia direzione.

20160415_105318
huge

13 aprile 2016 – Posato un primo tratto della nuova condotta in continuità con quello posato nel vano tra i due solettoni. La condotta affiancherà poi la paratia passando per il pozzetto che vediamo già armato fino a raggiungere l’attuale condotta sotto via Nuova.

13apr16NuovaPozzettiCondotta
Sario

10 aprile 2016 – Scavo per la condotta a valle della galleria ormai ben al di sotto della quota tiranti, anche se probabilmente non ancora alla quota finale.

10apr16NuovaScavoCondotta
giovanni75

Oltre l’ex PL Maltese la platea in trincea ha raggiunto la rampa d’accesso al cantiere. In fondo si vede lo scatolare avanzare lentamente.

10apr16MalteseTrincea
giovanni75

5 aprile 2016 – E’ stato scavato parte del terrapieno tra la paratia di valle e la galleria.

5apr16NuovaScavoValleCondotta
Gianos

30 marzo 2016 – Avviati i lavori di scavo per la nuova condotta fognaria. La condotta, dopo avere by-passato la galleria a circa 50m da via Nuova, le scorrerà a fianco lato valle fino a raggiungere via Nuova dove s’innesterà sulla condotta esistente.

30mar16NuovaScavoCondotta
Sario

26 marzo 2016 – Tutto fermo al momento su via Nuova e via Maltese, in attesa che si completi il by pass per le acque reflue. I tubi della nuova conduttura sono stoccati sul solettone.

25mar16NuovaTubiSuSolettone
Roberto.Palermo

Dettaglio dei tubi in PVC che verranno utilizzati per il by pass, che a valle scorrerà parallelo alla galleria fino a intercettare l’attuale condotta sotto via Nuova. I tubi sono di tipo “alveolare”, ossia con una struttura simile a quella di un nido d’api, che permette di ridurne notevolmente il peso mantenendo un’elevata resistenza. I giunti sono a bicchiere con guarnizione in gomma (Roberto.Palermo).

25mar16NuovaTubiConduttura
Roberto.Palermo

13 marzo 2016 – Completata la copertura lungo la via Lungaro fino alla via Maltese.

13mar16MalteseSolettoneCompleto
giovanni75

S’è provveduto a scavare, eliminandola, la porzione di monte della rampa d’accesso da via Maltese alla trincea di San Lorenzo.

13mar16MalteseDiscenderia
giovanni75

Panoramica della porzione di trincea lungo cui si sta realizzato lo scatolare tra la fermata di San Lorenzo e la galleria artificiale che avrà inizio in corrispondenza di via Maltese.

13mar16MalteseFondoTrincea
giovanni75

6 marzo 2016 – Solettone completo fino al limite di via Nuova.

6mar16NuovaFrontaleLimiteSolettone
Domenfry

Condutture per la nuova rete fognaria in attesa sul solettone. La nuova conduttura sostituirà la vecchia tutt’ora presente all’altezza dell’ex PL con il by-pass realizzato nel vano sottoservizi una cinquantina di metri prima del PL.

6mar16NuovaCondutture
giovanni75

Su via Lungaro completato il tratto iniziale di solettone adiacente via Nuova.

6mar16LungaroInizioCompleto
giovanni75

La travi di copertura sono state posate fino al limite del PL Maltese. Già completo di getto il tratto intermedio successivo.

6mar16MalteseTraviUltimoTratto
giovanni75

27 febbraio 2016 – Effettuato il getto del penultimo tratto di copertura prima di via Nuova. Armato e pronto l’ultimo tratto.

27feb16NuovaGettoSolettone
Roberto.Palermo

Lato via Lungaro prosegue la sistemazione delle travi di copertura. In via di completamento le armature del tratto iniziale.

27feb16LungaroTraviCopertura
Roberto.Palermo

25 febbraio 2016 – Lato via Nuova la copertura ha ormai raggiunto il limite dell’ex PL. Già pronte le armature in cima in attesa del getto. Da notare l’apertura ancora presente là dove si trova il vano sottoservizi.

25feb16NuovaArmatureCoperturaPronte
Fabion54

In avanzato stato di realizzazione la posa delle travi di copertura del tratto di via Lungaro.

25feb16LungaroTraviCopertura
Fabion54

14 febbraio 2016 – Le travi per il solettone superiore hanno raggiunto e coperto interamente il vano sottoservizi. Completato l’ultimo tratto del contromuro di valle.

14feb16NuovaVanoCoperto
Roberto.Palermo

Pronte le casseforme per il contromuro di monte.

14feb16NuovaCasseformeMuroMonte
giovanni75

Su via Lungaro è stato completato l’ultimo tratto di solettone inferiore residuo e si cominciano a montale le armature per il muro di monte.

14feb16NuovaSolettone
giovanni75

Lato valle per ora presenti solo gli spiccati.

14feb16NuovaArmatureMuroValle
Roberto.Palermo

Oltre il PL Maltese, si scava la parte di monte della rampa finora usata per l’accesso alla trincea di fermata. Presumibilmente per potere installare anche l’ultimo tratto di tiranti.

14feb16MalteseScavoRampa
giovanni75

7 febbraio 2016 – Completate le pareti del vano sottoservizi nei pressi del PL di via Nuova. Le travi del solettone superiore sono posate fino al limite del vano e in fase d’armamento.

7feb16NuovaVanoSottoservizi
giovanni75

Pronte le casseforme per l’ultimo tratto di contromuro di valle prima di via Nuova.

7feb16NuovaContromuriUltimoTratto
giovanni75

Il contromuro lato monte è già armato, ma vanno ancora montate le casseforme.

7feb16NuovaArmatureContromuroMonte
giovanni75

Lungo la via Lungaro è pronto il magrone per un ulteriore tratto di solettone in prossimità di via Nuova. Quasi completi i contromuri nei tratti precedenti.

7feb16LungaroMagroneUltimoTratto
giovanni75

Restano ancora da scavare non più di una quindicina di metri prima dell’ex PL.

7feb16LungaroTrattoResiduo
giovanni75

5 febbraio 2016 – I lavori per la platea di fermata a San Lorenzo hanno quasi raggiunto l’area dell’ex PL Maltese, finora utilizzata come punto d’accesso alla trincea.

5feb16MalteseTrinceaSanLorenzo
giovanni75

31 gennaio 2016 – Ulteriore tratto di solettone in fase d’armamento lungo la via Lungaro. Completati i due contromuri nel tratto a ridosso del PL Maltese. Casseforme pronte per il tratto intermedio.

31gen16NuovaSolettoneLungaro
Domenfry

29 gennaio 2016 – Pronte le casseforme per le pareti del vano sottoservizi tra i due solettoni.

giovanni75

Completato un ulteriore tratto di solettone superiore.

giovanni75
giovanni75

Visuale del tratto di solettone ormai completo, in direzione Francia.

29gen16NuovaSolettoneCompleto
giovanni75

24 gennaio 2016 – Pronto l’ultimo tratto di solettone prima di via Nuova.

24gen16NuovaUltimoTrattoSolettone
giovanni75

Particolare della condotta posata sul solettone tra le due paratie e del costruendo allaggiamento. Da notare come i due cilindri metallici visti in precedenza sia stati utilizzati come casseforme per le realizzare delle aperture circolari sulle paratie.

24gen16NuovaCondutturaLaterale
giovanni75

Vista complessiva del cantiere all’altezza di via Nuova. Il solettone superiore è completo fino a una decina di metri dalla conduttura.

24gen16NuovaStatoCantiere
giovanni75

23 gennaio 2016 – Lungo la via Lungaro, completato il primo tratto di solettone adiacente l’ex PL Maltese, si è passati ad armare il tratto successivo.

23gen16LungaroArmatureSecondoTratto
giovanni75

Al PL di via Nuova è stato appena effettuato il getto per l’ultimo tratto di solettone di copertura. Più in là si continua a lavorare al vano per l’attraversamento dei sottoservizi. Si noti la grossa conduttura posata tra le due aperture nelle paratie.

23gen16NuovaUltimoTrattoSolettone
giovanni75

Visuale della trincea di San Lorenzo dal PL Maltese. Attualmente punto d’accesso al cantiere della fermata.

23gen16MalteseInizioTrincea
giovanni75

17 gennaio 2016 – Armato un primo tratto di solettone partendo dal PL Maltese.

17gen16MalteseArmaturaSolettone
Domenfry

Panoramica del tratto di trincea tra i due PL.

17gen16MaltesePanoramicaTrincea
Domenfry

E’ stato ulteriormente prolungato lo scavo della trincea, che adesso arriva a ridosso del PL.

17gen16NuovaScavoTrinceaPL
Domenfry

Quest’ultima foto ci permette di capire che lo scopo dell’apertura lungo la paratia sarà quello di permettere il passaggio di sottoservizi.

17gen16NuovaPanoramica
Domenfry

Dall’apertura passerà una grossa conduttura contenente i sottoservizi che al momento passano sotto la sede dell’ex PL e la cui presenza ha finora impedito il completamento delle paratie. Due pareti separeranno l’ambiente con i sottoservizi dal resto della cavità.

17gen16NuovaCondutturaSottoservizi
Domenfry

In primo piano una delle due pareti che delimitano l’area in cui saranno alloggiati i sottoservizi.

17gen16NuovaParateDivisioriaVistaLaterale
Domenfry

Da notare la presenza di un’apertura circolare alla base della parete, che metterà in comunicazione i due ambienti.

17gen16NuovaDettaglioPareteDivisioria
Domenfry

In parallelo prosegue la posa delle travi per il solettone superiore a quota p.c.

17gen16NuovaUltimeTravi
Domenfry

13 gennaio 2016 – Magrone pronto nel tratto di trincea lato PL Maltese.

giovanni75
giovanni75

9 gennaio 2016 – Lungo l’ultimo tratto di copertura realizzato sono state armate delle strutture interne alla cavità tra i due solettoni.

Fabion54
Fabion54

Lungo la via Lungaro, terminato lo scavo della trincea, si stanno adesso demolendo le sommità di alcuni pali per creare le cavità d’appoggio del solettone come fatto nel tratto precedente. Da notare come qua la quota del solettone sia poco sotto il p.c. e potrebbe non essere necessario realizzare il solettone superiore.

Fabion54
Fabion54

La trincea è estesa per l’intero tratto di via Lungaro, ma al momento non coinvolge i due ex PL.

giovanni75
giovanni75

7 gennaio 2016 – Dopo la pausa natalizia i lavori sono ripresi anche in questo tratto, dove restano da completare un centinaio di metri di copertura per arrivare all’ex PL di via Nuova.

giovanni75
giovanni75

24 dicembre 2015 – Panoramica del cantiere adiacente l’ultimo tratto di via Nuova prima del PL. In questo tratto il dislivello tra i due solettoni (e quindi tra p.f. e p.c.) raggiunge il suo valore massimo per poi cominciare a diminuire man mano che ci si avvicina al PL Maltese e alla trincea di San Lorenzo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Pronte le armature del solettone inferiore. Da completare quelle dei contromuri.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

In primo piano una delle nicchie della galleria artificiale e un’apertura nella paratia di valle realizzata tagliando una breve porzione dei pali. Lo scopo dell’apertura è al momento ignoto. Potrebbe trattarsi di un accesso allo spazio intermedio o un varco necessario al passaggio di sottoservizi.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Sono già state posizionate le travi per un ulteriore tratto di solettone oltre quello già completo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Interessante dettaglio dell’incastro tra le varie armature. Travi superiori, contromuro e pali.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Le travi superiori hanno raggiunto il punto in cui lo spazio intermedio raggiunge la massima altezza (quasi 3m) e il p.f. la massima profondità rispetto al p.c.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

20 dicembre 2015 – Continua ad avanzare la realizzazione dei due solettoni e dei contromuri.

giovanni75
giovanni75

Il magrone per il solettone interno ha ormai raggiunto il limite della trincea.

giovanni75
giovanni75

Particolare del limite attuale del solettone superiore. Da notare le “merlature” realizzate lungo il muretto a oltre la paratia di valle.

giovanni75
giovanni75

I pali scoperti e la trincea si fermano a ridosso dell’ex PL di via Nuova, attualmente ancora aperto al transito.

giovanni75
giovanni75

Parzialmente scavata la trincea nel tratto di via Lungaro, tra i due PL di via Nuova e via Maltese.

giovanni75
giovanni75

8 dicembre 2015 – Lo stato d’avanzamento a oggi della copertura della nuova galleria, col solettone interno ormai quasi al PL di via Nuova, e quello superiore un centinaio di metri più indietro.

giovanni75
giovanni75

Non appena verranno rimosse le casseforme del contromuro di monte, si potrà proseguire con un ulteriore tratto di solettone superiore.

giovanni75
giovanni75

Del tratto di solettone superiore fin qui realizzato, la prima porzione è già completa, mentre la seconda mostra ancora le armature scoperte e in attesa del getto.

giovanni75
giovanni75

Restano ancora da scavare gli ultimi metri di trincea fino al PL.

Domenfry
Domenfry

Lato monte i pali scoperti arrivano a ridosso dell’ex PL.

giovanni75
giovanni75

Pali scoperti anche lungo il tratto di via Lungaro, tra i due PL.

Domenfry
Domenfry

6 dicembre 2015 – Il solettone ha ormai quasi raggiunto via Nuova.

giovanni75
giovanni75

Prosegue nel frattempo la realizzazione dei contromuri sui due lati della trincea e del secondo solettone a quota p.c. realizzato con travi prefabbricate affiancate su cui vengono posate le armature della soletta. Le nervature lungo il contromuro di valle permettono di apprezzare il diverso andamento altimetrico tra il p.c. e la galleria. In questo tratto la linea avrà una livelletta decisamente inferiore rispetto alla vecchia linea a singolo binario.

giovanni75
giovanni75

27 novembre 2015 – Prosegue la realizzazione del solettone della GA e dei contromuri delle due paratie.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

22 novembre 2015 – Ulteriore tratto di solettone completato.

giovanni75
giovanni75

Lo scavo della trincea è ormai a poche decine di metri da via Nuova.

giovanni75
giovanni75

Lungo la via Lungaro si cominciano a scoprire i pali.

giovanni75
giovanni75

20 novembre 2015 – Continua ad avanzare il solettone di copertura della GA.

Domenfry
Domenfry

Lo zoom sulle armature ci permette di osservarne i dettagli. In particolare i ferri dei “bracci” del solettone che ne permettono l’appoggio alle cavità ricavate lungo le due paratie.

Domenfry
Domenfry

Lo scavo della trincea ha ormai quasi raggiunto l’ex PL di via Nuova. Da notare come la quota del solettone, dopo avere raggiunto la massima profondità rispetto al p.c., ricominci lentamente a diminuire. In foto è visibile la fase di posa dei teli di separazione tra il solettone da realizzare e il magrone di fondo.

Domenfry
Domenfry

Particolare delle cavità pronte lungo la paratia di valle. Il magrone è già coperto dai teli.

Domenfry
Domenfry

16 novembre 2015 – L’estremità della trincea lato PL Maltese viene utilizzata dai mezzi pesanti come rampa d’accesso al cantiere. Lo scavo avanza in maniere progressiva dal PL Tranchina verso quest’area. Sulla paratia di monte s’intravede, già installata, la prima fila di tiranti.

17nov15MalteseRampaTrincea

14 novembre 2015 – Il primo livello dello scavo della trincea di fermata ha raggiunto il limite lato PL Maltese.

giovanni75
giovanni75

Completato il getto del primo tratto di solettone, è in fase d’armatura il secondo. Ed è già pronto il magrone per il terzo.

giovanni75
giovanni75

12 novembre 2015 – In primo piano i lavori di demolizione dei pali secondari (non armati). Le cavità vengono realizzate ogni quattro pali, con due primari (armati) e un secondario tra due incavi successivi. Ogni porzione di palo viene demolita per circa metà del suo diametro.

giovanni75
giovanni75

I lavori lungo il tratto procedono in parallelo, ottimizzando i tempi. Scavo trincea, demolizione pali, preparazione del fondo, magrone, armatura del nuovo solettone.

giovanni75
giovanni75

E’ già stato armato il primo tratto del solettone ribassato. Allo stesso tempo sono state realizzate anche le armature per dei muri di spessore ridotto a ridosso delle due paratie. Pronto il magrone per il tratto successivo.

giovanni75
giovanni75

7 novembre 2015 – Lungo le paratie sono state segnate in rosso le porzioni dei pali secondari (non armati) che andranno parzialmente demolite così da ricavare le cavità in cui inserire le armature orizzontali del solettone da realizzare.

Fabion54
Fabion54

Mezzi all’opera per la demolizione parziale dei pali secondari sia lato valle sia lato monte.

Fabion54
Fabion54

La quota del solettone da realizzare sarà più bassa rispetto al solettone già pronto. Il punto di discontinuità sarà caratterizzato dalla presenza di un gradino.

Fabion54
Fabion54

In direzione ex PL di via Nuova continua lo scavo della trincea.

Fabion54
Fabion54

6 novembre 2015 – Concluso lo scavo del primo tratto di trincea oltre il solettone già pronto. Si nota come la trincea diventi progressivamente più profonda rispetto alla linea dei pali e al p.c.

giovanni75
giovanni75

4 novembre 2015 – Nel tratto immediatamente successivo a dov’è arrivato il solettone prosegue lo scavo della trincea della GA fino a una quota di circa -2m dall’attuale p.c.

giovanni75
giovanni75

1 novembre 2015 – Ulteriore tratto di solettone armato e pronto per il getto, mentre continua lo scavo del tratto di trincea successivo.

giovanni75giovanni75

31 ottobre 2015 – In fase di scavo la trincea nel tratto oltre il limite del solettone già pronto.

Fabion54
Fabion54

L’ipotesi più probabile è quella di un profilo altimetrico della GA diverso da quello del p.c., col solettone a una quota inferiore.

Fabion54
Fabion54

25 ottobre 2015 – Prosegue la realizzazione del solettone della GA da Francia verso San Lorenzo. Un ulteriore tratto è già armato.

25ott15MalteseAvanzamentoSolettoneGA

16 ottobre 2015 – Eseguite le iniezioni di cemento per i tiranti di valle.

giovanni75
giovanni75

Ripresa la palificazione della paratia di monte nel tratto di via Lungaro.

giovanni75
giovanni75

8 ottobre 2015 – Completato il cordolo lato mare e installati i tiranti.

<