ott-dic 2015

24 dicembre 2015 – Trivella tutt’ora all’opera lungo il limite di monte della trincea pari, in continuità con la paratia di micropali.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Panoramica del cantiere di monte e della trincea pari nel tratto più prossimo al ponte di via Belgio.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Dettaglio della fila aggiuntiva di tiranti installata lungo la paratia di valle della pari a ulteriore rinforzo del tratto in corrispondenza ai piloni del ponte di via Belgio.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Panoramica del cantiere nella zona d’imbocco della galleria artificiale pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Nel tratto terminale di trincea è stata realizzata anche la seconda fila di tiranti. Ancora leggermente da scavare la quota di fondo. Da notare le due trivelle all’opera per la paratia dispari di monte.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Particolare del vecchio sifone, ormai smantellato, e delle nuove condutture temporanee.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

17 dicembre 2015 – Le demolizione del vecchio muro è servita alla realizzazione di una nuova rampa d’accesso alla trincea in zona fermata.

giovanni75
giovanni75

La trivella ha iniziato a palificare per le fondazioni dei piedritti di monte dello scatolare. I pali seguono la linea della paratia in micropali che termina alcuni metri prima.

giovanni75
giovanni75

Panoramica del cantiere di monte della fermata Belgio.

giovanni75
giovanni75

15 dicembre 2015 – Mezzi all’opera per demolire una porzione del vecchio muro di monte lungo l’area di fermata.

Sario
Sario

Smantellata la rampa d’accesso alla trincea dove termina la paratia in micropali di monte. Appena arrivata una trivella per pali.

giovanni75
giovanni75

Oltre la trivella si nota il dislivello ancora presente tra la quota di trincea nell’area di fermata e quella più profonda e definitiva del resto della trincea.

giovanni75
giovanni75

Nel tratto tra la fermata e il ponte di via Belgio il fondo della trincea pari dovrebbe avere ormai raggiunto la sua quota definitiva, a circa -8/9m dal p.c.

giovanni75
giovanni75

E’ ormai stato del tutto eliminato il terrapieno che interrompeva la trincea in corrispondenza del vecchio sifone. Il fondo della trincea dovrebbe al momento trovarsi a una quota superiore a quella definitiva, e dovrà quindi essere ulteriormente scavato.

giovanni75
giovanni75

9 dicembre 2015 – Ancora in fase di scavo il tratto di trincea immediatamente successivo alla fermata, dopo avere completato nei giorni scorsi l’installazione della seconda fila di tiranti.

giovanni75
giovanni75

In piena attività il cantiere di monte. In fondo è visibile una trivella per micropali all’opera a ridosso delle pertinenze di Trionfante. La paratia dovrebbe permettere di allargare in sicurezza verso monte la trincea pari.

giovanni75
giovanni75

Macchina per le iniezioni di cemento in paratia propedeutiche all’installazione dei tiranti. S’attende il completamento dello scavo del tratto di trincea precedentemente occupato dal sifone.

giovanni75
giovanni75

Eliminata l’interferenza del sifone, si sta adesso procedendo a completare lo scavo della trincea in zona imbocco pari. Completato lo scavo si potrà finalmente partire con i lavori per lo scatolare.

giovanni75
giovanni75

4 dicembre 2015 – Quasi completato lo scavo della trincea nel tratto della futura fermata pari, fino all’imbocco della vecchia galleria. Il fondo è a una quota inferiore al vecchio, riducendo così la livelletta del futuro p.f..

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Nell’area in cui sorgerà l’accesso dispari è stata eliminata la stradina d’accesso a Trionfante estendendo il cantiere fino al limite della vecchia trincea. In fondo si notano le teste di alcuni micropali e una porzione di cordolo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Particolarmente attivo il cantiere di monte in corrispondenza delle uscite d’emergenza della banchina dispari. La trivella all’estremità sinistra del cantiere è ipotizzabile stia realizzando una paratia in micropali a filo delle pertinenze di Trionfante per permettere il successivo scavo e allargamento verso monte della trincea, anche alla luce della necessità di realizzare il mezzanino dispari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Il cantiere di monte è sede della centrale di betonaggio a servizio dell’intera area. Da notare la presenza di altre due trivelle.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

La fine del cordolo di fermata e l’inizio della paratia in micropali di valle segna il punto in cui inizierà lo scatolare pari. La paratia di monte sotto il ponte ne indica la futura larghezza.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

La trincea termina in corrispondenza dell’imbocco della GA realizzata con cut&cover, di cui si vede il solettone già realizzato fin quasi la via Monte San Calogero. Le numerose predalles accatastate serviranno alla realizzazione dello scatolare pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Sembrano essere cominciati i lavori per la paratia dispari di monte, con l’abbattimento dei muri perimetrali delle villette interferenti con il tracciato. In zona imbocco GA si sta provvedendo ad allargare la trincea fino alla paratia centrale recentemente realizzata.

giovanni75
giovanni75

La nuova tubazione a scavalcare la trincea pari ha finalmente permesso di dismettere il vecchio sifone e iniziarne la demolizione. Al momento demolito il pozzetto di valle e rimosso il terrapieno che interrompeva la trincea.

giovanni75
giovanni75

27 novembre 2015 – Installata la prima fila di tiranti anche nel tratto di paratia tra il sifone e l’imbocco della GA. Il tubo che attraversa la trincea sostituirà la conduttura attuale del sifone.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Installati, ma ancora da ancorare i tiranti della seconda fila lungo la paratia pari di valle. Da notare il breve tratto aggiuntivo di tiranti in corrispondenza delle pile del ponte di via Belgio

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Completata la rimozione del terrapieno in zona fermata pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

In zona uscita d’emergenza lato monte si continua a lavorare alle palificazioni.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Un nuovo rendering di Roberto.Palermo ci aiuta a capire quale sarà la configurazione delle gallerie artificiali pari e dispari nel tratto di via Monti Iblei.

Roberto.Palermo
Il rendering di sx mostra il tratto più prossimo alla fermata Belgio, in cui le due gallerie saranno del tutto separate. Non appena la distanza tra le due lo consentirà, le gallerie proseguiranno con la paratia centrale in comune, come mostra il rendering centrale. Lungo questo tratto la galleria pari avrà inizialmente una larghezza maggiorata che diminuirà progressivamente man mano che ci si avvicinerà a Francia fino a tornare a larghezza standard. Il solettone di copertura della dispari sarà realizzato a una quota inferiore a quella del p.c., vista la maggiore profondità del p.f., finché la galleria non risalirà a una quota tale da consentire la realizzazione di un unico solettone pari-dispari nel tratto più prossimo alla fermata Francia, come vediamo nel rendering di dx.

20 novembre 2015 – Un accenno di scavo realizzato nel tratto più prossimo all’imbocco della GA pari. In zona sifone è stato rimossa la tubatura che scavalcava l’area di cantiere.

Domenfry
Domenfry

14 novembre 2015 – Pronta la piattaforma in c.a. lato monte, contigua agli accessi d’emergenza alla banchina dispari. In realizzazione un pozzetto a essa adiacente.

giovanni75
giovanni75

Proseguono su diversi fronti i lavori in zona imbocco pari. Si lavora alle nuove tubazioni che sostituiranno il sifone. Si lavora alla paratia di valle della galleria dispari, di cui s’intravedono le corree nel tratto immediatamente successivo a dove la GA pari raggiunge la massima larghezza. E si lavora allo sbancamento del tratto di trincea tra l’imbocco e il sifone.

giovanni75
giovanni75

12 novembre 2015 – Quasi ultimato lo sbancamento del terrapieno che occupava l’area del futuro accesso pari.

giovanni75
giovanni75

Vista laterale della stessa area di cantiere.

giovanni75
giovanni75

Lato monte è in via di realizzazione una piattaforma in c.a. contigua al muro di contenimento dello svincolo Belgio.

giovanni75
giovanni75

A fianco a Trionfante, nell’area dell’accesso di monte, sono iniziate le operazioni di palificazione.

giovanni75
giovanni75

7 novembre 2015 – Mezzi all’opera per lo scavo del terrapieno nell’area di fermata lato valle.

Fabion54
Fabion54

Vista della parte di terrapieno residua.

Fabion54
Fabion54

Il terrapieno termina esattamente dove terminerà la banchina pari.

Fabion54
Fabion54

Il tratto di trincea lungo cui è già stata installata la seconda fascia di tiranti.

Fabion54
Fabion54

Visibile in fondo lato monte il varco aperto a servizio del cantiere.

Fabion54
Fabion54

Trivelle all’opera nella zona della fossa d’estrazione, accanto l’imbocco della GA pari.

Fabion54
Fabion54

Visuale della prima parte del solettone della GA pari già realizzato.

Fabion54
Fabion54

Decine di predalles stoccate e pronte per essere utilizzate per lo scatolare della galleria pari. Le impalcature circondano le nuove tubazioni che andranno a sostituire  quelle del vecchio sifone.

Fabion54
Fabion54

Iniziate le operazioni d’armatura dei cordoli delle paratie dell’accesso dispari, accanto Trionfante.

Fabion54
Fabion54

6 novembre 2015 – Ultimato il cordolo, è iniziato lo scavo della trincea di fermata, al momento fino al vecchio piano del ferro.

giovanni75
giovanni75

1 novembre 2015 – Completato il primo tratto di cordolo, s’iniziano a rimuovere le casseforme.

giovanni75
giovanni75

I pali sono stati scoperti per l’intera lunghezza della fermata, fino al limite lato Francia.

giovanni75
giovanni75

Visibili le rientranze del profilo della paratia al termine della zona di fermata.

giovanni75
giovanni75

Attualmente inattivo il cantiere di monte per il futuro accesso al binario dispari.

giovanni75
giovanni75

Dopo avere spostato alcuni sottoservizi e realizzate le paratie lungo il profilo, i pali sono poi stati coperti in attesa della ripresa dei lavori.

giovanni75
giovanni75

Scavo per quella che potrebbe essere un ulteriore paratia a ridosso della stradina d’accesso.

giovanni75
giovanni75

31 ottobre 2015 – Getto effettuato lungo il primo tratto di cordolo dell’accesso pari.

31ott15BelgioGettoCordolo

Si continua a scavare la trincea pari. Sulla destra è ben visibile la quota del vecchio piano del ferro.

31ott15ScavoTrinceaPari

29 ottobre 2015 – Continuano i lavori per realizzare il cordolo di testa della paratia dell’accesso pari. Scoperto un ulteriore tratto di pali mentre continua ad avanzare la cassaforma per il getto.

giovanni75
giovanni75

Un trivella per micropali all’opera lato monte, lì dove ci sarà l’uscita d’emergenza della banchina dispari.

giovanni75
giovanni75

Lungo la trincea pari proseguono i lavori di scavo nella parte centrale, sotto il ponte di via Belgio.

giovanni75
giovanni75

Lo scavo prosegue fin dove è stata realizzata la paratia di monte, poco prima del vecchio sifone.

giovanni75
giovanni75

25 ottobre 2015 – Iniziata la messa in opera delle armature e delle casseforme per il cordolo della paratia dell’accesso pari.

giovanni75
giovanni75

24 ottobre 2015 – Si riprende a scavare lungo la trincea pari, portandone la quota di base a circa -6m dal p.c. per l’installazione di una seconda fila di tiranti prima di proseguire ulteriormente con lo scavo fino alla quota finale.

giovanni75
giovanni75

Lato monte, nell’area sotto cui terminerà la banchina dispari, è all’opera una trivella per scavi di grossa profondità. Lato valle, lungo l’accesso pari, continuano i lavori di definizione dei cordoli della paratia.

giovanni75
giovanni75

22 ottobre 2015 – Continuano anche oggi i lavori di scopertura dei pali dell’accesso pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

21 ottobre 2015 – Si continuano a scoprire i micropali lungo la paratia dell’accesso pari, in vista della realizzazione del cordolo di testa.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

20 ottobre 2015 – Vista d’insieme del cantiere nell’area d’imbocco della futura GA pari.

giovanni75
giovanni75

Sono riprese le trivellazioni per completare la paratia di valle della fossa d’estrazione, nonché paratia di monte della trincea pari.

giovanni75
giovanni75

18 ottobre 2015 – Scoperto un primo breve tratto delle teste dei micropali in zona accesso pari. Si nota la presenza di una doppia paratia.

giovanni75
giovanni75

Delimitata una fascia di terreno poco prima del futuro imbocco GA pari.

giovanni75
giovanni75

Continua la realizzazione del solettone pari in direzione Francia, ormai a circa metà del tratto da realizzare. Lungo la paratia centrale il solettone non poggia sulle teste dei pali (come avviene lato valle), ma su un cordolo.

Fabion54
Fabion54

Dettaglio del solettone finora realizzato. In questo tratto la galleria pari avrà un’ampiezza via via crescente poiché la paratia centrale è costretta a seguire il profilo della GA dispari, in questo tratto divergente dalla pari. Oltre è visibile il solettone della zona d’imbocco già realizzato, ben più stretto.

Fabion54
Fabion54

13 ottobre 2015 – Si completano i tiranti del tratto di paratia sotto il ponte di via Belgio, dopo avere riportato la quota della trincea in linea con i tratti già tirantati.

giovanni75
giovanni75

Completato il getto per i tratti verticali del nuovo sifone. Si continuano a stoccare gli elementi prefabbricati che serviranno per lo scatolare pari.

giovanni75
giovanni75

Visibile parallelo al solettone pari lo scavo per la paratia dispari di valle.

giovanni75
giovanni75

11 ottobre 2015 – Si sta predisponendo il nuovo sifone che andrà a sostituire il vecchio. Il nuovo pozzetto è stato realizzato a ridosso del muro dello svincolo Belgio.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Già posizionati i tubi dei due tratti a scendere, a valle e a monte della trincea.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Procede la realizzazione delle armature dell’ultimo tratto di solettone prima della definitiva separazione delle gallerie pari e dispari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Trivella ancora all’opera per completare l’ultimo tratto di paratia di valle della galleria dispari, che andrà a congiungersi col tratto di paratia centrale poco più in fondo.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

8 ottobre 2015 – Trivella all’opera per i pali accostati che chiudono la fossa d’estrazione lato valle.

giovanni75
giovanni75

Appena oltre la trivella, parallela al solettone pari, è visibile la traccia della paratia dispari di valle.

giovanni75
giovanni75

Completato il cordolo lungo il tratto di paratia pari di monte realizzata sotto il ponte di via Belgio.

giovanni75
giovanni75

Mezzi all’opera per lo scavo della trincea fino alla quota necessaria per i tiranti.

giovanni75
giovanni75

Lo scavo inizia a scoprire la paratia di monte appena realizzata.

giovanni75
giovanni75

In cantiere iniziano ad arrivare doppie lastre tralicciate da utilizzare per le pareti della galleria pari.

giovanni75
giovanni75

Continuano le trivellazioni nell’area dell’accesso pari. Al momento si lavora al limite lato Trapani della paratia di fermata.

giovanni75
giovanni75

4 ottobre 2015 – In fase d’armatura il primo tratto del cordolo pari di monte.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Oltre il solettone pari già realizzato è visibile la testa (armata) dell’ultimo tratto della paratia centrale. Oltre questo punto la distanza tra le due gallerie pari e dispari è tale da rendere necessario sostituire la paratia centrale con due paratie separate, una di monte per la pari, una di valle per la dispari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Trivelle per micropali all’opera per la paratia di valle dell’accesso pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

Immediatamente oltre la fine della paratia tirantata inizierà la banchina pari.

Roberto.Palermo
Roberto.Palermo

2 ottobre 2015 – Si lavora al magrone per un primo tratto del cordolo della paratia pari di monte.

giovanni75
giovanni75

Betoniera all’opera per completare il magrone.

giovanni75
giovanni75

In zona accesso pari continua la realizzazione della paratia in micropali lungo il profilo esterno della fermata.

giovanni75
giovanni75